Come curare e idratare i capelli con il Sidr

| 27 giugno 2017

Buongiorno trucchine!
Nei miei precedenti articoli vi ho parlato di due metodi naturali per idratare i capelli con il gel all’amido di mais e il gel di fieno greco, mentre stavolta vi parlerò del sidr e di come questa erbetta può aiutarvi nella cura dei capelli secchi, fragili, sottili, grassi e con forfora.
Il Sidr, conosciuto anche con il nome scientifico di Ziziphus Spina Christi, è un albero sempreverde tipico dell’Africa settentrionale e delle zone tropicali di Africa e Asia, che deve il suo nome alla leggenda secondo la quale fu uno dei due alberi da cui venne ricavata la corona di spine di Cristo.
Dalle foglie polverizzate di questo albero si ricava una finissima polvere verde che viene utilizzata da moltissime ragazze per la cura e la bellezza naturale dei capelli.

Come idratare i capelli con il Sidr

Tra le molteplici proprietà del Sidr, la principale è sicuramente quella di essere un’erbetta lavante in quanto contiene saponine, in grado di detergere i capelli in maniera delicata ma approfondita, purificare i capelli ed eliminare l’eccesso di sebo.

Esso è anche soprattutto idratante, condizionante e volumizzante in quanto rende i capelli morbidi e vaporosi, facilmente pettinabili e leggeri.

Per certi versi, il Sidr è molto simile alla Cassia o Hennè neutro, grazie alla sua capacità di rinforzare e ispessire il capello, senza alternarne il colore. E’ ottimo per la cura di alcuni problemi cutanei come forfora, psoriasi, eczema, perdita dei capelli.

In ultimo, pare che il Sidr sia molto utile per fissare il colore dato dall’hennè e farlo durare più a lungo: basta fare un impacco con questa erbetta dopo aver fatto l’hennè o aggiungerne qualche cucchiaio direttamente alla pappetta di hennè.
La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a preparare un impacco di Sidr da applicare su capelli bagnati o asciutti dopo aver fatto lo shampoo per sfruttare il suo potere condizionante (tempo di posa 45 minuti/2 ore) o da applicare su capelli non troppo sporchi (per chi ha la cute normale o secca) per sfruttare anche il suo potere lavante.
Tutto ciò di cui avete bisogno per preparare il vostro impacco di sidr è:
– 1 o 2 cucchiai di polvere di sidr
– acqua calda q. b.

PROCEDIMENTO PER IMPACCO DI SIDR

Mettete la polvere in un recipiente di plastica (meglio se setacciata) e aggiungete acqua calda poco alla volta mescolando sempre con un cucchiaio di legno per evitare la formazione di grumi, finchè l’impasto non avrà raggiunto una consistenza morbida e cremosa.

Al contrario delle altre erbette, dall’odore forte e pungente, il Sidr avrà un odore delicatamente profumato.
Lasciate riposare il composto per circa 20 minuti e applicate sui capelli massaggiando bene la cute e lasciando in posa anche fino a 2 ore.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

16 ottobre 2017

La tavola perfetta per l’autunno: apparecchiamo insieme

La tavola perfetta per l’autunno è fatta di colori caldi, di pigne, zucche e cannella….


9 ottobre 2017

Ricetta autunnale: risotto con zucca e arancia

Oggi mettiamo mano ai fornelli con una ricetta autunnale tutta da gustare a base di…


2 ottobre 2017

Tappi di sughero: cinque idee originali per riciclarli

Avete mai pensato che i tappi di sughero possono tornare utili per tante idee e…


29 settembre 2017

Smalti vecchi? non buttarli e decora insieme a me!

Avete smalti vecchi che siete in procinto di buttare? Non fatelo! Fermatevi! Nel video di…


25 settembre 2017

Come profumare gli armadi per il cambio di stagione

Con l’autunno arriva anche il cambio degli armadi, e per rendere tutto perfetto è importante…


19 settembre 2017

Come alleviare il mal di testa con un balsamo refrigerante

Con questo balsamo refrigerante fai da te combatterete il dolore del mal di testa, l’insonnia e anche la secchezza cutanea!


18 settembre 2017

Autunno: idee originali per decorare casa

Rassegnamoci, l’autunno è ormai alle porte. L’estate è solo un “caldo” ricordo che lascia spazio…


13 settembre 2017

DIY BACK TO SCHOOL: SEGNALIBRI

Ciao! Oggi sempre per la serie BACK TO SCHOOL volevo proporvi come realizzare due facilissimi…


12 settembre 2017

Come preparare una maschera rassodante all’albume

Buongiorno trucchine! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la mia rubrica Pillole di Bellezza: oggi…


11 settembre 2017

Vecchi mobili: come ridargli una nuova vita

Tutti in casa abbiamo dei vecchi mobili che in un modo o in un altro…