Come curare l’herpes labiale in modo naturale

| 29 agosto 2016

Buongiorno trucchine!
L’herpes labiale è doloroso, antiestetico e fastidioso, e ci tormenta puntualmente con le sue odiosissime vesciche che possono comparire sulla bocca o sul naso.

Ma da dove arriva questo herpes? Si tratta di un virus che viene contratto dal nostro organismo tramite baci e saliva, resta incubato e si manifesta nei momenti in cui il nostro corpo è soggetto a stress, cambiamenti ormonali, influenza, eccessiva esposizione al sole o un’alimentazione carente di vitamine, ferro e magnesio.

L’herpes labiale generalmente può essere curato con compresse o creme antivirali ma la Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà dei metodi naturali per alleviare i sintomi dell’herpes labiale es accelerare il processo di guarigione.
Tutto ciò di cui avete bisogno per combattere l’herpes labiale è:
Sale
Alcool
Ghiaccio
Bustine di tè

Come curare l'herpes labiale in modo naturale
PROCEDIMENTO PER CURARE L’HERPES LABIALE IN MODO NATURALE

Specialmente nella fase iniziale, quando avvertite bruciore e arrossamento, applicate del ghiaccio sulla zona infetta, strofinandolo per 5-10 minuti e ripetendo il tutto ogni ora. Il ghiaccio serve a ritardare la crescita delle vesciche o ridurre le dimensioni di quelle già presenti.
Applicate il sale sull’herpes aiutandovi con un dito umido e lasciate agire per 2-3 minuti. In questo modo le vesciche scompariranno nel giro di 2 giorni al massimo.
Applicate una bustina di tè usata ma ancora calda e umida sull’herpes dolorante per qualche minuto. L’acido tannico contenuto nel tè agisce contro il virus e gli impedisce di diffondersi ulteriormente, facendo guarire l’herpes in 5 giorni.
Bagnate un dischetto struccante o un batuffolo di cotone con qualche goccia di alcool e toccate leggermente l’herpes, evitando la zona circostante. Tamponate poi con un dischetto pulito per asciugarlo e gettate via tutto. Applicate un impacco caldo sulla zona colpita per 10-15 minuti per due volte al giorno in modo da favorire un aumento della circolazione sanguigna, facendo così guarire più velocemente l’herpes.

Bacioni a tutte!
Auty

COMMENTI

Archivio HOW TO

12 settembre 2017

Come preparare una maschera rassodante all’albume

Buongiorno trucchine! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la mia rubrica Pillole di Bellezza: oggi…


11 settembre 2017

Come mantenere l’abbronzatura più a lungo: 3 consigli salva colore

Come mantenere l’abbronzatura? E’ una domande più comuni fatte al rientro dalle vacanze, quando, guardandoci…


5 settembre 2017

Come realizzare un tonico alla vaniglia con la vodka

Buongiorno trucchine… no, non avete letto male, voglio proprio spiegarvi come realizzare un tonico alla vaniglia con…


29 agosto 2017

Come pulire il viso con la maschera all’uva bianca

La maschera all’uva bianca idrata la pelle contrastando la formazione di rughe, la esfolia, chiude i pori ed elimina brufoli e imperfezioni


22 agosto 2017

Come avere una pelle liscia come la seta con l’avena

Buongiorno trucchine! L’avena, sin dall’antichità, era utilizzato per la bellezza della pelle: i romani ne…


1 agosto 2017

Come creare un deodorante in crema al cocco e monoi

Buongiorno trucchine! Alzi la mano chi, come me, ama gli oli di cocco e di…


25 luglio 2017

Come realizzare una maschera base all’argilla per tutti

Buongiorno trucchine! L’argilla bianca o Caolino è un must da avere sempre a portata di…


18 luglio 2017

Come realizzare uno scrub corpo con zucchero di canna dolcissimo

Buongiorno trucchine! Che quest’estate andiate ai tropici o meno, è d’obbligo esfoliare delicatamente la pelle…


11 luglio 2017

Come creare un tonico astringente rinfrescante

Come realizzare un potente infuso di erbe da usare come tonico astringente sulla pelle del viso o del corpo, per purificare e rinfrescare la pelle in estate.


4 luglio 2017

Come idratare i capelli con la maschera alla crema di riso

Buongiorno trucchine! In un mio precedente articolo vi svelai diversi modi di riutilizzare l’acqua di…