Come realizzare una maschera base all’argilla per tutti

| 25 luglio 2017

Buongiorno trucchine!
L’argilla bianca o Caolino è un must da avere sempre a portata di mano per realizzare una maschera viso dalle innumerevoli proprietà ma soprattutto adatta a qualsiasi tipologia di pelle.
La maschera base all’argilla bianca, naturalmente ricca di silicio, infatti è delicata e purificante al tempo stesso:

  • è in grado di esfoliare la pelle rendendola più liscia e compatta, stimolare la circolazione, combattere la disidratazione e le screpolature, reintrodurre i minerali e ammorbidire la pelle;
  • essa ha anche notevoli proprietà assorbenti, per cui è un ottimo rimedio contro le imperfezioni cutanee e i brufoletti, è in grado di assorbire l’eccesso di sebo e aiuta nella guarigione delle macchie

Come realizzare una maschera base all'argilla per tutti
L’argilla bianca, miscelata con acqua o latte, può essere usata da chiunque, anche da chi ha la pelle più sensibile, perché può essere personalizzata in base al tipo di pelle con l’aggiunta di altri ingredienti.

La Pillola di Bellezza di oggi vi proporrà la ricetta una maschera base all’argilla bianca che potete usare così com’è o personalizzarla con olii vegetali o idrolati di vostra preferenza.

INGREDIENTI PER MASCHERA BASE ALL’ARGILLA BIANCA

  • 1 cucchiaio da tavola di polvere di argilla bianca ultra-ventilata
  • latte (a basso contenuto di grassi o intero per pelli normali) o acqua (per pelli grasse)

PROCEDIMENTO PER MASCHERA BASE ALL’ARGILLA

In un piccolo recipiente, unite l’argilla con abbastanza liquido (in base al vostro tipo di pelle) e mescolate con un cucchiaio o con una frusta fino a formare una pasta liscia e spalmabile, nè troppo liquida nè troppo densa.
Applicate la maschera su tutto il viso pulito e asciutto, evitando contorno occhi e labbra, servendovi di un pennello piatto di medie dimensioni.

Lasciatela seccare completamene per 20/30 minuti, preferibilmente mentre siete sdraiate, dopodichè risciacquate con abbondante acqua tiepida, servendovi di un panno umido se necessario, imbevuto con un pò di olio d’oliva.
Se volete applicarla solo su un brufoletto potete metterne una piccola quantità, servendovi di un bastoncino cotonato, sul brufolo e lasciarla sulla pelle mentre dormite, per poi risciacquare alla mattina.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

19 ottobre 2017

Depilazione inguine: quale forma scegliere?

La depilazione all’inguine non è piacevole per nessuna, diciamocelo, allora perché non rendere tutto un po’…


19 ottobre 2017

Come capire se ti ama? 6 segnali che è pazzo di te

Perché è così difficile capire se ti ama davvero? I sentimenti sono complicati ma esistono alcuni segnali per capire se è davvero innamorato.


17 ottobre 2017

Come realizzare una crema mani fai da te contro il freddo

Buongiorno trucchine! Avete mai pensato di realizzare una crema mani fai da te completamente naturale?…


13 ottobre 2017

Lush, un’edizione limitata di profumate novità per Halloween 2017

Halloween si avvicina e come ogni anno andiamo a caccia dei prodotti più curiosi e originali, come l’edizione limitata di profumate novità di Lush.


10 ottobre 2017

Come eliminare i punti neri con lo skin gritting

Buongiorno trucchine! Lo “skin gritting“, letteralmente “strizzatura della pelle”, è un nuovo trend di bellezza…


3 ottobre 2017

Come combattere la caduta dei capelli in autunno

Buongiorno trucchine! Quante volte ci siamo preoccupate per la caduta dei capelli in autunno? Ogni…


29 settembre 2017

The best of Milano Fashion Week 2017/2018: i trend della primavera

La prossima primavera 2018 sarà d’accordo con l’imperativo “stupore”. A testimoniare questa tendenza, i look…


28 settembre 2017

Review Sapone Eco-bio TOP del momento

Recensione di un prodotto top eco-bio del momento: il sapone liquido artigianale di farmasinara.


26 settembre 2017

Come realizzare un elisir di lucentezza per capelli

Buongiorno trucchine! Oggi vi svelerò un trucco per avere una capigliatura più luminosa grazie all’elisir di lucentezza…


25 settembre 2017

Physiogenina Bioscalin®: il rimedio per capelli fragili che cadono

L’innovativa linea Bioscalin Physiogenina sostiene il processo di autoriparazione dei follicoli e ripara e nutre i capelli fragili che cadono.