Come realizzare un elisir di lucentezza per capelli

| 26 settembre 2017

Buongiorno trucchine! Oggi vi svelerò un trucco per avere una capigliatura più luminosa grazie all’elisir di lucentezza per capelli.

La natura è sempre un prezioso alleato per le nostra bellezza: ogni pianta, ogni fiore e ogni erba contiene elementi preziosi dalle innumerevoli proprietà benefiche per la nostra pelle e i nostri capelli. In particolare esistono tutta una serie di erbe naturali che possiamo utilizzare per donare una naturale lucentezza ai nostri capelli.

La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un semplicissimo elisir di lucentezza per capelli a base di sole erbe da utilizzare alcune volte a settimana, per renderli visibilmente più luminosi e brillanti dopo circa un mese.

Come realizzare un elisir di lucentezza per capelli
Tutto ciò di cui avete bisogno per preparare l’elisir di lucentezza per capelli è:

  • 3 tazze e mezza di acqua distillata
  • Per i capelli biondi: petali di girasole, fiori di camomilla e scorza di limone
  • Per i capelli marroni e neri: salvia, ortica, rosmarino e gusci di noci nere schiacciate
  • Capelli rossi: fiori di calendula, fiori di ibisco, fiori di trifoglio rosso, cinorrodo di rose e petali di rose rosse

PROCEDIMENTO PER ELISIR DI LUCENTEZZA PER CAPELLI

In una piccola pentola portate l’acqua a ebollizione dopodiché togliete dal fuoco. Aggiungete 5 cucchiai pieni di erbe a vostra scelta, mescolate, coprite e lasciate riposare per 30 minuti.

Trascorso questo tempo, filtrate il tutto con un colino versando all’interno di un contenitore o una bottiglia in plastica e conservate in frigo, fino a 7 giorni.
Dopo aver fatto lo shampoo, applicato il balsamo, risciacquato e strizzato per bene i capelli per rimuovere l’eccesso di acqua, versate generosamente l’elisir di lucentezza per capelli su di essi fino a saturarli.

Eliminate l’eccesso ma non risciacquate. Applicate un balsamo senza risciacquo, se lo preferite, oppure passate direttamente all’asciugatura.
Nota bene: i capelli permanentati, stirati o colorati chimicamente sono più porosi rispetto ai capelli naturali e potrebbero non reagire come desiderate.

L‘elisir di lucentezza per capelli tuttavia non danneggerà alcun tipo di chioma e offrirà una sottile e temporanea brillantezza e luminosità.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Makeup in Corso

Un’eterna sognatrice dai capelli rossi, innamorata del rosa e di tutte le sue sfumature, è titolare di una bioprofumeria, oltre che beauty blogger e web editor/writer, ha una vena creativa e adora gli animali, gli horror e gli urban fantasy.

Blog http://makeup-incorso.blogspot.it/


Archivio di Makeup in Corso

19 settembre 2017

Come alleviare il mal di testa con un balsamo refrigerante

Con questo balsamo refrigerante fai da te combatterete il dolore del mal di testa, l’insonnia e anche la secchezza cutanea!


12 settembre 2017

Come preparare una maschera rassodante all’albume

Buongiorno trucchine! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la mia rubrica Pillole di Bellezza: oggi…


5 settembre 2017

Come realizzare un tonico alla vaniglia con la vodka

Buongiorno trucchine… no, non avete letto male, voglio proprio spiegarvi come realizzare un tonico alla vaniglia con…


29 agosto 2017

Come pulire il viso con la maschera all’uva bianca

La maschera all’uva bianca idrata la pelle contrastando la formazione di rughe, la esfolia, chiude i pori ed elimina brufoli e imperfezioni


22 agosto 2017

Come avere una pelle liscia come la seta con l’avena

Buongiorno trucchine! L’avena, sin dall’antichità, era utilizzato per la bellezza della pelle: i romani ne…


1 agosto 2017

Come creare un deodorante in crema al cocco e monoi

Buongiorno trucchine! Alzi la mano chi, come me, ama gli oli di cocco e di…


25 luglio 2017

Come realizzare una maschera base all’argilla per tutti

Buongiorno trucchine! L’argilla bianca o Caolino è un must da avere sempre a portata di…


18 luglio 2017

Come realizzare uno scrub corpo con zucchero di canna dolcissimo

Buongiorno trucchine! Che quest’estate andiate ai tropici o meno, è d’obbligo esfoliare delicatamente la pelle…


11 luglio 2017

Come creare un tonico astringente rinfrescante

Come realizzare un potente infuso di erbe da usare come tonico astringente sulla pelle del viso o del corpo, per purificare e rinfrescare la pelle in estate.