Come realizzare crema solare fai da te e doposole con il burro di karitè

| 23 maggio 2017

La bella stagione è finalmente arrivata e con essa la voglia di esporsi al sole e passare le giornate al mare ad abbronzarsi. Sappiamo però quanto è importante proteggere la pelle per questo vi svelo come realizzare una crema solare fai da te al burro di karitè e la crema doposole.

Burro di Karitè: l’alleato naturale per la tua crema solare fai da te

La luce del sole è una vera e propria medicina naturale: consente la presenza nel corpo della vitamina D, che rinforza le ossa e i denti e contribuisce a difendersi dal tumore all’intestino; attiva nella pelle la produzione di sostanze ad azione immunitaria, metabolica e ormonica;

Grazie all’ossido nitrico, un vasodilatatore rilasciato nel sangue quando la pelle viene colpita dai raggi solari, la pressione sanguigna si abbassa, riducendo le possibilità di ictus e attacchi cardiaci; infine recenti studi hanno dimostrato che l’esposizione ai raggi ultravioletti inibisce l’accumulo di grassi e dunque diminuisce il rischio di obesità.
Purtroppo però l’esposizione troppo prolungata ai raggi solari provoca un invecchiamento precoce della pelle: non è proprio la cute a lesionarsi, ma il derma sottostante.
E allora cosa possiamo fare per difendere naturalmente la nostra pelle dagli effetti nocivi dei raggi solari?

Per proteggerci in modo naturale possiamo utilizzare il burro di karitè che si presenta come un’ottima protezione pre e post esposizione, in quanto crema filtrante naturale ad ampio spettro.

La Pillola di Bellezza di oggi ci insegnerà a realizzare a casa nostra una crema da usare sia per proteggersi dal sole sia come doposole utilizzando questo prezioso ingrediente.

Come realizzare crema solare e doposole con il burro di karitè

CREMA SOLARE FAI DA TE AL BURRO DI KARITÈ: GLI INGRDIENTI

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno per realizzare la nostra crema solare e doposole è:

  • 100 gr di burro di karitè
  • 20 gr di amido di riso
  • 25 gr di lecitina di soia
  • un cucchiaio di olio di sesamo
  • un cucchiaio di olio di cocco
  • 1 cucchiaio di olio di jojoba
  • 5 gocce olio essenziale di lavanda o geranio

PROCEDIMENTO PER CREMA PROTETTIVA AL BURRO DI KARITÈ

In un pentolino unite tutti gli ingredienti tranne l’olio essenziale e il burro di karitè, fate sciogliere a bagnomaria e poi unite il burro facendolo sciogliere lentamente.

Togliete il recipiente dal fuoco e unite 5 gocce di olio essenziale di lavanda o di geranio, poi versate il composto nel contenitore che preferite e mescolate molto bene fino a quando la crema si sarà raffreddata.

È possibile anche aggiungere la vitamina E, ma va detto che può essere molto instabile a contatto con i raggi solari.
Et voilà, la vostra crema solare fai da te è pronta, non vi scotterete sotto i raggi solari e avrete la pelle morbida e nutrita dopo l’esposizione al sole!

Un bacio,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

21 agosto 2017

Ricetta estiva: zucchine tonde ripiene

Una ricetta estiva tutta da gustare, da preparare in poche mosse e con pochi ingredienti,…


14 agosto 2017

Oli essenziali: soluzioni green per pulire casa

Lo sapevate che gli oli essenziali possono essere utilizzati anche per le pulizie di casa?…


7 agosto 2017

Vecchie valigie: idee e soluzioni per riciclarle in maniera creativa

Alzi la mano chi in casa possiede delle vecchie valigie, di cui proprio non sa…


4 agosto 2017

Diy back to school: creare un quaderno fai da te personalizzato

Ciao! Oggi volevo proporvi un nuovo video Diy back to school, in particolare su come creare…


1 agosto 2017

Come creare un deodorante in crema al cocco e monoi

Buongiorno trucchine! Alzi la mano chi, come me, ama gli oli di cocco e di…


31 luglio 2017

Conchiglie: 5 idee per utilizzarle in maniera creativa

Le conchiglie, si sa, sono il simbolo dell’estate e raccoglierle diventa un passatempo stando in…


28 luglio 2017

DIY divertente: come creare uno SLIME!

Il tutorial per realizzare questo divertente DIY!


24 luglio 2017

Vasi alternativi per le nostre piante: idee e soluzioni low cost

Chi ha detto che le piante occorre per forza inserirle all’interno dei classici vasi? Spesso…


22 luglio 2017

Diy Back to school: astuccio fai da te

Diy per realizzare un astuccio fai da te personalizzato per la scuola, per inserire i propri trucchi o ciò che preferite.


18 luglio 2017

Come realizzare uno scrub corpo con zucchero di canna dolcissimo

Buongiorno trucchine! Che quest’estate andiate ai tropici o meno, è d’obbligo esfoliare delicatamente la pelle…