Come creare un tonico astringente rinfrescante

| 11 luglio 2017

Buongiorno trucchine!
Il caldo e l’afa di questi giorni stanno mettendo a dura prova la nostra pelle, e non è per nulla facile soprattutto per chi ha la pelle particolarmente accaldata e grassa, soggetta a vampate di calore, sebo in eccesso e sudore eccessivo.
La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un potente infuso di erbe verdi da usare come tonico astringente sulla pelle del viso o del corpo, per purificare e rinfrescare la pelle, chiudendo i pori e tenendo a bada l’eccessiva produzione di sebo, senza causare secchezza.
Questo infuso verde è adatto a chi ha una tipologia di pelle grassa, acneica, mista o normale, e può essere utilizzato quotidianamente non solo sul viso ma anche sulle zone più grasse del corpo come spalle e schiena, se necessario.

Come creare un tonico astringente rinfrescante

INGREDIENTI PER TONICO ASTRINGENTE RINFRESCANTE

  • 2 tazze di acqua distillata
  • 1/4 di tazza di prezzemolo fresco tritato
  • 1/4 di tazza di foglie di menta piperita fresche tritate
  • 5 gocce di olio essenziale alla menta piperita

PROCEDIMENTO PER TONICO ASTRINGENTE RINFRESCANTE

Mettete l’acqua in una piccola casseruola su fiamma media e toglietela dal fuoco quando sarà andata in ebollizione. Aggiungete nell’acqua, quando è ancora bollente, prezzemolo e menta già tritati, e lasciate in infusione il tutto per circa 30 minuti. Aggiungete poi l’olio essenziale (se lo desiderate) e mescolate il tutto. Rovesciate il composto attraverso un colino in un contenitore di vetro o in un flacone dotato di nebulizzatore. Potete conservarlo in frigo per massimo una settimana, altrimenti basta aggiungere 16 goccie di conservante cosgard.
Prima di utilizzare il vostro tonico astringente agitate bene il flacone e applicatelo con un dischetto di cotone sul viso, evitando l’area del contorno occhi, o su altre parti del corpo. Altrimenti, se lo avete messo in un flacone spray, nebulizzatelo semplicemente sulla zona che avete scelto.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

24 luglio 2017

Vasi alternativi per le nostre piante: idee e soluzioni low cost

Chi ha detto che le piante occorre per forza inserirle all’interno dei classici vasi? Spesso…


22 luglio 2017

Diy Back to school: astuccio fai da te

Diy per realizzare un astuccio fai da te personalizzato per la scuola, per inserire i propri trucchi o ciò che preferite.


18 luglio 2017

Come realizzare uno scrub corpo con zucchero di canna dolcissimo

Buongiorno trucchine! Che quest’estate andiate ai tropici o meno, è d’obbligo esfoliare delicatamente la pelle…


17 luglio 2017

Ortensie: idee e consigli per decorare casa

Le ortensie sono sicuramente tra i fiori più belli e rigogliosi in natura. I suoi colori…


10 luglio 2017

Macchina Singer: come riutilizzarla in maniera creativa

Nel garage o in cantina hai una vecchia macchina da cucire Singer? Non buttarla assolutamente,…


8 luglio 2017

DIY ROOM DECOR: cavalletto da tavolo

E se vi dicessi che potete creare un carinissimo mini cavalletto per appoggiare il telefono,…


4 luglio 2017

Come idratare i capelli con la maschera alla crema di riso

Buongiorno trucchine! In un mio precedente articolo vi svelai diversi modi di riutilizzare l’acqua di…


3 luglio 2017

Idee per apparecchiare una tavola estiva

Oggi vedremo qualche idea utile per apparecchiare una tavola estiva soffermandoci sui dettagli ed accorgimenti…


30 giugno 2017

DIY ROOM DECOR: fiori di carta con i post it

Mai pensato di poter decorare la propria stanza creando fiori di carta con i post…


27 giugno 2017

Come curare e idratare i capelli con il Sidr

Buongiorno trucchine! Nei miei precedenti articoli vi ho parlato di due metodi naturali per idratare…