Come riutilizzare l’acqua di cottura del riso per essere più belle!

| 11 gennaio 2016

Buongiorno trucchine!
La Pillola di Bellezza di oggi riguarda il riutilizzo dell’acqua di cottura del riso, che solitamente buttiamo via, per preparare un vero e proprio elisir di bellezza per la nostra pelle.
L’acqua di riso è ricca di vitamine e minerali e ha notevoli proprietà benefiche: combatte l’invecchiamento della pelle e l’azione dei radicali liberi grazie alle sostanze antiossidanti che contiene; contiene inositolo che promuove la crescita delle cellule e stimola il flusso sanguigno; protegge la pelle dai raggi del sole, combatte le infiammazioni e calma le irritazioni della pelle; combatte l’acne, i punti neri e l’eccesso di lucidità del viso, riduce la comparsa di pori aperti; infine contiene niacina (vitamina B3) che ha un effetto sbiancante sulla pelle e aiuta ad eliminare le macchie cutanee.

Come riutilizzare l'acqua di cottura del riso per essere più belle!
L’acqua di cottura del riso può essere utilizzata quindi come una vera e propria lozione o tonico sul viso per godere dei benefici dell’amido contenuto al suo interno, facendo però attenzione al proprio tipo di pelle.
Se avete la pelle secca potete tranquillamente utilizzare la normale acqua di cottura del riso che contiene il sale al suo interno, ma se avete la pelle grassa vi consiglio di mettere in ammollo il riso in un recipiente di acqua calda per mezz’ora e poi scolarlo.
In entrambi i casi versate l’acqua biancastra ottenuta in un recipiente di vetro, mettetela in frigo e quando sarà fredda immergete un batuffolo di cotone in essa e passatelo sul viso e sul collo puliti, dopodichè risciacquate. L’acqua può essere conservata fino a 3 giorni, non di più, e può essere applicata 2 o 3 volte alla settimana.
Questo tonico casalingo, del tutto naturale ed economico, vi aiuterà ad avere la pelle più morbida e vellutata, oltre che più sana e luminosa.
Fatemi sapere se conoscevate già le proprietà del riso e se lo utilizzate già!

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

22 giugno 2017

KKW Beauty: la linea make up di Kim Kardashian

E’ arrivata la nuova linea make-up di Kim Kardashian! KKW Beauty è il nome della linea cosmetica…


20 giugno 2017

Come nutrire i capelli con il bagno di olio

Buongiorno trucchine! Avete mai sentito parlare del bagno di olio per i capelli? Beh visto…


12 giugno 2017

Come capire se ti ama? 6 segnali che è pazzo di te

Ormai è un po’ che vi frequentate, i tuoi sentimenti sono forti ma non riesci…


8 giugno 2017

GARNIER I NATURALI Skinactive #poweredbynature

Qualche settimana fa sono stata invitata a Milano ad un evento speciale in una location…


6 giugno 2017

Come realizzare un primer occhi fai da te senza siliconi

Buongiorno trucchine! Realizzare un primer occhi fai da te con ingredienti naturali è una scelta…


30 maggio 2017

Come idratare i capelli con lo spray alla glicerina

Buongiorno trucchine! Oggi vi svelerò come idratare i capelli utilizzando lo spray alla glicerina. Vi…


25 maggio 2017

Skin Gritting: il nuovo sorprendente metodo per rimuovere i punti neri

Skin Gritting ti suona nuovo? Si tratta di un metodo per la rimozione dei punti…


23 maggio 2017

Come realizzare crema solare fai da te e doposole con il burro di karitè

La bella stagione è finalmente arrivata, con lei anche la voglia di passare le giornate al mare ad abbronzarsi. Ecco come realizzare una crema solare fai da te al burro di karitè!


16 maggio 2017

Come fare un impacco per capelli con il lievito di birra

Buongiorno trucchine! Il lievito di birra è molto apprezzato in cucina, soprattutto per la preparazione…


12 maggio 2017

Bioscalin vince a CosmoFarma 2017: l’innovazione contro la caduta dei capelli

Il problema della caduta dei capelli affligge moltissime persone, sia uomini che donne, ma non è…