La Canalis in versione mamma normalissima, il web non gradisce

| 31 dicembre 2015

Elisabetta Canalis fa shopping ad hollywood con Skyler Eva: look molto casual  per l’ex velina e il web non gradisce

Solo un mese fa nel wen e nei social erano tutti a criticare Elisabetta Canalis perchè “colpevole” di essere tornata in forma troppo rapidamente dopo il parto, tornando in palestra dopo soltanto due settimane da neomamma per esigenze lavorative. Ora, invece, in molti la criticano perchè, durante un’uscita di shopping con la piccola Skyler Eva, si è mostrata tutt’altro che perfetta nelle normalissime vesti da mamma comune.

La Canalis è stata paparazzata pochi giorni fa in una via di West Hollywood per lo shopping natalizio con Skyler Eva – la bimba che ha avuto lo scorso 29 settembre – in braccio. Elisabetta, come spesso fa quando è fuori dal set, indossava abiti molto casual ed era praticamente struccata, con tanto di ciuccio di Skyler in bocca. In America un look del genere è passato sicuramente inosservato (non c’è bisogno di ricordare come star del calibro di Sarah Jessica Parker vadano a prendere i loro figli a scuola…), ma in Italia questo look “trasandato” non le è stato perdonato.

I commenti su web e social sono impietosi nei confronti del look di Elisabetta Canalis:

“Sembra tanto invecchiata…sciatta e scialba lo era sempre stata…”

“L’avevo notato anch’io…ma anche nella prima foto si notano rughe sul collo, normale per una che si avvicina ai 40 anni”.

“Un conto è vestirsi in maniera tranquilla un altro è sciatto…….A volte la Canalis si veste veramente in maniera agghiacciante”. 

“Non e’ bella, e’ normale. Nessuno si girerebbe per strada vedendola. La Canalis nn puo’ permettersi di indossare qualunque cosa, l’effetto ”sciatta” e’ garantito”.

“Allora da dove cominciamo ?? La zip dei pantaloni aperta , vestita piu’ sciatta non si puo’ !!! E poi qui di sicuro non ha usato Photoshop ….il viso e’ segnatissimo!”.

E se si può obiettare che Elisabetta è vestita in modo normalissimo e che in molte, se non tutte, vorremmo essere come lei a tre mesi dal parto, anche con la zip legggermente abbassata, c’è chi ha spostato l’attenzione su un altro piano, criticandola anche nel personale ed etichettandola come donna senza nessun talento in particolare e con tanta fortuna e basta; una donna che “fa finta” di trascorrere del tempo “normalmente” con la figlia, “fingendosi” una mamma normale, perchè è sicuramente circondata di tate (“ma voglio dire se non fa un c…o dalla mattina alla sera avrà almeno piacere di accudire sua figlia…). Una neomamma sbadata che dimentica anche di mettere un cappellino a sua figlia nonostante il vento evidente.

Verrebbe spontaneo parlare d’invidia e obiettare che la Canalis è una splendida neomamma, ma forse non ne vale neanche la pena perchè le immagini parlano da sole. Dietro una tastiera, son sempre tutte perfette.

COMMENTI

Archivio Mommy Style

20 maggio 2020

Bonus baby sitter, al via le domande oggi: ecco come procedere | WEGIRLS

Ci è voluto un po’ di tempo, ma il governo ce l’ha fatta. Da oggi…


19 maggio 2020

C’è parità di genere quando mamme e papà lavorano entrambi in smart working? | WEGIRLS

Un dibattito più antico del mondo stesso, quello sulla parità di genere in casa. Cosa…


26 ottobre 2016

Ricetta semplice per Halloween: fantasmini dolci

Dite la verità, state già preparando le decorazioni per halloween e cercando le ricette per…


20 settembre 2016

Win for meningitis, la campagna per il vaccino contro la meningite

La campionessa Bebe Vio, oro nel fioretto individuale ai giochi paralimpici di Rio, ha contratto…


7 settembre 2016

Back to school by Kiabi – L’outfit giusto per i bimbi a soli 10 euro

Il rientro a scuola può essere traumatico non solo per i bimbi, ma anche per…


7 settembre 2016

Back to school moda bimbi a piccoli prezzi

Lo squillo della campanella che segna l’inizio della scuola è ormai imminente, ritorna la solita…


2 agosto 2016

La collezione speciale di Chicco e Mr. Wonderful per le mamme stilose

Se c’è una cosa che a noi mamme piace fare è lo shopping per i…


15 giugno 2016

Mamma blogger, come dividersi tra i mille impegni

Noi donne, inutile negarlo, abbiamo una marcia in più, cento ne pensiamo…mille ne facciamo! E quando qualche…


25 maggio 2016

“Mio figlio voleva la Barbie”: la bellissima lettera di una mamma

Per la mamma che ho incrociato al Target con i suoi due figli. Tu non…


5 maggio 2016

Festa della mamma: i regali giusti da fare

Tra qualche giorno sarà la festa della mamma e se non sapete proprio cosa regalare…