#ilpiùbelviaggio. Ford B-MAX e l’esperienza di essere mamma.

| 27 maggio 2015

Sette donne, sette esperienze di vita diverse, ma una caratteristica in comune: il diventare mamma. Ford racconta uno dei più bei momenti della vita di una donna attraverso la metafora del viaggio.

 


E’ il progetto che per alcune di noi dà senso all’esistenza, quello più desiderato e amato, dove tutto trova compimento nella generazione di una nuova vita.

Ford ha voluto raccontare il diventare mamma e il percorso della gravidanza, inteso come un vero e proprio viaggio verso un importante cambiamento della nostra vita, e lo ha fatto attraverso la campagna #ilpiùbelviaggio.

Per la campagna è stato scelto il formato video, quello che avete avuto modo di visionare qui sopra.

Il filmato apre in maniera eloquente: “Abbiamo accompagnato alcune donne nel più bel viaggio della loro vita”.

Il procedere della narrazione lascia intendere la bellezza di un momento ma allo stesso tempo il difficile percorso che le future mamme di lì a poco si troveranno ad affrontare.

L’esperienza trasformativa è scandita dai momenti topici della gestazione, tutti affrontati dai diversi punti di vista delle sette donne coinvolte nell’iniziativa.

Si passa dalle fatiche quotidiane alle prime ecografie, fino alla preparazione della valigia; momento conclusivo di un ciclo ma allo stesso tempo apertura verso una nuova dimensione.

Il lungo viaggio si conclude nel migliore dei modi, con la fatica alleviata dal confort e dalla comodità di un’autovettura Ford B-Max, auto sicura e spaziosa, perfetta per le fatiche del quotidiano e per il gravoso compito che dà senso ai progetti di vita di ogni donna.

La frase di chiusura esprime tutta la forza simbolica del percorso intrapreso, fornendo alla narrazione un ulteriore slancio emotivo: “Mamma, hai faticato tanto. Ti meriti una vita comoda.”

L’incursione del marchio Ford è sempre velata e poco intrusiva, e la narrazione – estremamente coinvolgente – esplora la gioia della maternità senza scadere nel retorico e nel banale.

Che abbiate già intrapreso questo percorso oppure no, sarà certamente #ilpiùbelviaggio della vostra vita. 

 

COMMENTI

Archivio

21 marzo 2017

Come capire se ti ama? 6 segnali che è pazzo di te

Ormai è un po’ che vi frequentate, i tuoi sentimenti sono forti ma non riesci…


27 febbraio 2017

Come eliminare i punti neri con la cannella

Buongiorno trucchine! l’argomento di oggi sono i terribili punti neri e come eliminarli con una…


23 febbraio 2017

I 10 prodotti beauty più assurdi che dovresti assolutamente provare

Le novità nel mondo della bellezza si susseguono continuamente, così vediamo ogni giorno i brand…


20 febbraio 2017

Come realizzare uno struccante bifasico alla camomilla

STRUCCANTE BIFASICO ALLA CAMOMILLA Buongiorno trucchine! Rimuovere ogni giorno le tracce di make-up, lo sporco…


6 febbraio 2017

Come realizzare uno scrub al tè verde

Buongiorno trucchine! In un precedente articolo vi parlai di come si può utilizzare un infuso…


3 febbraio 2017

7 oggetti strani che non conoscevi (e che da adesso vorrai assolutamente!)

Tra il pazzo e il geniale, ecco 7 oggetti strani di cui probabilmente non conoscevi…


30 gennaio 2017

Come lavare i capelli con la farina di ceci

Buongiorno trucchine! Oggi vi parlerò della farina di ceci: nessuna golosa ricetta in vista, ma…


13 gennaio 2017

Beauty e make up inverno 2017: le tendenze della stagione

Chi ama il make up non si lascia influenzare dal freddo e dalla pioggia che imperversano…


9 gennaio 2017

Diy: come preparere un pout-pourri profumato

Chi dice che l’inverno non doni, in natura, cose utili e sorprendenti, si sbaglia di…


29 dicembre 2016

Come fare gli struffoli: ricetta facile per struffoli morbidi

Periodo di Natale, periodo di STRUFFOLI, ovvero di quei dolcetti rotondi, simili a piccole palline,…