Come idratare i capelli con la maschera alla crema di riso

| 4 luglio 2017

Buongiorno trucchine!
In un mio precedente articolo vi svelai diversi modi di riutilizzare l’acqua di cottura del riso per la bellezza di pelle e capelli, ma in questo articolo parleremo di come realizzare una vera e propria maschera alla crema di riso da utilizzare per rendere i vostri capelli più belli, luminosi e morbidi.
La crema di riso veniva utilizzata già dalle donne giapponesi come rimedio naturale per rendere i capelli più morbidi, per districarli, renderli lucidi ed eliminare il crespo. Questo perchè il chicco di riso contiene numerosi ingredienti preziosi come vitamine (A, B, D), proteine, sali minerali, fibra grezza, oligoelementi, acidi grassi essenziali ed enzimi. Inoltre contiene amido, dal forte potere ammorbidente, nutriente e antinfiammatorio.
La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare una semplicissima crema di riso da utilizzare come maschera per capelli dal potere idratante, condizionante e anti-crespo.

Come idratare i capelli con la maschera alla crema di riso

INGREDIENTI PER MASCHERA ALLA CREMA DI RISO

  • 100 gr di riso (integrale biologico o normale riso bianco);
  • 1 lt di acqua
  • un cucchiaio di miele
  • un cucchiaio di maschera idratante per capelli

PROCEDIMENTO PER MASCHERA ALLA CREMA DI RISO

Fate bollire l’acqua, senza sale, e al momento dell’ebollizione buttateci dentro il riso e lasciatelo cuocere per almeno 20 minuti. Spegnete il fuoco e frullate il riso cotto senza scolarlo con un robot da cucina o con un frullatore a immersione finchè non diventerà una crema liscia e omogenea.
A questo punto lasciate raffreddare, infine aggiungete il miele e la maschera, mescolando bene il tutto. Potete conservare la vostra maschera alla crema di riso in frigo per una settimana o di più se ci aggiungete 16 gocce di cosgard, in alternativa potete congelarla in comode monodosi e scongelarla all’occorrenza.
Applicate la maschera su capelli lavati e tamponati, tenete in posa per 30 minuti, sciacquate con acqua tiepida e procedete alla normale asciugatura.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

24 luglio 2017

Vasi alternativi per le nostre piante: idee e soluzioni low cost

Chi ha detto che le piante occorre per forza inserirle all’interno dei classici vasi? Spesso…


22 luglio 2017

Diy Back to school: astuccio fai da te

Diy per realizzare un astuccio fai da te personalizzato per la scuola, per inserire i propri trucchi o ciò che preferite.


18 luglio 2017

Come realizzare uno scrub corpo con zucchero di canna dolcissimo

Buongiorno trucchine! Che quest’estate andiate ai tropici o meno, è d’obbligo esfoliare delicatamente la pelle…


17 luglio 2017

Ortensie: idee e consigli per decorare casa

Le ortensie sono sicuramente tra i fiori più belli e rigogliosi in natura. I suoi colori…


11 luglio 2017

Come creare un tonico astringente rinfrescante

Come realizzare un potente infuso di erbe da usare come tonico astringente sulla pelle del viso o del corpo, per purificare e rinfrescare la pelle in estate.


10 luglio 2017

Macchina Singer: come riutilizzarla in maniera creativa

Nel garage o in cantina hai una vecchia macchina da cucire Singer? Non buttarla assolutamente,…


8 luglio 2017

DIY ROOM DECOR: cavalletto da tavolo

E se vi dicessi che potete creare un carinissimo mini cavalletto per appoggiare il telefono,…


3 luglio 2017

Idee per apparecchiare una tavola estiva

Oggi vedremo qualche idea utile per apparecchiare una tavola estiva soffermandoci sui dettagli ed accorgimenti…


30 giugno 2017

DIY ROOM DECOR: fiori di carta con i post it

Mai pensato di poter decorare la propria stanza creando fiori di carta con i post…


27 giugno 2017

Come curare e idratare i capelli con il Sidr

Buongiorno trucchine! Nei miei precedenti articoli vi ho parlato di due metodi naturali per idratare…