Berrisom Lip Tint: il rossetto che si stacca

| 16 febbraio 2016

Guardando video e foto delle nostre colleghe americane e asiatiche abbiamo scoperto la Lip Tint di Berrisom: il rossetto che si stacca. Questo strano prodotto, mai visto in Italia, è acquistabile online a un prezzo abbastanza conveniente: con 13 euro circa vi portate a casa 8 rossetti.

Il My Lip Tint è un prodotto pensato per chi adora i rossetti a lunga durata, ma ha un’applicazione…diciamo particolare e impressionante!

Nel My Lip Tint Pack ci sono un totale di otto diverse tonalità. Le tonalità tendono a essere più chiare del colore visibile durante l’applicazione, il colore della confezione infatti non è una corrispondenza esatta del colore della tinta effettiva dopo l’applicazione.

BerrisomLipTintSwatches

Le indicazioni all’interno della confezione consigliano di applicare uno strato generoso del prodotto. È necessario coprire interamente le labbra, ma non così tanto da far sgocciolare il prodotto. La quantità utilizzata determinerà l’intensità del colore. Dopo aver applicato il prodotto, occorre attendere per 10-15 minuti che la tinta si asciughi completamente. Quando andate a rimuovere il prodotto, non preoccupatevi per il dolore. Il peeling off è indolore e quasi soddisfacente. Il risultato sarà come quello di un makeup permanente sulle labbra. 

LipTintPackSteps

Dunque, se vi è venuta voglia di provarlo, leggete prima i pro e contro di questo particolare prodotto per labbra:

Pro: Lunga durata, non macchia, ha un potere idratante, è leggero e confortevole, ha un profumo gradevole, ottime sfumature di colore.  

Contro: Difficile da applicare prima di farci l’abitudine, è necessario attendere che il prodotto si asciughi completamente, non sempre la resa è uniforme, se non è completamente asciutto ha un sapore aspro/acido, bisogna utilizzarne una buona quantità. 

Che ne pensate di questa Lip Tint di Berrisom?


	

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

8 novembre 2019

Zucca: dalla pelle alla cucina, tutti gli usi che puoi farne

Se dico autunno dico zucca!   Considerato l’ortaggio autunnale per eccellenza, la zucca è leggera…


30 ottobre 2019

Piove! Come salvare i capelli dall’umidità (e dal maltempo)

Autunno vuole dire anche acquazzoni, capelli elettrici, piastre inutili. Pioggia e umidità arricciano i capelli,…


7 ottobre 2019

Scegli il profumo più adatto a te!

Scegliere il “proprio” profumo è come trovare il vestito perfetto: è importante che calzi a…


27 settembre 2019

Calendula: proprietà e usi della pianta officinale

La calendula è una pianta officinale dalle tante proprietà benefiche e curative molto utilizzata in…


26 settembre 2019

Come rinforzare i capelli con lo spray allo zenzero

Buongiorno trucchine! Settembre è un mese di transizione e cambiamenti, con il cambio di stagione…


12 settembre 2019

Profumo: quale scegliere per l’autunno 2019

L’autunno è alle porte: non vi sta già venendo voglia di coccolarvi con una bella…


22 agosto 2019

Come salvare i tuoi capelli dopo l’estate

Ferie terminate significa anche correre ai ripari per i nostri capelli. Tra sole, cloro, salsedine…


15 agosto 2019

Skincare routine: guida ai migliori prodotti

Prendersi cura della propria pelle è una routine che va considerata sin da giovani. In…


26 luglio 2019

Come definire i capelli ricci con la birra

Buongiorno trucchine! Oggi torniamo a parlare di capelli, in particolar modo di tutti i metodi…


24 giugno 2019

Tre errori da non commettere per ottenere un’abbronzatura perfetta

Cosa non fare per ottenere un colorito perfetto senza danneggiare la pelle