RISO CHE PASSIONE! 3 ricette da realizzare in occasione di una cena romantica

| 11 novembre 2016

Si torna spesso a parlare delle proprietà afrodisiache di alcuni cibi e di come utilizzarli in cucina per risvegliare il desiderio. L’argomento è molto discusso non solo perché di grande interesse, ma anche perché non esistono ancora delle basi scientifiche consolidate a sostegno di questa teoria. Piuttosto esistono numerose ricerche e approfondimenti sulle proprietà degli alimenti disponibili in natura e su come questi riescano indirettamente ad aumentare alcuni valori associabili alla libido.

Se siete alla ricerca di classici piatti a base di riso, provate a dare un’occhiata a questa pagina dedicata alle ricette a base di riso della Galbani. Se invece avete voglia di qualcosa di più originale, continuate a leggere questo articolo, infatti, in attesa di scoprire quale sia il viagra naturale definitivo per lui e per lei, anche noi ci lasciamo ispirare da quanto appreso finora e vi proponiamo la realizzazione di 3 risotti eleganti e raffinati che potrete utilizzare per trasformare una cena romantica qualsiasi in una serata dai risvolti piccanti!

RISOTTO AL PEPERONCINO

La scelta dell’aggettivo non è casuale perché il primo risotto che vi suggeriamo ha come ingrediente principale il peperoncino. Questo alimento è famoso per avere molteplici proprietà; fra queste, quella di favorire la vasodilatazione (e quindi la circolazione) negli organi periferici. Questo si traduce in un maggior afflusso di sangue anche in direzione degli organi sessuali e, soprattutto per gli uomini, in una risposta fisica più rapida e duratura.

Vediamo assieme quali sono gli ingredienti necessari alla preparazione di 2 porzioni:

160 g di riso

20 g di foglie di basilico

20 g di formaggio grattugiato

6 pomodori ciliegino

50 g di burro

1 spicchio d’aglio (<- favorisce ulteriormente la circolazione sanguigna)

peperoncino piccante fresco o in polvere

brodo vegetale q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

sale q.b.

Per il risotto al peperoncino, prima di tutto create una salsa simile a quella del pesto alla genovese, frullando assieme il basilico, il formaggio e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Fate rosolare l’aglio in 2 cucchiai d’olio extravergine di oliva aggiungendo anche il peperoncino in quantità a piacere.

Eliminate l’aglio, aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche momento. Dopodiché, versate il brodo bollente e un nuovo mestolo ogni volta che il precedente viene assorbito. Portate il riso alla cottura desiderata. Aggiustate di sale.

Spegnete la fiamma, mantecate il riso con il pesto e il burro.

Per impiattare il risotto in modo originale, usate dei coppapasta a forma di cuore. Una volta tolto lo stampino dal piatto, decorate il cuore utilizzando i pomodori ciliegino tagliati a metà e tutta la vostra fantasia!

RISOTTO ALLO ZAFFERANO

Il più famoso fra i risotti a base di zafferano è senza dubbio quello chiamato “alla milanese”. Si tratta di un piatto piuttosto semplice e veloce da realizzare. La lista degli ingredienti è molto corta, per questo in casa a volte viene cucinato quando la dispensa non è particolarmente fornita. Tuttavia si tratta di un piatto da non prendere sotto gamba in quanto contiene quello che, con molta probabilità, è il più potente afrodisiaco naturale. Lo zafferano, spezia dalle antichissime origini orientali, non solo regola il flusso sanguigno, ma rende anche le mucose più sensibili al tatto.

Ecco, quindi, cosa vi servirà in cucina:

80 g di burro

1/2 cipolla

70 g di formaggio grattugiato

1 bustina di zafferano in polvere (+ dei pistilli interi per decorare)

160 g di riso Arborio

1 l di brodo vegetale

100 ml di vino bianco secco

Per realizzare il risotto allo zafferano, fate sciogliere la metà del burro in padella e lì fate soffriggere la cipolla affettata sottilmente. Non appena questa sarà diventata trasparente, aggiungete il riso e fatelo tostare qualche istante.

