Ma San Valentino è solo questo?

| 11 febbraio 2015

Regali, fiori e cioccolatini in bella vista nelle vetrine dei negozi, in attesa che passi il primo single – o fidanzato acido – di turno a brontolare: <<la solita trovata commerciale>>.

Ma San Valentino è solo questo?

Facciamo un passo indietro: perché festeggiamo San Valentino? Valentino da Terni era un vescovo morto martire proprio il 14 Febbraio. La tradizione narra che fra i diversi miracoli compiuti in vita, il vescovo abbia fatto riconciliare due innamorati, facendo volare intorno a loro alcune coppie di piccioni in amore (curiosità: da qui deriva il termine piccioncini).

Ma il giorno di San Valentino non è una festa solamente italiana. Si festeggia negli Stati Uniti, dove anche i bambini si scambiano biglietti disegnati da loro con i personaggi dei cartoni animati preferiti. In Brasile, seppur in un diverso giorno dell’anno, ossia il 12 giugno, con festeggiamenti che iniziano già la sera della vigilia. E si celebra anche in Giappone dove c’è un’usanza davvero particolare: le ragazze regalano cioccolatini agli uomini che non sono necessariamente mariti o fidanzati, ma anche colleghi, amici o datori di lavoro. Gli uomini che hanno ricevuto i cioccolatini hanno poi l’obbligo di ricambiare un mese dopo, il 14 marzo, donando del cioccolato bianco nella giornata denominata White Day.

Fra tradizione e trovata commerciale il confine è molto sottile ed è facile pendere da una parte piuttosto che da un’altra. In fondo è solo una data sul calendario, per altro neanche festiva. Ma c’è chi ancora crede nel romanticismo e cerca affannosamente di emergere dal mare del cinismo sentimentale. E così si reca nel primo negozio di cioccolatini, fiori, peluche a comprare un simbolo d’amore da donare alla propria metà, magari davanti a una cena in un locale romantico, o magari davanti a un piatto cucinato con le proprie mani.

E poi c’è chi, un po’ più attento al fattore regalo e profeta del messaggio “un diamante è per sempre”, rinuncia a regali calorici per lanciarsi in qualcosa di più prezioso che noi donne, si sa, non disprezziamo mai.

A tal proposito non posso non citarvi l’iniziativa di Trollbeads, noto brand nel campo dei gioielli, che per questo San Valentino propone qualcosa di speciale: “un beads per ogni messaggio d’amore”. Un modo romantico e personalizzato di donare alla propria dolce metà un simbolo della loro storia. Ogni beads è un racconto che prende vita nel momento in cui viene indossato.

E se siete degli inguaribili romantici, dal 6 al 14 febbraio nei Flagship Store di Milano e di Roma potrete scrivere dei post-it contenenti messaggi d’amore che saranno poi affissi nelle vetrine degli Store Trollbeads.

Fidanzati o single che leggete questo articolo, che siate amanti o meno di questa festa, non potete far finta che non esista. E’ un po’ come il Natale, se ne sente l’odore nell’aria – stavolta però potrebbe essere solo cioccolato.

COMMENTI

Archivio

27 marzo 2017

Primavera: 3 idee per apparecchiare la tavola

La Primavera è finalmente arrivata. Si potrà trascorrere più tempo all’aria aperta e godere delle…


21 marzo 2017

Come capire se ti ama? 6 segnali che è pazzo di te

Ormai è un po’ che vi frequentate, i tuoi sentimenti sono forti ma non riesci…


27 febbraio 2017

Come eliminare i punti neri con la cannella

Buongiorno trucchine! l’argomento di oggi sono i terribili punti neri e come eliminarli con una…


23 febbraio 2017

I 10 prodotti beauty più assurdi che dovresti assolutamente provare

Le novità nel mondo della bellezza si susseguono continuamente, così vediamo ogni giorno i brand…


20 febbraio 2017

Come realizzare uno struccante bifasico alla camomilla

STRUCCANTE BIFASICO ALLA CAMOMILLA Buongiorno trucchine! Rimuovere ogni giorno le tracce di make-up, lo sporco…


6 febbraio 2017

Come realizzare uno scrub al tè verde

Buongiorno trucchine! In un precedente articolo vi parlai di come si può utilizzare un infuso…


3 febbraio 2017

7 oggetti strani che non conoscevi (e che da adesso vorrai assolutamente!)

Tra il pazzo e il geniale, ecco 7 oggetti strani di cui probabilmente non conoscevi…


30 gennaio 2017

Come lavare i capelli con la farina di ceci

Buongiorno trucchine! Oggi vi parlerò della farina di ceci: nessuna golosa ricetta in vista, ma…


13 gennaio 2017

Beauty e make up inverno 2017: le tendenze della stagione

Chi ama il make up non si lascia influenzare dal freddo e dalla pioggia che imperversano…


9 gennaio 2017

Diy: come preparere un pout-pourri profumato

Chi dice che l’inverno non doni, in natura, cose utili e sorprendenti, si sbaglia di…