Punti neri: come eliminarli con i cerotti fai da te

| 10 maggio 2016

Buongiorno trucchine!

Come sapete i punti neri sono dei fastidiosissimi e indesideratissimi inestetismi cutanei che più o meno tutte noi abbiamo sulla zona T del nostro viso, l’area che è più spesso vittima di impurità e alterazioni del pH della pelle, soprattutto se si ha la pelle grassa e non si usano prodotti neutri. Certamente esistono tantissimi prodotti in commercio che promettono di mandar via dal nostro viso questi odiosi ospiti, ma non sempre sono efficaci e il più delle volte persino troppo aggressivi per la pelle.

La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà un metodo casalingo veloce ed economico per realizzare dei cerotti per i punti neri fai da te, che prevede l’utilizzo di due elementi facilmente reperibili in casa:
– Albume d’uovo
– Carta igienica o carta da cucina

Come eliminare i punti neri con i cerotti fai da te
PROCEDIMENTO
Per prima cosa vi consiglio di eseguire un leggero scrub a base di zucchero al viso per spazzare via tutte le impurità, risciacquando il viso con acqua calda per far aprire i pori. Tagliate la carta igienica o la carta da cucina in strisce non troppo lunghe, regolandovi con la forma di un cerotto, prendete poi un albume d’uovo e sbattetelo per qualche minuto in una terrina. Immergete i pezzetti di carta nell’albume e poggiateli poi sui punti del viso in cui ci sono i punti neri lasciandoli asciugare per circa 20 minuti. Quando si saranno seccati, staccateli con molta delicatezza dalla pelle del viso e sciacquate con abbondante acqua fredda per rimuovere i residui e far richiudere i pori. Et voilà, i punti neri spariranno dal vostro viso e saranno ben visibili sulle strisce di carta!

Un bacione,

Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

1 luglio 2014

Drink Estivo Healthy – Acqua Fruttata – DYI

Meno di due minuti per creare un drink estivo salutare e rinfrescante! Stavo girovagando su…