Come avere i capelli puliti più a lungo naturalmente

| 7 novembre 2016

Per alcune persone che hanno i capelli grassi e con forfora è molto difficile avere capelli puliti a lungo e sempre in ordine perchè l’eccesso di sebo unge la cute e inevitabilmente sporca il capello dalla radice. Ciò dà l’impressione di una scarsa cura dei propri capelli e di una loro cattiva salute.
Spesso queste persone cercano di risolvere il problema lavando i capelli quasi tutti i giorni ma ciò non fa altro che aggravare il problema, oppure lavandoli con prodotti sgrassanti troppo aggressivi che creano un disequilibrio idro-lipidico, stimolando le ghiandole sebacee a produrre ancora più sebo.

In più, se la cute è sensibile, si può incorrere in allergie e dermatiti fastidiose e lunghe da curare.
Ma allora come si può fare per rendere i capelli puliti più a lungo in modo naturale?

La Pillola di Bellezza di oggi vi svelerà alcuni consigli e trucchetti per avere capelli puliti e sani a lungo.

capelli puliti
1. Usare il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio ha proprietà seboregolatrici e sgrassanti per cui, usato sui capelli e sulla cute, è molto utile per mantenerli puliti a lungo, inoltre ha un pH neutro quindi è delicato sulla cute.
Prendete una ciotola di vetro e preparate un impacco mescolando due cucchiai di bicarbonato di sodio, qualche goccia di limone disinfettante e yogurt naturale fino a creare un composto omogeneo. Applicate l’impacco sui capelli e lasciate in posa 25 minuti, dopodichè risciacquate e lavate i capelli con uno shampoo bio delicato. Questo trattamento può essere ripetuto due o tre volte al mese.

2. Usare aceto di mele o succo di limone

L’aceto di mele e il succo di limone regolano la produzione di sebo oltre a rendere i capelli lucidi e brillanti.

Potete usare l’aceto di mele come risciacquo finale dopo lo shampoo aggiungendone due cucchiai a 1 litro di acqua oppure potete aggiungerne un cucchiaio alla vostra maschera per capelli. Il succo di limone, invece, può essere aggiunto a qualsiasi prodotto per capelli nella quantità che desiderate ogni volta che lavate i capelli.

3. Evitare olii ristrutturanti senza risciacquo

Gli olii secchi ristrutturanti hanno una base oleosa e grassa e, nonostante la loro consistenza leggera, possono ungere il capello, anche se utilizzati solo sulle punte.

Vi consiglio di usare maschere, impacchi e oli vegetali prima di lavare i capelli in modo da evitare che le sostanze grasse possano appesantirli e sporcarli.

4. Alcuni piccoli accorgimenti per capelli puliti

Sulla cute grassa vi consiglio di usare uno shampoo a base di tea tree, lavanda, limone o bergamotto.

Alcuni accorgimenti come evitare di toccarsi frequentemente i capelli e fare a meno di indossare un cappello possono aiutarvi a far sì che la vostra chioma rimanga pulita a lungo.

 

E se proprio avete i capelli sporchi…provate il Messy Bun! Guarda qui il tutorial ;)

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio HOW TO

27 giugno 2017

Come curare e idratare i capelli con il Sidr

Buongiorno trucchine! Nei miei precedenti articoli vi ho parlato di due metodi naturali per idratare…


20 giugno 2017

Come nutrire i capelli con il bagno di olio

Buongiorno trucchine! Avete mai sentito parlare del bagno di olio per i capelli? Beh visto…


12 giugno 2017

Come capire se ti ama? 6 segnali che è pazzo di te

Ormai è un po’ che vi frequentate, i tuoi sentimenti sono forti ma non riesci…


6 giugno 2017

Come realizzare un primer occhi fai da te senza siliconi

Buongiorno trucchine! Realizzare un primer occhi fai da te con ingredienti naturali è una scelta…


30 maggio 2017

Come idratare i capelli con lo spray alla glicerina

Buongiorno trucchine! Oggi vi svelerò come idratare i capelli utilizzando lo spray alla glicerina. Vi…


25 maggio 2017

Skin Gritting: il nuovo sorprendente metodo per rimuovere i punti neri

Skin Gritting ti suona nuovo? Si tratta di un metodo per la rimozione dei punti…


23 maggio 2017

Come realizzare crema solare fai da te e doposole con il burro di karitè

La bella stagione è finalmente arrivata, con lei anche la voglia di passare le giornate al mare ad abbronzarsi. Ecco come realizzare una crema solare fai da te al burro di karitè!


16 maggio 2017

Come fare un impacco per capelli con il lievito di birra

Buongiorno trucchine! Il lievito di birra è molto apprezzato in cucina, soprattutto per la preparazione…


10 maggio 2017

Come realizzare una maschera viso con le ciliegie

Buongiorno trucchine! Mai sentito parlare di una maschera con le ciliegie? Dolci e succose, le…


2 maggio 2017

Come fare uno scrub con la sabbia sulla spiaggia

Buongiorno trucchine! Lo scrub con la sabbia è un metodo tutto naturale che permette di…