“Mio figlio voleva la Barbie”: la bellissima lettera di una mamma

| 25 maggio 2016

Per la mamma che ho incrociato al Target con i suoi due figli.

Tu non mi conosci, e io lo so. Perché tu non mi conosci, non sai della mia guerra quotidiana con la ansia. Così, quando ho portato al negozio mio figlio, che quella mattina aveva scelto una fascia fucsia da indossare in testa con i flip flop di Batman, lui mi ha trascinato verso la zona dedicata Barbie. E lì ti ho visto. Ho visto il tuo sguardo.

Andando in posti così con mio figlio può diventare difficile, per me. Mi prende il panico quando penso agli sguardi e ai pensieri che le persone stanno facendo su di lui. Ma lui, per fortuna, non se ne accorge o non se ne cura. In questa particolare uscita stavano andando a comprargli una Barbie con i soldi che si era messo da parte. Oh, se potessi vedere la felicità sul suo volto quando siamo arrivati al corridoio tutto rosa e viola glitterato riempito fino all’orlo di belle bambole. Pura e innocente gioia.

Ma vi siamo passati vicini a te, tuo marito e ai tuoi figli, nel corridoio pieno di camion e action figures, quindi non hai potuto vedere quella gioia. Probabilmente non hai notato come riprendevo fiato mentre mi avvicinavo alla tua famiglia, chiedendomi quale sarebbe stata la mia reazione o quella dei vostri figli. Ma vi ho notato. Ti ho visto. Hai guardato mio figlio, con la sua bella fascia fucsia in testa e gli occhi azzurri, e poi mi hai guardato. I nostri occhi si sono incontrati, e hanno sorriso. Hai sorriso. Poi ti sei voltata a guardare i tuoi figli che stavano fissando mio figlio e hai sorriso loro. E così sono tornati alle macchinine, e noi siamo andati a trovare la perfetta Barbie ballerina. È stato un “cinque da mamma a mamma”. Non ci siamo scambiati parole, ne’ gesti con le mani. Solo un sorriso e una piccola rassicurazione che forse forse tutto era andato bene.

Quindi grazie. Grazie per aver notato mio figlio e aver fatto capire ai tuoi figli, che avevano visto quando fosse differente da loro, che era tutto ok. Grazie per aver alleviato le mie ansie, quella mattina.

Grazie.

mio-figlio-voleva-la-barbie-1

Questa lettera, tradotta dall’inglese, è quella di Maya Alderman, una mamma come tante altre che ieri ha portato suo figlio, che aveva scelto di indossare un piccolo fiocco rosa in testa, in un centro commerciale. Una volta arrivati alla sezione giocattoli, il piccolo si è precipitato nel settore in cui erano esposti i suoi giocattoli preferiti: le Barbie

Un’altra mamma ha visto il bambino felicissimo indicare a Maya quale Barbie avrebbe voluto comprare. L’incontro tra le due mamme e il loro scambio di sguardi ha dato a Maya l’ispirazione per scrivere questo bellissimo post sulla sua pagina Facebook, dedicato all’altra mamma che ha incrociato il suo sguardo durante quel momento.

COMMENTI

Archivio di

11 luglio 2020

Libri da mettere in valigia per le vacanze 2020 | WEGIRLS

Che siate al mare, in piscina o distesi su un grande prato verde a respirare…


10 luglio 2020

Come avere labbra carnose in modo naturale | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Per avere labbra carnose non occorre necessariamente fare chissà quale ritocco estetico o…


10 luglio 2020

Il presente e il futuro di Elisabetta Canalis, che tra 10 anni tornerà a vivere in Italia | WEGIRLS

Elisabetta Canalis è sicuramente una delle veline più amate, la prima che si ricorda e…


9 luglio 2020

Come e perché lavare i capelli con l’amido di riso | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! In un mio articolo precedente vi avevo già parlato dell’amido di riso, una…


9 luglio 2020

Naya Rivera scompare durante una gita al lago: ritrovata la barca con il figlio solo | WEGIRLS

Naya Rivera è diventata celebre con il ruolo di Santana Lopez in Glee, in cui ha…


8 luglio 2020

Bralette: tendenze e abbinamenti per l’estate 2020 | WEGIRLS

La bralette è quel reggiseno/non reggiseno che ci siamo abituate a vedere nei negozi e…


8 luglio 2020

La storia di Artemisia Gentileschi, prima donna italiana a cimentarsi con la pittura sacra | WEGIRLS

Artemisa Gentileschi è il personaggio che il doodle di Google celebra oggi, 8 luglio 2020,…


8 luglio 2020

Il selfie di Madonna e il messaggio di body positivity | WEGIRLS

Madonna in topless sta stuzzicando moltissime persone che, accusandola di provocazione, sottintendono che la bellissima…


7 luglio 2020

La migliore crema solare bio per l’estate 2020 | WEGIRLS

Grabde Fan dei prodotti Bio? Ecco la crema Solare Bio TOP del momento!


7 luglio 2020

Come idratare la pelle con la maschera viso alla maionese | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Lavarsi il viso con la maionese può sembrare una stranezza: a chi verrebbe…