Come idratare i capelli con la maschera alla crema di riso

| 4 luglio 2017

Buongiorno trucchine!
In un mio precedente articolo vi svelai diversi modi di riutilizzare l’acqua di cottura del riso per la bellezza di pelle e capelli, ma in questo articolo parleremo di come realizzare una vera e propria maschera alla crema di riso da utilizzare per rendere i vostri capelli più belli, luminosi e morbidi.
La crema di riso veniva utilizzata già dalle donne giapponesi come rimedio naturale per rendere i capelli più morbidi, per districarli, renderli lucidi ed eliminare il crespo. Questo perchè il chicco di riso contiene numerosi ingredienti preziosi come vitamine (A, B, D), proteine, sali minerali, fibra grezza, oligoelementi, acidi grassi essenziali ed enzimi. Inoltre contiene amido, dal forte potere ammorbidente, nutriente e antinfiammatorio.
La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare una semplicissima crema di riso da utilizzare come maschera per capelli dal potere idratante, condizionante e anti-crespo.

Come idratare i capelli con la maschera alla crema di riso

INGREDIENTI PER MASCHERA ALLA CREMA DI RISO

  • 100 gr di riso (integrale biologico o normale riso bianco);
  • 1 lt di acqua
  • un cucchiaio di miele
  • un cucchiaio di maschera idratante per capelli

PROCEDIMENTO PER MASCHERA ALLA CREMA DI RISO

Fate bollire l’acqua, senza sale, e al momento dell’ebollizione buttateci dentro il riso e lasciatelo cuocere per almeno 20 minuti. Spegnete il fuoco e frullate il riso cotto senza scolarlo con un robot da cucina o con un frullatore a immersione finchè non diventerà una crema liscia e omogenea.
A questo punto lasciate raffreddare, infine aggiungete il miele e la maschera, mescolando bene il tutto. Potete conservare la vostra maschera alla crema di riso in frigo per una settimana o di più se ci aggiungete 16 gocce di cosgard, in alternativa potete congelarla in comode monodosi e scongelarla all’occorrenza.
Applicate la maschera su capelli lavati e tamponati, tenete in posa per 30 minuti, sciacquate con acqua tiepida e procedete alla normale asciugatura.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

19 settembre 2017

Come alleviare il mal di testa con un balsamo refrigerante

Con questo balsamo refrigerante fai da te combatterete il dolore del mal di testa, l’insonnia e anche la secchezza cutanea!


18 settembre 2017

Autunno: idee originali per decorare casa

Rassegnamoci, l’autunno è ormai alle porte. L’estate è solo un “caldo” ricordo che lascia spazio…


13 settembre 2017

DIY BACK TO SCHOOL: SEGNALIBRI

Ciao! Oggi sempre per la serie BACK TO SCHOOL volevo proporvi come realizzare due facilissimi…


12 settembre 2017

Come preparare una maschera rassodante all’albume

Buongiorno trucchine! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la mia rubrica Pillole di Bellezza: oggi…


11 settembre 2017

Vecchi mobili: come ridargli una nuova vita

Tutti in casa abbiamo dei vecchi mobili che in un modo o in un altro…


5 settembre 2017

Come realizzare un tonico alla vaniglia con la vodka

Buongiorno trucchine… no, non avete letto male, voglio proprio spiegarvi come realizzare un tonico alla vaniglia con…


4 settembre 2017

Scuola: 2 DIY per un rientro in grande stile

Ebbene si, purtroppo manca davvero pochissimo al rientro a scuola. Come vi sentite? Siete cariche?…


1 settembre 2017

DIY BACK TO SCHOOL: MINI PLANNER UTILISSIMO

Ciao! Oggi per la serie BACK TO SCHOOL volevo proporvi come realizzare un mini planner…


29 agosto 2017

Come pulire il viso con la maschera all’uva bianca

La maschera all’uva bianca idrata la pelle contrastando la formazione di rughe, la esfolia, chiude i pori ed elimina brufoli e imperfezioni


28 agosto 2017

Kokedama: cosa sono e come realizzarli

Oggi parliamo dei Kokedama: ovvero i “Bonsai Volant” famosi perchè, a differenza degli altri bonsai…