Cosa portare in valigia per 3 giorni

| 28 luglio 2016

In attesa delle ferie, quante di voi hanno organizzato un weekend fuori città? Tra le mani stringete la carta d’imbarco per un volo lowcost, ma il problema si ripresenta ad ogni occasione: cosa portare in valigia per tre giorni? Non volete rinunciare alla piastra per i capelli e al phon professionale, la crema corpo, la fotocamera e i mille powerbank per non restare mai a corto di batteria; e la Go Pro?

cosa portare in valigia

Cosa portare in valigia per 3 giorni: tutto il necessario per sopravvivere alle compagnie aeree lowcost

Le regole delle compagnie aeree lowcost sono rigide: il bagaglio a mano deve rispettare specifici parametri indicati da ciascuna compagnia aerea, ad esempio Ryanair consente un bagaglio a mano che non superi i 10kg di peso cui dimensioni devono essere 55 x 40 x 20 cm, più una borsa piccola fino a 35 x 20 x 20 cm per passeggero.

Come organizzare dunque una valigia per 3 giorni a prova di weekend romantico?

Il beauty: i prodotti  in formato travel rappresentano la soluzione migliore, sono facilmente reperibili in tutti i supermercati; ad esempio la Nivea propone una vasta scelta dei classici prodotti beauty in formato mignon come il deodorante o la crema corpo. Dentifricio, mini colluttorio, spazzolino da viaggio, shampoo e shower gel, il nostro profumo preferito nel formato da 50 ml, spazzola Tangle Teezer, piastra per capelli da viaggio.

Da quando lavoro al computer, ho riscontrato un’ iper sensibilità agli occhi, se prima mal tolleravo il cloro della piscina o la salsedine, oggi sono un caso disperato! Anche la semplice aria condizionata in auto mi causa secchezza e fastidi, così mi sono recata in farmacia dove mi hanno presentato Iridina Spray, un prodotto comodo perchè si spruzza sugli occhi chiusi tutte le volte che vogliamo, più volte al giorno, senza far colare il trucco (meglio se waterproof) e senza dover togliere le lenti a contatto; per chi ha difficoltà a mettere delle gocce direttamente nell’occhio è l’ideale. Ditemi che non sono l’unica a non riuscire a mettere le gocce negli occhi senza evitare di accecarmi o di consumare litri di prodotto che sgocciolano sul viso!

cosa portare in valigia

Esistono due varianti: la versione per gli occhi secchi e stanchi, dove c’è l’estratto di Shiso che idrata anche il controno occhi, sia nella versione per occhi rossi e irritati, dove gli estratti di tè verde e tè nero proteggono dallo stress ossidativo; da spruzzare solo sugli occhi chiusi, è necessario agitarlo prima di ogni uso e spruzzarlo da una distanza di almeno 10 cm, nel mio beauty da viaggio hanno trovato posto entrambi poichè anche in ferie porto sempre con me il laptop per lavorare al blog.

Cosa portare in valigia per 3 giorni: abbigliamento

Ora che siamo sicure di avere tutto il necessario beauty per sopravvivere al weekend, vediamo quali sono i capi di abbigliamento cui non possiamo rinunciare per viaggiare leggero e non eccedere nel peso della valigia:

Longdress e jumpsuit – gli abiti lunghi in stile gitano o coachella, sono il passepartout di una valigia leggera contenente tutto il necessario per un aperitivo o per una cena a lume di candela, sceglietene 2 che possano davvero salvarvi in qualsiasi occasione, gli accessori e l’abbronzatura completeranno l’outfit; oltre ai costumi – sceglietene 3 – le jumpsuit sono una variante all’abito lungo che useremo preferibilmente nelle ore serali, preferisco evitare gli outfit composti perchè ogni cm risparmiato in valigia è prezioso!

Quali accessori portare in valigia per 3 giorni: le flip flop – al fine di ridurre al minimo il numero totale degli accessori, vi consiglierei di scegliere un paio di flip flop che ben si adatti al giorno in città come in spiaggia: che ne dite di questa variante  a metà strada tra un sandalo e un classica infradito?

havaianas

Personalmente faccio a meno dei tacchi in vacanza, un sandalo gioiello saprà rendere chic l’abito lungo che indosseremo per la cena o per l’aperitivo; oltre alla shopping bag che useremo quotidianamente anche per il viaggio, aggiungerei in valigia una pochette che occupa poco spazio e ben saprà adattarsi agli outfit che abbiamo pensato di indossare. Per quanto concerne tutti gli accessori tecnologici, racchiuderemo all’interno di una pochette GoPro, powerbank ed auricolari per la musica.

Ultimo consiglio: non dimenticate di controllare che i documenti siano regolari, inseriteli in borsa prima che la frenesia da partenza prenda il sopravvento e rischiate di abbandonarli sul tavolo di casa!

Buzzoole

COMMENTI

Archivio LIFESTYLE

8 novembre 2019

Zucca: dalla pelle alla cucina, tutti gli usi che puoi farne

Se dico autunno dico zucca!   Considerato l’ortaggio autunnale per eccellenza, la zucca è leggera…


3 settembre 2019

Back to school 2019

Settembre è arrivato, le vacanze ormai sono giunte al termine, si torna alla routine e…


26 agosto 2019

Giornata mondiale del cane: quali sono le razze più amate dai vip

Il 26 agosto si celebra un appuntamento importantissimo: la giornata mondiale del cane. Tra i…


7 agosto 2019

Napoli: i luoghi più instagrammabili

Nuova tappa del tour da #instagramaddicted : questa volta ci siamo spostati al sud! Napoli…


6 agosto 2019

Come decorare le pareti di casa: 5 idee originali per tutte le tasche

Stufa di essere circondate da pareti bianche e vuoi donare una luce diversa alle mura di casa? A volte basta davvero poco!


2 agosto 2019

Firenze: i luoghi più instagrammabili

Terzo appuntamento per gli appassionati di foto e social. Questa volta ci siamo spostate a…


31 luglio 2019

Meghan Markle guest editor per Vogue Uk

Meghan Markle continua a suscitare polemiche. Da tempo era stato annunciato che Lady Sussex avrebbe collaborato…


25 luglio 2019

Milano: i luoghi più instagrammabili

L’appuntamento si ripete e si sposta nella città del fashion, del design e, ovviamente, dei…


12 luglio 2019

Unicornomania: in vendita anche la crema spalmabile

Da qualche anno è scoppiata l’Unicornomania! Ma c’è un reale motivo per il quale questa…


3 luglio 2019

Roma: i luoghi più instagrammabili

Roma è piena di posti, a tanti sconosciuti, che non possono mancare nella vostra gallery…