Berrisom Lip Tint: il rossetto che si stacca

| 16 febbraio 2016

Guardando video e foto delle nostre colleghe americane e asiatiche abbiamo scoperto la Lip Tint di Berrisom: il rossetto che si stacca. Questo strano prodotto, mai visto in Italia, è acquistabile online a un prezzo abbastanza conveniente: con 13 euro circa vi portate a casa 8 rossetti.

Il My Lip Tint è un prodotto pensato per chi adora i rossetti a lunga durata, ma ha un’applicazione…diciamo particolare e impressionante!

Nel My Lip Tint Pack ci sono un totale di otto diverse tonalità. Le tonalità tendono a essere più chiare del colore visibile durante l’applicazione, il colore della confezione infatti non è una corrispondenza esatta del colore della tinta effettiva dopo l’applicazione.

BerrisomLipTintSwatches

Le indicazioni all’interno della confezione consigliano di applicare uno strato generoso del prodotto. È necessario coprire interamente le labbra, ma non così tanto da far sgocciolare il prodotto. La quantità utilizzata determinerà l’intensità del colore. Dopo aver applicato il prodotto, occorre attendere per 10-15 minuti che la tinta si asciughi completamente. Quando andate a rimuovere il prodotto, non preoccupatevi per il dolore. Il peeling off è indolore e quasi soddisfacente. Il risultato sarà come quello di un makeup permanente sulle labbra. 

LipTintPackSteps

Dunque, se vi è venuta voglia di provarlo, leggete prima i pro e contro di questo particolare prodotto per labbra:

Pro: Lunga durata, non macchia, ha un potere idratante, è leggero e confortevole, ha un profumo gradevole, ottime sfumature di colore.  

Contro: Difficile da applicare prima di farci l’abitudine, è necessario attendere che il prodotto si asciughi completamente, non sempre la resa è uniforme, se non è completamente asciutto ha un sapore aspro/acido, bisogna utilizzarne una buona quantità. 

Che ne pensate di questa Lip Tint di Berrisom?



				

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

25 maggio 2017

Skin Gritting: il nuovo sorprendente metodo per rimuovere i punti neri

Skin Gritting ti suona nuovo? Si tratta di un metodo per la rimozione dei punti…


23 maggio 2017

Come realizzare crema solare fai da te e doposole con il burro di karitè

La bella stagione è finalmente arrivata, con lei anche la voglia di passare le giornate al mare ad abbronzarsi. Ecco come realizzare una crema solare fai da te al burro di karitè!


16 maggio 2017

Come fare un impacco per capelli con il lievito di birra

Buongiorno trucchine! Il lievito di birra è molto apprezzato in cucina, soprattutto per la preparazione…


12 maggio 2017

Bioscalin vince a CosmoFarma 2017: l’innovazione contro la caduta dei capelli

Il problema della caduta dei capelli affligge moltissime persone, sia uomini che donne, ma non è…


10 maggio 2017

Come realizzare una maschera viso con le ciliegie

Buongiorno trucchine! Mai sentito parlare di una maschera con le ciliegie? Dolci e succose, le…


2 maggio 2017

Come fare uno scrub con la sabbia sulla spiaggia

Buongiorno trucchine! Lo scrub con la sabbia è un metodo tutto naturale che permette di…


26 aprile 2017

Come far crescere i capelli con lo shampoo al caffè

Buongiorno trucchine! Avete mai sentito parlare dello shampoo al caffè? No?? Allora questa nuova Pillola…


21 aprile 2017

SEMPRE PROTETTE CON AMBRE SOLAIRE SPRAY VISO IP50+ 

Oggi vorrei parlarvi della mia migliore amica tutto l’anno! No non è la mia compagna…


19 aprile 2017

Come realizzare una maschera viso alla patata

Buongiorno trucchine! La maschera viso alla patata è un antichissimo trattamento di bellezza utilizzato spesso…


11 aprile 2017

Come idratare la pelle con la maschera viso alla maionese

MASCHERA VISO ALLA MAIONESE: UN ALLEATO NATURALE DELLA PELLE  Buongiorno trucchine! Lavarsi il viso con…