Diy: come realizzare un quadretto primaverile

| 17 aprile 2017

Oggi vediamo come realizzare un quadretto primaverile, perfetto per abbellire qualche angolo di casa, oppure da tenere appeso in veranda.

In questo periodo si comincia a sistemare gli angoli esterni di casa. Ci si dedica soprattutto al giardinaggio e a rendere più confortevoli i nostri terrazzi, giardini e verande.

A questo proposito, creeremo un grazioso quadretto primaverile da poter esporre all’aperto.

Ma vediamo subito, in generale, cosa ci occorre:

_dsc0733

    Occorrente quadretto primaverile
  • Tavola di legno quadrata spessa almeno 2 cm
  • Fiorellini finti
  • Colla a caldo
  • Carta decorata
  • Matita
  • Forbici
  • Plastificatrice
  • Foglio per plastificatrice
  • Nastro di pizzo
  • Lettere in legno o di carta per formare la scritta “flower”
  • Sagoma di un innaffiatoio
  • Perforatrice per carta

Procedimento

Dal falegname o in un negozio di hobbystica, fatevi ritagliare una tavola in legno spessa almeno 2 cm e delle misure di 30 cm per 30 cm. Scartavetrate per bene i bordi per eliminare ogni traccia di scheggia.

Dal web scaricate, stampate e ritagliate la sagoma di un’innaffiatoio di almeno 20 cm per 20 cm.  Riportate la stessa su un foglio decorato o su scarta da scrapbooking.

Una volta ottenuta la sagoma, applicate su di essa la scritta “flower”, con delle lettere di carta, che attaccherete con della colla in stick. Oppure se avete una bella grafia, con un pennarello nero, scrivetela voi.

_dsc0735

Fatto ciò, applicate tre fori sulla sagoma, nella parte dove dovrebbe teoricamente uscire l’acqua dall’innaffiatoio. Aiutatevi con una perforatrice per fare i buchi su carta.

Ora non resta che plastificare la figura così ottenuta.

Una volta che il nostro innaffiatoio sarà plastificato, non resta che attaccarlo con la colla a caldo, sulla tavola in legno.

_dsc0736

Sulla cima della figura, attaccate dei fiorellini finti, in questo caso sono state utilizzate delle roselline, sempre con la colla a caldo, così facendo simulerete la fuoriuscita dei fiori dall’innaffiatoio.

Lungo i lati orizzontali, incollate del nastro di pizzo per arricchire il nostro quadretto di primavera.

Bene, eccolo pronto. Applicando un gancetto nel retro potrete appenderlo alla parete, oppure potrete tenerlo appoggiato.

Che ne dite, non è grazioso?

Quadretto di primavera

Quadretto di primavera

COMMENTI

Guarda Anche

Archivio DIY - FAI DA TE

21 agosto 2017

Ricetta estiva: zucchine tonde ripiene

Una ricetta estiva tutta da gustare, da preparare in poche mosse e con pochi ingredienti,…


14 agosto 2017

Oli essenziali: soluzioni green per pulire casa

Lo sapevate che gli oli essenziali possono essere utilizzati anche per le pulizie di casa?…


7 agosto 2017

Vecchie valigie: idee e soluzioni per riciclarle in maniera creativa

Alzi la mano chi in casa possiede delle vecchie valigie, di cui proprio non sa…


4 agosto 2017

Diy back to school: creare un quaderno fai da te personalizzato

Ciao! Oggi volevo proporvi un nuovo video Diy back to school, in particolare su come creare…


1 agosto 2017

Come creare un deodorante in crema al cocco e monoi

Buongiorno trucchine! Alzi la mano chi, come me, ama gli oli di cocco e di…


31 luglio 2017

Conchiglie: 5 idee per utilizzarle in maniera creativa

Le conchiglie, si sa, sono il simbolo dell’estate e raccoglierle diventa un passatempo stando in…


28 luglio 2017

DIY divertente: come creare uno SLIME!

Il tutorial per realizzare questo divertente DIY!


24 luglio 2017

Vasi alternativi per le nostre piante: idee e soluzioni low cost

Chi ha detto che le piante occorre per forza inserirle all’interno dei classici vasi? Spesso…


22 luglio 2017

Diy Back to school: astuccio fai da te

Diy per realizzare un astuccio fai da te personalizzato per la scuola, per inserire i propri trucchi o ciò che preferite.


18 luglio 2017

Come realizzare uno scrub corpo con zucchero di canna dolcissimo

Buongiorno trucchine! Che quest’estate andiate ai tropici o meno, è d’obbligo esfoliare delicatamente la pelle…