Sfumate il riso con il vino e, quando tutto l’alcol sarà evaporato, iniziate ad aggiungere, un mestolo alla volta, il brodo vegetale bollente.

A cottura quasi ultimata aggiungete lo zafferano in polvere sciolto in poco brodo. Mescolate bene e portate a cottura.

Spegnete la fiamma e mantecate il risotto utilizzando il burro messo da parte e il formaggio grattugiato.

Un altro modo interessante di portare in tavola questo piatto è quello di servirlo in stampini di ceramica monoporzione posti al centro del piatto e decorati con i pistilli. Anche in questo caso la forma a cuore sarà quella più indicata per la vostra serata.

RISOTTO AL CIOCCOLATO

Concludiamo con quello che in realtà è un vero e proprio dessert. In questo caso quello che scatena la reazione fisica sono alcune sostanze contenute nel cioccolato stesso, come la teobromina (stimola i muscoli e il sistema nervoso), l’endorfina (attenua il dolore e stimola le sensazioni di piacere), la feniletilamina (associata alla trasmissione degli stimoli piacevoli) e la caffeina (stimolante).

Lo dosi, questa volta, sono per 4 persone. Ecco gli ingredienti:

2 uova

1 l di latte (+ 70 ml)

400 g di riso

1 pizzico i sale

4 cucchiai di cacao in polvere amaro

7 cucchiai di zucchero

Per realizzare il risotto al cioccolato, prima di tutto sbattete le uova con lo zucchero e a queste aggiungete il cacao diluito in 70 ml di latte.

Mettete il riso in una pentola e copritelo a filo con l’acqua. Unite un pizzico di sale e fate cuocere il tutto a fuoco medio fino a quando l’acqua sarà stata tutta assorbita. Solo a questo punto, aggiungete il litro di latte. Versatelo poco per volta.

A cottura quasi ultimata, versate nel riso il composto a base di uova e cioccolato. Portate a cottura il dessert, dopodiché servitelo tiepido o freddo.

Per una decorazione degna di questa serata speciale, utilizzate della panna montata!

COMMENTI

Archivio Rubriche

19 gennaio 2017

Ciambella bicolore alle mele caramellate

Ciambella Bicolore alle mele caramellate: la ricetta La ciambella bicolore è una di quelle ricette che…


5 gennaio 2017

Le scopette della Befana, dolci facili e divertenti da realizzare!

Scopette della Befana La Befana è ormai vicinissima e noi come ci prepariamo?…. ovviamente con…


29 dicembre 2016

Come fare gli struffoli: ricetta facile per struffoli morbidi

Periodo di Natale, periodo di STRUFFOLI, ovvero di quei dolcetti rotondi, simili a piccole palline,…


22 dicembre 2016

Centrotavola di Natale alla Nutella – VIDEO RICETTA

Centrotavola di Natale alla Nutella: una decorazione tutta da mangiare! Natale è ormai vicinissimo e…


15 dicembre 2016

Bisco-Babbo, biscotto decorato in pasta di zucchero

Bisco-Babbo, biscotto decorato in pasta di zucchero Quale occasione migliore del Natale per sbizzarrirci in…


8 dicembre 2016

Cupcakes al cioccolato e marmellata, buoni e morbidissimi!

Cupcakes al cioccolato e marmellata  L’atmosfera natalizia con il suo irrefrenabile desiderio di cioccolato, porta…


1 dicembre 2016

Banana Cream Pie, ricetta in barattolo

BANANA CREAM PIE in barattolo Natale si avvicina, e l’idea di gustare una bella tazza…


25 novembre 2016

Simil Torta Sacher ai lamponi – VIDEO RICETTA!

SIMIL SACHER AI LAMPONI Vi capita mai di avere un irrefrenabile bisogno fisiologico di qualcosa…


17 novembre 2016

Come decorare un biscotto in pasta di zucchero – il Tutorial !

Biscotto decorato in pasta di zucchero: come realizzarlo in maniera facile e divertente!   Ben…


3 novembre 2016

Pasta di Zucchero, la ricetta perfetta per realizzarla in casa!

LA PASTA DI ZUCCHERO Buongiorno cake lovers! Oggi vi voglio dare una ricettina semplice semplice…