Diy: come creare un segnalibro o tag a forma di ghiacciolo

| 3 giugno 2016

Diy molto estivo dedicato a chi vuole stupire gli ospiti con un pizzico di originalità sulle  tavole apparecchiate all’ aria aperta. O perchè no, dare un tocco di colore al libro che accompagnerà le letture estive sotto l’ ombrellone.

Ecco, dunque,  un diy facile e veloce su come realizzare un tag/segnaposto, che può diventare anche un segnalibro, a forma di ghiacciolo.

Occorrente:

Diy: come creare un segnalibro o tag a forma di ghiacciolo

Diy: come creare un segnalibro o tag a forma di ghiacciolo

– Mezze perle o strass

– righello

– colla stick

– colla a caldo

– stecca per ghiaccioli

– matita

– forbici

– cartoncino 5x8cm

– cartoncino colorato o fantasia

– nastrino in raso colorato

– perforatrice per carta

Procediamo:

Diy: come creare un segnalibro o tag a forma di ghiacciolo

Prendiamo due cartoncini di almeno 8cm per 5 cm, e sulla parte superiore, disegnamo una curva che poi andremo a ritagliare con le forbici.

 

Diy: come creare un segnalibro o tag a forma di ghiacciolo

Sovrapponete i due cartoncini così ottenuti, sul foglio di carta decorata (o colorata) e ricalcate su di essa, con la matita, due sagome uguali, che andranno incollate ognuna su una facciata del cartoncino.

 

Diy: come creare un segnalibro o tag a forma di ghiacciolo

A questo punto, girate il cartoncino ed incollatevi, nella parte bassa al centro,  la stecca per metà della sua lunghezza. Con la colla a caldo unite anche l’altra metà del tag, lasciando la facciata colorata o decorata, all’ esterno. In questo modo otterete il ghiacciolo.

 

Diy: come creare un segnalibro o tag a forma di ghiacciolo

Scelta opzionale, ma comunque carina, se si ha a disposizione una perforatrice per carta, si può forare il centro della sommità del ghiacciolo, infilarvi un nastrino in raso e  realizzare un bel fiocchetto. Con strass o mezze perle si può decorare la stecca.

Et voilà

 

Diy: come creare un segnalibro o tag a forma di ghiacciolo

Tag/segnaposto

 

Ghiaccioli segnaposto o segnalibro, pronti per essere sfoggiati.

Sono carini per adornare le tavole estive, con un tocco di colore e fantasia

 

Diy: come creare un segnalibro o tag a forma di ghiacciolo

Segnaposto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oppure come segnalibro per le letture sotto l ‘ ombrellone

 

20160529_215351

Segnalibro

Ultima opzione potrebbe essere quella di allegarli ad un biglietto d’ auguri per un’ amica amante della lettura

 

20160519_140817

20160519_140839

Biglietto auguri con segnalibro.                      Facili, originali e d’ effetto, per far rimanere i vostri ospiti o le vostre amiche, senza parole.

 

 

 

 

 

 

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

19 settembre 2017

Come alleviare il mal di testa con un balsamo refrigerante

Con questo balsamo refrigerante fai da te combatterete il dolore del mal di testa, l’insonnia e anche la secchezza cutanea!


18 settembre 2017

Autunno: idee originali per decorare casa

Rassegnamoci, l’autunno è ormai alle porte. L’estate è solo un “caldo” ricordo che lascia spazio…


13 settembre 2017

DIY BACK TO SCHOOL: SEGNALIBRI

Ciao! Oggi sempre per la serie BACK TO SCHOOL volevo proporvi come realizzare due facilissimi…


12 settembre 2017

Come preparare una maschera rassodante all’albume

Buongiorno trucchine! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la mia rubrica Pillole di Bellezza: oggi…


11 settembre 2017

Vecchi mobili: come ridargli una nuova vita

Tutti in casa abbiamo dei vecchi mobili che in un modo o in un altro…


5 settembre 2017

Come realizzare un tonico alla vaniglia con la vodka

Buongiorno trucchine… no, non avete letto male, voglio proprio spiegarvi come realizzare un tonico alla vaniglia con…


4 settembre 2017

Scuola: 2 DIY per un rientro in grande stile

Ebbene si, purtroppo manca davvero pochissimo al rientro a scuola. Come vi sentite? Siete cariche?…


1 settembre 2017

DIY BACK TO SCHOOL: MINI PLANNER UTILISSIMO

Ciao! Oggi per la serie BACK TO SCHOOL volevo proporvi come realizzare un mini planner…


29 agosto 2017

Come pulire il viso con la maschera all’uva bianca

La maschera all’uva bianca idrata la pelle contrastando la formazione di rughe, la esfolia, chiude i pori ed elimina brufoli e imperfezioni


28 agosto 2017

Kokedama: cosa sono e come realizzarli

Oggi parliamo dei Kokedama: ovvero i “Bonsai Volant” famosi perchè, a differenza degli altri bonsai…