Come fare un impacco per capelli con il lievito di birra

| 16 maggio 2017

Buongiorno trucchine!
Il lievito di birra è molto apprezzato in cucina, soprattutto per la preparazione del pane, ma viene ampiamente utilizzato anche come integratore alimentare grazie alle sue proprietà nutritive e persino come ingrediente per ricette cosmetiche fai da te.
Il lievito di birra è formato da funghi microscopici e materie zuccherine, contiene diverse sostanze ad alto valore nutrizionale come proteine, vitamine (soprattutto quelle del complesso B) e minerali, tra cui potassio, magnesio, zinco e selenio.
Grazie al contenuto di vitamina B, acido folico, riboflavina, niacina, tiamina e piridossinal, il lievito di birra è in grado di rafforzare i capelli, stimolarne la crescita e mantenerli sani e luminosi.

Esso, inoltre, contiene calcio, rame, cromo e ferro che aiutano a mantenere il colore naturale dei capelli e al tempo stesso ne arrestano e ne prevengono la caduta.
La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un impacco per capelli con il lievito di birra utile per rafforzare i capelli e prevenirne la caduta, conferendo loro brillantezza, morbidezza e idratazione profonda, quindi un aspetto più sano.

Come fare un impacco per capelli con il lievito di birra

INGREDIENTI PER IMPACCO PER CAPELLI CON IL LIEVITO DI BIRRA

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno per preparare il nostro impacco è:
– 4 cucchiai di lievito di birra
– 2 cucchiai di yogurt bianco
– 1 cucchiaio di olio d’oliva

PROCEDIMENTO PER IMPACCO PER CAPELLI CON IL LIEVITO DI BIRRA

Fate sciogliere un pò di lievito secco (in bustina o in scaglie) in poca acqua tiepida, aggiungendo in seguito lo yogurt e l’olio d’oliva.

Mescolate per bene il composto finchè non ha raggiunto una consistenza cremosa, applicatelo sui capelli umidi o asciutti e lasciate in posa per circa 20 minuti avvolgendo il capo con un telo di cotono o con la pellicola.

Dopo aver sciacquato via ogni residuo potete procedere con il normale lavaggio dei capelli usando preferibilmente uno shampoo delicato.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

19 settembre 2017

Come alleviare il mal di testa con un balsamo refrigerante

Con questo balsamo refrigerante fai da te combatterete il dolore del mal di testa, l’insonnia e anche la secchezza cutanea!


18 settembre 2017

Autunno: idee originali per decorare casa

Rassegnamoci, l’autunno è ormai alle porte. L’estate è solo un “caldo” ricordo che lascia spazio…


13 settembre 2017

DIY BACK TO SCHOOL: SEGNALIBRI

Ciao! Oggi sempre per la serie BACK TO SCHOOL volevo proporvi come realizzare due facilissimi…


12 settembre 2017

Come preparare una maschera rassodante all’albume

Buongiorno trucchine! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la mia rubrica Pillole di Bellezza: oggi…


11 settembre 2017

Vecchi mobili: come ridargli una nuova vita

Tutti in casa abbiamo dei vecchi mobili che in un modo o in un altro…


5 settembre 2017

Come realizzare un tonico alla vaniglia con la vodka

Buongiorno trucchine… no, non avete letto male, voglio proprio spiegarvi come realizzare un tonico alla vaniglia con…


4 settembre 2017

Scuola: 2 DIY per un rientro in grande stile

Ebbene si, purtroppo manca davvero pochissimo al rientro a scuola. Come vi sentite? Siete cariche?…


1 settembre 2017

DIY BACK TO SCHOOL: MINI PLANNER UTILISSIMO

Ciao! Oggi per la serie BACK TO SCHOOL volevo proporvi come realizzare un mini planner…


29 agosto 2017

Come pulire il viso con la maschera all’uva bianca

La maschera all’uva bianca idrata la pelle contrastando la formazione di rughe, la esfolia, chiude i pori ed elimina brufoli e imperfezioni


28 agosto 2017

Kokedama: cosa sono e come realizzarli

Oggi parliamo dei Kokedama: ovvero i “Bonsai Volant” famosi perchè, a differenza degli altri bonsai…