Come eliminare naturalmente le doppie punte

| 5 aprile 2016

Buongiorno trucchine!

Le doppie punte sono un problema che affligge i capelli di tutte noi e non sono altro che un’alterazione della struttura del fusto dei capelli che si manifesta come una biforcazione delle punte. Questo indebolimento dei capelli sembra essere dovuto a vari fattori quali l’uso del phon e della piastra, i lavaggi frequenti, l’effetto del sole, le tinte per capelli e anche una cattiva alimentazione. La Pillola di Bellezza di oggi vuole svelarvi un metodo semplice, veloce, economico e naturale per eliminare le doppie puntesenza necessariamente tagliare i capelli, utilizzando un unico prodotto: l’olio di mandorle dolci!
L’olio di mandorle dolci, facilmente reperibile in bioprofumerie o erboristerie, ha un grande potere idratante, nutritivo, ristrutturante e rinforzante, è in grado di riparare non solo la pelle ma anche i capelli perchè lega bene con la cheratina, l’elemento principale dei capelli. Inoltre, a differenza di altri olii, ha una consistenza leggera quindi è adattissimo per l’uso che ne andremo a fare.

Come eliminare naturalmente le doppie punte
Basta fare un impacco notturno di olio di mandorle dolci esclusivamente sulle punte ogni qual volta sapete di dover fare lo shampoo l’indomani mattina: mettete una noce di olio sulle mani e massaggiate dolcemente le punte dei capelli, aiutandovi anche con un pettine se preferite, ricoprite poi le punte con la carta pellicola e avvolgete i capelli in un asciugamano lasciandolo per tutta la notte in modo che il capello assorba le proprietà benefiche dell’olio. Il giorno seguente potete lavare i capelli con uno shampoo delicato neutro.
Se non riuscite a dormire a causa dell’asciugamano, potete anche applicare l’olio di mandorle la mattina tenendolo in posa per almeno due ore, trascorse le quali potete lavare i capelli come d’abitudine.
Facendo questa specie di “oliatura dei capelli” almeno una volta a settimana i primi risultati dovrebbero essere visibili già dopo un paio di settimane.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

28 maggio 2018

Lucine per decorare casa: la nuova tendenza

Chi ha detto che le lucine siano solo un elemento decorativo e caratteristico delle feste?…


21 maggio 2018

Elettrodomestici di tendenza 2018

Gli elettrodomestici di tendenza 2018 sono stati presentati al Fuorisalone del Mobile. Scelte rivoluzionarie, dal…


18 maggio 2018

Fiore DIY per la festa della Mamma

Fiore DIY per la festa della Mamma  Ciao, Non avete idee per il 13 maggio…


14 maggio 2018

Carrello block di Normann Copenhagen : icona di design

Il carrello block di Normann Copenhagen  è ormai diventato una vera icona di stile, rivisitato…


12 maggio 2018

DIY CARD FIORE

DIY CARD FIORE Ciao, oggi vi mostro come creare un FIORE DIY, molto semplice che…


7 maggio 2018

Eames plastic chairs: le sedie tanto di tendenza

La Eames plastic chairs fu la prima sedia lanciata sul mercato del design low cost…


30 aprile 2018

Craft room: come organizzarla al meglio

La craft room è un po’ il sogno per ogni creativa che si rispetti: avere…


25 aprile 2018

Pulizie di primavera: trucchetti per svolgerle al meglio

Il fatidico periodo delle pulizie di primavera è ormai arrivato e da buone “casalinghe disperate”…


16 aprile 2018

Casa in primavera: come decorarla al meglio

Decorare casa in primavera è assolutamente uno spasso poichè credo che sia una delle stagioni…


9 aprile 2018

Veranda o giardino: come creare zone d’ombra alternative

La veranda ed i giardini cominciano ad essere di nuovo sfruttati con l’arrivo della bella…