Quanti modi ci sono per concentrarsi?

| 25 marzo 2016

Non ti distrarre, non ti distrarre, non ti distrarre.

Quando studiavo per un esame mi ripetevo sempre queste parole e puntualmente finivo a fissare il muro anziché il libro dell’esame. Più mi costringevo a concentrarmi, più inevitabilmente mi distraevo.

Dall’università al lavoro il problema non è cambiato. Passo da momenti di concentrazione sulle attività quotidiane a “uuhh guarda, sta piovendo” ed è un attimo che dimentichi quello che stavi facendo e devi ricominciare a concentrarti.

La velocità con cui mi distraggo è inversamente proporzionale alla velocità con cui recupero la concentrazione. In sostanza sono bravissima a distrarmi in pochi secondi e pessima nel recuperare con la stessa rapidità le attività e la concentrazione di prima.

Quando frequentavo il liceo c’erano alcune materie per cui la memoria era indispensabile: declinazioni latine, coniugazioni verbali greche, per non parlare di date e nomi di personaggi storici. Il mio metodo infallibile in questi casi era quello di imparare la materia ripetendo le parole a mo’ di canzone. Canticchiavo i nomi delle città distrutte dall’eruzione del Vesuvio fino alle date di vita morte e miracoli di generali, poeti e artisti. Una cantante senza futuro forse, ma il metodo funzionava.

Crescendo ho smesso di canticchiare e ho iniziato a utilizzare metodi alternativi, come quelli del video che avete visto qui sopra.

Il brand Aboca ironizza sui diversi modi che spesso utilizziamo per concentrarci, ma non è molto distante dalla realtà. Litri di caffè o tappi per orecchie sono un must degli studenti, ma non sempre sono efficaci. Il #MetodoNaturaMix è un’ottima alternativa naturale che ci aiuta a recuperare la concentrazione e a favorire la memoria durante lo studio o altre attività per cui dobbiamo essere al top delle nostre forze.

Dunque, se non volete finire a guardare farfalle fuori dalla finestra mentre avete una scadenza importante su cui concentrarvi, lasciate perdere i metodi alternativi (e palliativi) e affidatevi al #MetodoNaturaMix.

Buona concentrazione!

 

COMMENTI

Archivio

27 maggio 2019

Abiti da Cerimonia: estate 2019

Abiti da cerimonia: ecco quali sono le tendenze e i migliori modelli del 2019. L’estate,…


15 maggio 2019

Cannes 2019 : i beauty look delle star

Dal 14 al 25 maggio l’appuntamento da segnare in agenda è sicuramente il Festival di…


23 aprile 2019

Belen e Stefano: la fuga d’amore nel deserto

Belen Rodriguez e Stefano De Martino sanno sempre come far parlare di sé. Il sogno…


20 marzo 2018

E’ nato Leone, il figlio di Chiara Ferragni e Fedez? L’indiscrezione da Twitter

Sta circolando in queste ore la notizia della nascita di Leone, il figlio di Chiara…


6 febbraio 2018

Come creare il tonico viso alla Vitamina C

Buongiorno trucchine! La Vitamina C o acido L-ascorbico è la più abbondante vitamina antiossidante presente…


16 novembre 2017

Back to 90s – Che fine hanno fatto le Spice Girls?

Che fine hanno fatto le Spice Girls? Di alcune abbiamo continuato a sentirne parlare, ma come sono diventate tutte a 20 anni dal successo?


14 novembre 2017

Come curare naturalmente la pelle secca in inverno

Buongiorno trucchine! In inverno, la nostra pelle è sottoposta a processi di disidratazione provocati dalle…


19 ottobre 2017

Come capire se ti ama? 6 segnali che è pazzo di te

Perché è così difficile capire se ti ama davvero? I sentimenti sono complicati ma esistono alcuni segnali per capire se è davvero innamorato.


23 giugno 2017

DIY room decor: Lampadina Galaxy

Ciao, oggi volevo proporvi un Diy davvero carinissimo per abbellire la vostra camera: come realizzare…


22 giugno 2017

KKW Beauty: la linea make up di Kim Kardashian

E’ arrivata la nuova linea make-up di Kim Kardashian! KKW Beauty è il nome della linea cosmetica…