Come sollevare naturalmente le palpebre cadenti

| 26 settembre 2016

Buongiorno trucchine!
Molte donne, ma anche uomini, presentano un problema di palpebre cadenti (blefaroptosi) che si manifesta quando la pelle sopra gli occhi (o in alcuni casi solo uno) cede e scende a coprire una parte del bulbo. Questo problema , spesso, non è solo puramente estetico, oltre che fastidioso, ma può affaticare i muscoli dell’occhio causando problemi alla vista. Inoltre avere una palpebra cadente può rendere anche difficile l’applicazione del trucco.

La causa principale della comparsa delle palpebre cadenti è l’indebolimento dei muscoli sopra gli occhi: il peso della pelle non può più essere supportato e quindi avviene il cedimento. In alcuni casi questa condizione può essere congenita e presentarsi già alla nascita, mentre in altri può essere causata da patologie che colpiscono le fasce muscolari e le fibre nervose responsabili delle loro contrazioni (ad esempio la Miastenia Gravis). In altri ancora può essere provocata da un trauma o da un’infiammazione.

Che abbia cause congenite o dovute all’età, è possibile correggere il problema delle palpebre cadenti senza ricorrere alla chirurgia estetica ma con un rimedio assolutamente naturale utilizzando alcuni ingredienti che potete reperire facilmente in casa: la Pillola di Bellezza di oggi ve lo insegnerà!

palpebre cadenti
Tutto ciò di cui avete bisogno per preparare la maschera per le palpebre cadenti è:
1 albume d’uovo
1 bastoncino di cotone

PROCEDIMENTO PER MASCHERA PER LE PALPEBRE CADENTI

Per prima cosa, pulite bene l’area intorno agli occhi con un detergente neutro e asciugatela per bene con un panno in microfibra. Immergete il bastoncino di cotone nell’albume d’uovo e stendete delicatamente il composto su tutta l’area della palpebra. Mantenete gli occhi chiusi fino a quando la maschera non si asciuga del tutto o, se proprio andate di fretta, mettete un ventilatore di fronte al viso.
Questa maschera aiuta, grazie ai suoi ingredienti, a tonificare e rassodare la pelle, ha dei risultati evidenti già dopo una sola applicazione ma, se applicata 2 o 3 volte alla settimana, permette di avere risultati quasi permanenti.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

16 gennaio 2017

Come schiarire i capelli con la burrobirra

Buongiorno trucchine! Di metodi naturali per schiarire i capelli ce ne sono molti ma forse…


13 gennaio 2017

Beauty e make up inverno 2017: le tendenze della stagione

Chi ama il make up non si lascia influenzare dal freddo e dalla pioggia che imperversano…


10 gennaio 2017

Come avere capelli lunghi e sani

Come avere capelli lunghi e sani? Siete nel posto giusto! Oggi voglio condividere con voi…


9 gennaio 2017

Come idratare i capelli con il fieno greco (methi)

Buongiorno trucchine! In uno dei miei precedenti articoli vi parlai dell’amido di mais e di…


2 gennaio 2017

Come realizzare un burro solido per il corpo

Buongiorno trucchine! Con questo freddo che incombe la nostra pelle è messa a dura prova:…


23 dicembre 2016

Idee regalo per Natale: scrub profumato fai da te

  Sei anche tu alla ricerca di idee regalo per Natale? Ecco un dolce dono che…


23 dicembre 2016

Trucchi da comprare – Le scoperte del periodo

Buondì Bellezze, oggi voglio parlarvi di un po’ di trucchi da comprare, ideali per un regalo…


21 dicembre 2016

Makeup Tutorial Xmas Glam

Buondì Bellezze! Oggi ho deciso di realizzare un makeup tutorial dedicato alle festività! Un look…


20 dicembre 2016

Skincare Routine con OLAZ TOTAL EFFECTS DAY

Oggi parliamo di bellezza e cura delle pelle, due argomenti che amo. Sappiamo tutti che…


19 dicembre 2016

Come lavare i capelli con l’amido di riso

Buongiorno trucchine! In un mio articolo precedente vi avevo già parlato dell’amido di riso, una…