Come lavare i capelli senza shampoo: il cowash!

| 29 febbraio 2016

Buongiorno trucchine!
Avete mai sentito parlare di Cowash? E’ una tecnica di conditioner only wash, ossia un sistema che consiste nel lavare i capelli in modo naturale ed economico senza utilizzare lo shampoo, ma usando solo balsamo e zucchero di canna. Il Cowash è indicato per chi deve lavare spesso i capelli perchè li ha grassi o molto sottili ma anche per chi li ha deboli, sfibrati, spenti o ha un cuoio capelluto sensibile in quanto esso non stressa la cute e i capelli, come accade con molti shampoo che contengono tensioattivi aggressivi. Lo zucchero infatti funge da scrub, pulendo e sgrassando perfettamente la cute senza aggredirla lasciando i capelli morbidissimi grazie anche al balsamo che deve essere rigorosamente senza siliconi e petrolati.
La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un cowash a regola d’arte! ;)
Tutto ciò di cui avete bisogno è:
– 1 tazzina da caffè di zucchero di canna
– 1-2 tazzine da caffè di balsamo

Come lavare i capelli senza shampoo: il cowash!
PROCEDIMENTO
Mescolate in una ciotola 1-2 tazzine da caffè colme di balsamo (in base alla lunghezza dei capelli) con 1 tazzina di zucchero di canna e utilizzatelo subito. Dopo aver bagnato per bene i capelli con acqua tiepida, stendete la miscela di balsamo e zucchero dalle radici fino alle punte massaggiando per bene per circa 5 minuti o almeno finchè lo zucchero non si sarà sciolto, dopodichè risciacquare abbondantemente per eliminare ogni residuo di balsamo.
Le prime volte che farete il cowash i capelli tenderanno a sporcarsi più velocemente ma con la costanza inizierete a vedere i primi risultati: capelli più morbidi, puliti, lucenti, meno crespi e domabili! E se proprio non ce la fate potete sempre alternare il cowash con lo shampoo.
Fatemi sapere se avete mai provato il cowash e come vi siete trovate! ;)

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

18 luglio 2017

Come realizzare uno scrub corpo con zucchero di canna dolcissimo

Buongiorno trucchine! Che quest’estate andiate ai tropici o meno, è d’obbligo esfoliare delicatamente la pelle…


17 luglio 2017

Ortensie: idee e consigli per decorare casa

Le ortensie sono sicuramente tra i fiori più belli e rigogliosi in natura. I suoi colori…


11 luglio 2017

Come creare un tonico astringente rinfrescante

Come realizzare un potente infuso di erbe da usare come tonico astringente sulla pelle del viso o del corpo, per purificare e rinfrescare la pelle in estate.


10 luglio 2017

Macchina Singer: come riutilizzarla in maniera creativa

Nel garage o in cantina hai una vecchia macchina da cucire Singer? Non buttarla assolutamente,…


8 luglio 2017

DIY ROOM DECOR: cavalletto da tavolo

E se vi dicessi che potete creare un carinissimo mini cavalletto per appoggiare il telefono,…


4 luglio 2017

Come idratare i capelli con la maschera alla crema di riso

Buongiorno trucchine! In un mio precedente articolo vi svelai diversi modi di riutilizzare l’acqua di…


3 luglio 2017

Idee per apparecchiare una tavola estiva

Oggi vedremo qualche idea utile per apparecchiare una tavola estiva soffermandoci sui dettagli ed accorgimenti…


30 giugno 2017

DIY ROOM DECOR: fiori di carta con i post it

Mai pensato di poter decorare la propria stanza creando fiori di carta con i post…


27 giugno 2017

Come curare e idratare i capelli con il Sidr

Buongiorno trucchine! Nei miei precedenti articoli vi ho parlato di due metodi naturali per idratare…


26 giugno 2017

Gelato/sorbetto al limone con mirtilli

Oggi vediamo come realizzare un fresco gelato/sorbetto al limone con tantissimi mirtilli. Una merenda gustosa…