Diy: come realizzare un giardino in tazza

| 9 settembre 2016

Un diy facile e veloce per realizzare un giardino in tazza con i cactus.

Chiunque in casa ha delle tazze da colazione inutilizzate, chiuse nella credenza . Avete mai pensato ad utilizzarle come porta-vaso per le piante?

Molto in voga negli ultimi anni sono i cosiddetti Terrarium, ovvero composizioni di piante all’interno di ampolle o vasi in vetro. Il risultato ottenuto è veramente originale, nonchè perfetti come complementi d’arredo.

Si possono ottenere delle composizioni del genere utilizzando anche delle tazze (le classiche capienti che contengono il latte) e i cactus, che, come sappiamo, non necessitano di particolari cure ed attenzioni.

Ma vediamo come realizzare un giardino in tazza

Occorrente

Occorrente

Occorrente

  • Tazza da latte
  • Sassolini o ghiaia
  • Cactus
  • Sabbia colorata e decorativa
  • Un pezzo di cartoncino
  • Acqua
  • Terriccio per piante grasse (particolarmente drenante)

    _DSC0711

    Funghetti, animali, casette

  •  Miniature di funghetti, animali, casette
_DSC0716

Miniature in fimo o resina

  • Dolcetti in fimo o resina

Procedimento

  • Creiamo uno stato di sassolini o ghiaia  alla base della tazza. Questo permetterà all’acqua dell’innaffiatura, di non ristagnare .
_DSC0712

Strato di sassolini

 

  • Ora procediamo con lo strato di terriccio per piante grasse (facilmente reperibile nei negozi di giardinaggio).
_DSC0713

Secondo strato, con terriccio per piante grasse

  • Con l’aiuto del pezzo di cartoncino, estraiamo delicatamente dal vasetto il nostro piccolo cactus. Scaviamo una buca nella terra contenuta nella tazza e adagiamoci dentro la piantina. Dato che si tratta di un cactus, onde evitare di pungerci, teniamolo avvolto col pezzo di cartone fino a che non sarà inserito per bene nel terriccio. Aggiungiamone altra, se necessario, ed innaffiamo leggermente (sarà sufficiente una mezza tazzina da caffè).

_DSC0714

  • Cospargete con della sabbia colorata (reperibile nei negozi di bricolage ed hobbystica),  in modo da coprire il terriccio.

_DSC0715

  • E poi arriva la parte più divertente e fantasiosa: decorate l’interno della vostra tazza come preferite. In siti come Aliexpress , digitando “terrarium figurines” , vi compariranno una serie di miniature di animali, case, piante e così via proprio per realizzare i Terrarium. Se invece avete buona manualità col Fimo, potete sempre creare voi quello che più vi piace da inserire all’interno delle composizioni.
  • Eccoli finiti

_DSC0719

_DSC0720

_DSC0721

Le cure

Vanno posizionati, ovviamente, alla luce. Anche dentro casa resistono bene, l’importante che abbiano la giusta esposizione. Innaffiateli ogni quindici giorni, ed è consigliabile farlo aiutandovi con una siringa, puntata alla base del cactus. In questo modo non rovinerete la composizione nel tempo.

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

19 settembre 2017

Come alleviare il mal di testa con un balsamo refrigerante

Con questo balsamo refrigerante fai da te combatterete il dolore del mal di testa, l’insonnia e anche la secchezza cutanea!


18 settembre 2017

Autunno: idee originali per decorare casa

Rassegnamoci, l’autunno è ormai alle porte. L’estate è solo un “caldo” ricordo che lascia spazio…


13 settembre 2017

DIY BACK TO SCHOOL: SEGNALIBRI

Ciao! Oggi sempre per la serie BACK TO SCHOOL volevo proporvi come realizzare due facilissimi…


12 settembre 2017

Come preparare una maschera rassodante all’albume

Buongiorno trucchine! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la mia rubrica Pillole di Bellezza: oggi…


11 settembre 2017

Vecchi mobili: come ridargli una nuova vita

Tutti in casa abbiamo dei vecchi mobili che in un modo o in un altro…


5 settembre 2017

Come realizzare un tonico alla vaniglia con la vodka

Buongiorno trucchine… no, non avete letto male, voglio proprio spiegarvi come realizzare un tonico alla vaniglia con…


4 settembre 2017

Scuola: 2 DIY per un rientro in grande stile

Ebbene si, purtroppo manca davvero pochissimo al rientro a scuola. Come vi sentite? Siete cariche?…


1 settembre 2017

DIY BACK TO SCHOOL: MINI PLANNER UTILISSIMO

Ciao! Oggi per la serie BACK TO SCHOOL volevo proporvi come realizzare un mini planner…


29 agosto 2017

Come pulire il viso con la maschera all’uva bianca

La maschera all’uva bianca idrata la pelle contrastando la formazione di rughe, la esfolia, chiude i pori ed elimina brufoli e imperfezioni


28 agosto 2017

Kokedama: cosa sono e come realizzarli

Oggi parliamo dei Kokedama: ovvero i “Bonsai Volant” famosi perchè, a differenza degli altri bonsai…