Maschera Nera per Punti Neri

| 17 giugno 2016

Buondì bellezze,

oggi voglio mettervi in guardia su uno di alcuni trend che sta spopolando sul web e offrirvi l’ alternativa corretta.

Siamo letteralmente bombardati di video dedicati alle maschere nere per la rimozione dei punti neri, c’è chi le acquista pronte e chi si improvvisa nel ricrearle utilizzando il carbone vegetale ed anche  ingredienti dannosi per la pelle, come per esempio la vinavil! 😱

maschera nera punti neri

Ma andiamo con ordine. Intanto, sappiamo cosa sono i punti neri?

punti neri sono delle impurità della pelle più propriamente definiti “comedoni aperti” e derivano dall’ apertura dei loro fratellini “comedoni chiusi” o punti bianchi composti per lo più di sebo. Quando questi ultimi si aprono, si forma du si essi un “cappello” scuro dato dall’ossidazione. Da qui nasce il punto nero.

Per questo motivo è sempre importante tenere pulita la pelle. Per farlo però, le maschere vanno fatte con criterio.

La maschera di cui vi parlo oggi è un’ alternativa economica e fai da te della famosa Black Mask asiatica in grado di rimuovere i punti neri dal viso più o meno efficacemente.

Ma a questo punto è doveroso svelarvi un segreto: tutti quei puntini bianchi che vedete nelle maschere peel off non sono solo punti neri, bensì sono più che altro i bulbi dei piccoli peletti che abbiamo sul viso! :) Quindi attenzione a non esagerare per evitare di farvi la ceretta a tutta la faccia!

Questa maschera è stata spesso proposta sul web  mediante l’ uso del carbone vegetale dalle note proprietà purificanti e della colla vinilica. ATTENZIONE PERO’!!! La colla Vinavil o colla vinilica riporta sulla confezione delle precauzioni per l’ uso, tra le quali il risciacquo abbondante ed immediato del prodotto qualora venga in contatto con la pelle (specialmente quella del viso che è più sensibile), con gli occhi o se ingerita, può indurre il vomito. Quindi direi di evitare l’ utilizzo a questo scopo.

Come creare la maschera nera per punti neri

Possiamo creare la Black Mask sostituendo sapientemente la colla vinilica con del gel d’ aloe o della gelatina vegetale che una volta disciolta in acqua, può essere incorporata al carbone vegetale ottenendo così la pappetta nera tanto amata.

Magari non sarà super peel off come con la colla, ma sicuramente non vi provocherà irritazioni o escoriazioni o peggio, bruciature sulla pelle come quelle che alcune star del web riportano dopo l’ utilizzo e mascherano sotto la scusa “ho la pelle sensibile” quando invece la pelle è stata evidentemente lesionata!

State attente ragazze e sopratutto, metteteci sempre il cervello quando vedete cose di questo tipo onde evitare di trovarvi con brutte sorprese talvolta irrimediabili.

Spero che l’articolo vi sia piaciuto e vi sia stato utile! ;) Se ne volete altri, mettete un bel like al post, condividetelo e continuate a leggermi qui su WeGirls! ;)

Grazie per aver letto!

See You Soon! :*

 

 

 

COMMENTI

Guarda Anche

Archivio MAKE UP & BEAUTY

22 giugno 2017

KKW Beauty: la linea make up di Kim Kardashian

E’ arrivata la nuova linea make-up di Kim Kardashian! KKW Beauty è il nome della linea cosmetica…


20 giugno 2017

Come nutrire i capelli con il bagno di olio

Buongiorno trucchine! Avete mai sentito parlare del bagno di olio per i capelli? Beh visto…


12 giugno 2017

Come capire se ti ama? 6 segnali che è pazzo di te

Ormai è un po’ che vi frequentate, i tuoi sentimenti sono forti ma non riesci…


8 giugno 2017

GARNIER I NATURALI Skinactive #poweredbynature

Qualche settimana fa sono stata invitata a Milano ad un evento speciale in una location…


6 giugno 2017

Come realizzare un primer occhi fai da te senza siliconi

Buongiorno trucchine! Realizzare un primer occhi fai da te con ingredienti naturali è una scelta…


30 maggio 2017

Come idratare i capelli con lo spray alla glicerina

Buongiorno trucchine! Oggi vi svelerò come idratare i capelli utilizzando lo spray alla glicerina. Vi…


25 maggio 2017

Skin Gritting: il nuovo sorprendente metodo per rimuovere i punti neri

Skin Gritting ti suona nuovo? Si tratta di un metodo per la rimozione dei punti…


23 maggio 2017

Come realizzare crema solare fai da te e doposole con il burro di karitè

La bella stagione è finalmente arrivata, con lei anche la voglia di passare le giornate al mare ad abbronzarsi. Ecco come realizzare una crema solare fai da te al burro di karitè!


16 maggio 2017

Come fare un impacco per capelli con il lievito di birra

Buongiorno trucchine! Il lievito di birra è molto apprezzato in cucina, soprattutto per la preparazione…


12 maggio 2017

Bioscalin vince a CosmoFarma 2017: l’innovazione contro la caduta dei capelli

Il problema della caduta dei capelli affligge moltissime persone, sia uomini che donne, ma non è…