Come fare il cambio dell’armadio in poche mosse

| 19 giugno 2017

La bella stagione è ormai arrivata quindi non ci resta che fare il cambio dell’armadio, dando spazio ai capi più leggeri.

Per molti quest’operazione diventa un vero incubo e capita di rimandare più volte evitando fino all’ultimo il problema.

Ma niente panico, vediamo qualche utile consiglio per tenere gli armadi ordinati e far si che il cambio stagionale non sia più un problema.

Cambio dell’armadio: 6 consigli per non impazzire

Il decluttering

Chizzocute

Chizzocute

Ultimamente non si parla d’altro, ma cosa è il decluttering? Con questo termine si vuole indicare il modo per eliminare e sbarazzarci delle cose inutili ed inutilizzate. Ovvero passare all’ “essenziale”.

Eliminate, dunque tutti i capi, datati, che non usate più o che comunque non vi piacciono e se ancora in buono stato, donateli ai centri di raccolta umanitaria. Dunque ciò che dovrete sostanzialmente fare è svuotare completamente l’armadio e dividere i vostri indumenti tra ciò che utilizzerete e no.

Ricordate di tenere sempre qualche capo in più per stare in casa poiché tornano sempre utili.

I capi utilizzati

Sono quelli che hai sfruttato durante la stagione scorsa o che comunque ti stanno ancora e che sei certa sfrutterai anche quest’estate.

I capi inutilizzati

Suddividili tra quelli usurati dal tempo, dunque da buttare  o tenere in casa. Mentre invece quelli che sei certa di non utilizzare più puoi o donarli, oppure rivenderli, grazie ad esempio ad Ebay, o  Depop, così da ricavarci qualcosa.

Pulizia dell’armadio

Una volta che l’armadio sarà completamente vuoto, non ci resta che igenizzarlo per bene e tenerlo profumato. A questo proposito potete realizzare dei sacchetti profuma biancheria, da sostituire, rifacendone dei nuovi, ad ogni cambio dell’armadio.

Ecco come:

Procuratevi dei sacchettini in organza, e riempiteli con dei fiori ed erbe essiccate e profumate. Per intensificare ulteriormente la fragranza, imbevete dei batuffoli di cotone con dell’olio essenziale a vostra scelta. Riponeteli negli angoli dell’armadio.

Riordino dell’armadio

A questo punto, dopo che abbiamo deciso quali capi saranno i protagonisti per questa stagione, non ci resta che risistemare il nostro armadio. Se gli spazi sono limitati piegate t-shirt e jeans, mentre terrete appesi abiti, camice giacche e tutto ciò che non volete si sgualcisca. Gli abiti più importanti sistemateli appesi ed avvolti in un celofan, in un angolo dell’armadio. Gli abiti invernali, invece li potete riporre all’interno di graziose scatole che siano carine da vedersi anche riposte sopra l’armadio.

dalani.it

dalani.it

Scegliete grucce sottili e poco voluminose, in questo caso risparmierete tantissimo spazio. Munitevi di scatole e scatoline per riporre i bijoux, le sciarpine più leggere, i foulard, costumi da bagno e tutti gli accessori per capelli.

Occhio allo shopping

Un consiglio veramente utile è l’attenzione al risparmio e allo shopping.

Siete davvero sicure che, una volta aver riempito per bene l’armadio e aver notato di avere veramente tanti capi, necessitate di fare nuovi acquisti? Cercate di realizzare degli outfit creando anche le diverse combinazioni. Fatto ciò segnatevi giusto le cose che veramente vi mancano e di cui avete realmente bisogno. In questo modo farete fronte allo spreco e non rischierete di avere nuovamente capi inutili nell’armadio.

Vi suggerisco una lettura molto educativa a riguardo, sul metodo KonMari di Marie Kondo che spiega, nelle sue pagine come riordinare gli spazi e la propria vita.

COMMENTI

Guarda Anche

Archivio DIY - FAI DA TE

21 agosto 2017

Ricetta estiva: zucchine tonde ripiene

Una ricetta estiva tutta da gustare, da preparare in poche mosse e con pochi ingredienti,…


14 agosto 2017

Oli essenziali: soluzioni green per pulire casa

Lo sapevate che gli oli essenziali possono essere utilizzati anche per le pulizie di casa?…


7 agosto 2017

Vecchie valigie: idee e soluzioni per riciclarle in maniera creativa

Alzi la mano chi in casa possiede delle vecchie valigie, di cui proprio non sa…


4 agosto 2017

Diy back to school: creare un quaderno fai da te personalizzato

Ciao! Oggi volevo proporvi un nuovo video Diy back to school, in particolare su come creare…


1 agosto 2017

Come creare un deodorante in crema al cocco e monoi

Buongiorno trucchine! Alzi la mano chi, come me, ama gli oli di cocco e di…


31 luglio 2017

Conchiglie: 5 idee per utilizzarle in maniera creativa

Le conchiglie, si sa, sono il simbolo dell’estate e raccoglierle diventa un passatempo stando in…


28 luglio 2017

DIY divertente: come creare uno SLIME!

Il tutorial per realizzare questo divertente DIY!


24 luglio 2017

Vasi alternativi per le nostre piante: idee e soluzioni low cost

Chi ha detto che le piante occorre per forza inserirle all’interno dei classici vasi? Spesso…


22 luglio 2017

Diy Back to school: astuccio fai da te

Diy per realizzare un astuccio fai da te personalizzato per la scuola, per inserire i propri trucchi o ciò che preferite.


18 luglio 2017

Come realizzare uno scrub corpo con zucchero di canna dolcissimo

Buongiorno trucchine! Che quest’estate andiate ai tropici o meno, è d’obbligo esfoliare delicatamente la pelle…