Come riutilizzare l’acqua di cottura del riso per essere più belle!

| 11 gennaio 2016

Buongiorno trucchine!
La Pillola di Bellezza di oggi riguarda il riutilizzo dell’acqua di cottura del riso, che solitamente buttiamo via, per preparare un vero e proprio elisir di bellezza per la nostra pelle.
L’acqua di riso è ricca di vitamine e minerali e ha notevoli proprietà benefiche: combatte l’invecchiamento della pelle e l’azione dei radicali liberi grazie alle sostanze antiossidanti che contiene; contiene inositolo che promuove la crescita delle cellule e stimola il flusso sanguigno; protegge la pelle dai raggi del sole, combatte le infiammazioni e calma le irritazioni della pelle; combatte l’acne, i punti neri e l’eccesso di lucidità del viso, riduce la comparsa di pori aperti; infine contiene niacina (vitamina B3) che ha un effetto sbiancante sulla pelle e aiuta ad eliminare le macchie cutanee.

Come riutilizzare l'acqua di cottura del riso per essere più belle!
L’acqua di cottura del riso può essere utilizzata quindi come una vera e propria lozione o tonico sul viso per godere dei benefici dell’amido contenuto al suo interno, facendo però attenzione al proprio tipo di pelle.
Se avete la pelle secca potete tranquillamente utilizzare la normale acqua di cottura del riso che contiene il sale al suo interno, ma se avete la pelle grassa vi consiglio di mettere in ammollo il riso in un recipiente di acqua calda per mezz’ora e poi scolarlo.
In entrambi i casi versate l’acqua biancastra ottenuta in un recipiente di vetro, mettetela in frigo e quando sarà fredda immergete un batuffolo di cotone in essa e passatelo sul viso e sul collo puliti, dopodichè risciacquate. L’acqua può essere conservata fino a 3 giorni, non di più, e può essere applicata 2 o 3 volte alla settimana.
Questo tonico casalingo, del tutto naturale ed economico, vi aiuterà ad avere la pelle più morbida e vellutata, oltre che più sana e luminosa.
Fatemi sapere se conoscevate già le proprietà del riso e se lo utilizzate già!

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

21 marzo 2017

Come capire se ti ama? 6 segnali che è pazzo di te

Ormai è un po’ che vi frequentate, i tuoi sentimenti sono forti ma non riesci…


20 marzo 2017

Vinoterapia: maschera viso antietà al vino rosso

Buongiorno trucchine! La vinoterapia, ovvero i trattamenti cosmetici a base di vino rosso e mosto,…


17 marzo 2017

*DIY* Spray salino effetto “Onde da Spiaggia” che non secca i capelli

Ciao mie care! Ecco come realizzare uno spray salino per capelli fai da te effetto…


13 marzo 2017

Come realizzare i fanghi anticellulite fai da te

Buongiorno trucchine! La bella stagione sta per arrivare e puntualmente si ripresenta la nemica numero…


8 marzo 2017

Sai usare DAVVERO l’ Illuminante?

Buondì Bellezze! Oggi vi mostro 3 utilizzi semplici semplici dell’ illuminante! In una cialda così…


6 marzo 2017

Come realizzare la crema con olio di cocco montata a neve

Buongiorno trucchine! Sappiamo che la crema all’olio di cocco è un prodotto cosmetico in grado…


2 marzo 2017

Come sollevare naturalmente le palpebre cadenti

Buongiorno trucchine! Molte donne, ma anche uomini, presentano un problema di palpebre cadenti (blefaroptosi) che…


28 febbraio 2017

SiliSponge: i vantaggi della spugnetta per fondotinta in silicone

Che cosa è la SiliSponge? Cosa cambia nell’applicazione del make up utilizzando questa nuova spugnetta…


27 febbraio 2017

Come eliminare i punti neri con la cannella

Buongiorno trucchine! l’argomento di oggi sono i terribili punti neri e come eliminarli con una…


23 febbraio 2017

I 10 prodotti beauty più assurdi che dovresti assolutamente provare

Le novità nel mondo della bellezza si susseguono continuamente, così vediamo ogni giorno i brand…