5 scrub fai da te per mani morbide!

| 10 Maggio 2016

FotorCreated

Lo scrub per le mani è molto importante perché le nostre mani sono esposte a qualsiasi agente atmosferico. Lo scrub rimuoverà le cellule morte della pelle sulle mani e le renderà morbidissime.

Ecco alcuni scrub facili da realizzare:

1. Scrub mela, cannella, zucchero:
Hai bisogno di :
5 cucchiai di olio di cocco oppure olio di oliva
3 cucchiai di zucchero
1 mela
1 pizzico di cannella
Ridurre in purea la mela e unire al resto degli ingredienti.Si conserva in frigo per 2 settimane.

2. Scrub limone e zucchero:
Uno dei più famosi,ottimo anche per la cura delle unghia.
E’ necessario:
3 cucchiai di zucchero bianco
5 cucchiai di olio di cocco oppure olio di mandorle
olio essenziale di limone(facoltativo) altrimenti è possibile utilizzare qualche goccia di limone.
Si conserva in frigo per 2 settimane.

3. Scrub vaniglia e zucchero:
Questo scrub è più ricercato ed elaborato, perchè occorre avere l’estratto di vaniglia. Ma non vi preoccupate potete sostituirlo con della semplice vanillina.Avrete bisogno di:

1/4 di cucchiaino di estratto di vaniglia o vanillina
2 cucchiai di miele
4 cucchiai di l’olio d’oliva
3 cucchiai di zucchero semolato
3 cucchiai di zucchero di canna

(Il miele è un potente antiossidante e protegge la pelle dagli agenti atmosferici, l’olio d’oliva è una buona crema idratante,e la vaniglia darà un tocco profumato e piacevole al vostro scrub!)

4. Scrub cioccolato e zucchero:
Lo mangerete o lo utilizzerete come scrub??? :D
Lo sapevi che l cioccolato contiene caffeina che stimola la circolazione e migliora il flusso sanguigno??
Vi occoreranno:
4 cucchiai di cacao in polvere
1 tazza di zucchero di canna
1 bustina di vanillina
1/2 tazza di olio di vostra scelta (io ho usato l’olio d’oliva)

5. Scrub lavanda, vaniglia e sale:
Adoro il profumo dei fiori di lavanda e non potevo non realizzarci uno scrub! Vi occorreranno:
5 cucchiai di sale fino
3 cucchiaio di fiori di lavanda
6 cucchiai di olio di mandorle dolci
2-3 gocce di estratto di vaniglia o vanillina
Per ottenere il colore viola, aggiungere qualche goccia di colorante alimentare rosso e blu.

Questi sono i miei 5 scrub preferiti,ma ce ne sarebbero tanti tanti altri da provare!
E il vostro preferito qual’è??
Baci Nife

COMMENTI

Guarda Anche

Archivio BENESSERE

31 Luglio 2020

4 esperienze sessuali che una donna dovrebbe provare almeno una volta nella vita | WEGIRLS

Ogni donna nasconde un sogno erotico, le più fortunate riescono a condividerlo con il proprio…


24 Luglio 2020

Come sostituire gli attrezzi fitness con oggetti che abbiamo in casa | WEGIRLS

Quante volte ci lamentiamo di quanto sia stressante andare in palestra? Dover rispettare orari e…


7 Luglio 2020

I migliori video per ottenere i massimi benefici dallo yoga | WEGIRLS

Lo yoga è una pratica utilissima per rinforzare i muscoli del corpo, per migliorare l’equilibrio,…


3 Luglio 2020

Ceretta araba: tutto quello che serve sapere e come farla in casa | WEGIRLS

Avete mai sentito parlare della ceretta araba? Si tratta di una tecnica antichissima, sicuramente una…


2 Luglio 2020

I migliori rimedi naturali per evitare di avere i piedi sudati | WEGIRLS

In estate si suda di più, lo sappiamo tutti molto bene. Sudare eccessivamente è una…


1 Luglio 2020

Allenarsi con il caldo: ecco qualche dritta | WEGIRLS

Quante di noi nel periodo estivo abbandonano la palestra e pressoché ogni genere di attività…


1 Luglio 2020

I migliori rimedi naturali per il sudore sotto le ascelle | WEGIRLS

Ora che è arrivato il gran caldo estivo ci capita di sudare spesso, non solo…


30 Giugno 2020

Come fare uno scrub con bicarbonato contro i peli incarniti | WEGIRLS

In quante si sono ritrovate a fare la ceretta e a non ottenere il massimo…


29 Giugno 2020

Come ottenere una pancia da modella con l’elastico | WEGIRLS

Pancia da modella con l’elastico? Oggi vediamo un video in cui vi propongo questi esercizi divertenti e…


23 Giugno 2020

I migliori esercizi per l’interno coscia in previsione della prova costume | WEGIRLS

Ed eccoci qui, pronte per un’altra estate e – come sempre – intente ad allenarci…