Ecco dove acquistare il vostro abito da sposa in una grande città

| 14 novembre 2016

3 diversi negozi di abiti da spose a Roma, messi a confronto per le future spose romane

Il vantaggio, per chi vive in una grande città come Roma o Milano, è anche quello di poter avere a propria disposizione un’ampia gamma di attività commerciali nelle quali vedere e toccare con mano gli articoli in vendita. Questo, soprattutto quando parliamo dell’acquisto di un abito da sposa, è essenziale. Tutte le donne cercano, infatti, per il loro giorno perfetto un abito che sia in grado di raccontarle e rispecchiarle; inoltre, cercano qualcosa che sia assolutamente unico e originale. Per questo, avere a disposizione una grande scelta di articoli è indispensabile.

Di contro, la grande offerta può trasformarsi anche in un’enorme perdita di tempo per chi non ha le idee chiare o non conosce lo stile degli abiti presenti in un determinato atelier. In quest’articolo abbiamo deciso di raccontare a tutte le donne che abitano in una grande città come Roma, e che qui hanno deciso di sposarsi, 3 negozi con un campionario molto diverso fra loro. Vediamoli assieme.

abiti sposa roma

Dove acquistare l’abito da sposa in una grande città come Roma o Milano

Atelier Emé. Situato in Corso Vittorio Emanuele II, quest’atelier si propone come punto di riferimento per le spose giovani e moderne che sono alla ricerca di un abito da sposa innovativo e originale ma anche per tutte le spose che sognano per il grande giorno di vestire un abito più classico e tradizionale. Molto attento alle ultime tendenze in fatto di moda e bridal outfit, offre alle proprie clienti abiti dai tagli freschi, vari e ricercati: ampi, a sirena o mezza sirena, a tubino, corti o scivolati. I tessuti utilizzati sono accuratamente selezionati dal personale interno, molto attento alla qualità delle stoffe e degli inserti. Il servizio di sartoria permette a tutte le donne che acquistano il proprio abito da Atelier Emé di avere un capo unico e completamente personalizzato in base alla propria personalità e fisicità. Buona anche la scelta degli accessori, che vanno dalle coroncine per i capelli, alle più classiche scarpe da sposa. Se cercate un abito da sposa a Roma, in questo negozio, potrete trovare tutto ciò che desiderate!

Anne Katerina. In questo atelier di via Brisbane, la Collezione Giunone attende le spose più curvy per vestire di eleganza e comfort il giorno del loro matrimonio. Tutti i capi di questa collezione sono stati disegnati dagli stilisti con il preciso intento di far risaltare la bellezza e la sensualità di un corpo morbido, senza mai perdere di vista la sobrietà, necessaria soprattutto nelle cerimonie religiose celebrate in chiesa. Nella collezione sono presenti abiti più spiccatamente adeguati a una sposa giovane e abiti che possono essere vestiti a qualsiasi età. Anche per questo atelier, prezioso è il lavoro effettuato dalla sartoria interna la quale è in grado di trasformare ogni modello base in un abito da sposa personalizzato e su misura. Il negozio riceve solo su appuntamento. Per questo, se volete essere sicure di avere dal personale tutta l’attenzione che meritate, telefonate qualche giorno prima della vostra visita.

Anna Tumas. Questo marchio, presente in molte città italiane, a Roma si trova nell’atelier di via Archiano. Fra le varie collezioni, quella chiamata Venus dà la possibilità a tutte le spose di provare sulla propria pelle la morbidezza e la piacevolezza degli abiti disegnati in stile boho-chic. Semplice, spensierato, leggero. Questo stile è fra i più scelti dalle donne che si sposeranno nel 2017 e può essere sintetizzato come il mix perfetto fra il look francese bohémien e quello hippie degli anni ’70. Nelle spose boho-chic a vincere è la naturalezza del trucco e dell’acconciatura, l’assenza di tacchi, l’abbondanza di pizzo e di decorazioni floreali. Il risultato finale? Una sorta di madre natura che sorprende e colpisce tutti gli invitati in modo originale e piacevole. Se sceglierete di vestire boho-chic dovrete porre particolare attenzione al bouquet il quale non è più accessorio, ma parte fondamentale dell’abito.

E tu? Che stile di sposa sei?

COMMENTI

Archivio di

30 maggio 2020

Come fare i pomodori ripieni al tonno | WEGIRLS

Tra le migliori ricette estive che si possono fare sicuramente rientra la ricetta pomodori ripieni…


29 maggio 2020

Jumping jack: che benefici può avere un esercizio così semplice? | WEGIRLS

Tutti abbiamo fatto il jumping jack almeno una volta, considerato che si fa durante il…


28 maggio 2020

Come profumare gli armadi per il cambio di stagione

Con l’autunno e con la primavera arriva anche il cambio degli armadi, e per rendere…


28 maggio 2020

La scienza spiega come il “No pain no gain” sia inutile per dimagrire | WEGIRLS

L’abbiamo sentito tutte, no? E lo vediamo continuamente sui social delle ragazze patite del fitness…


27 maggio 2020

I migliori cibi anticellulite!

Consigli sui cibi più più adatti per prevenire e combattere la cellulite e contrastare l’odiosa pelle a buccia d’arancia.


27 maggio 2020

Quale tipologia di ceretta è meglio utilizzare e dove? | WEGIRLS

Quale ceretta è meglio usare? Dipende. Non esiste una risposta univoca, considerato che dipende dal…


27 maggio 2020

Belen e Stefano sono in crisi dopo la quarantena? Gli indizi nelle stories di lei | WEGIRLS

Tira vento di tempesta dopo la quarantena tra Belen e Stefano De Martino. Secondo il…


26 maggio 2020

Come realizzare uno spray solare per capelli

Buongiorno trucchine! Iniziano le belle giornate e con il caldo viene proprio voglia di trascorrere…


26 maggio 2020

Macedonia di frutta: la migliore ricetta fresca per l’estate | WEGIRLS

Come si prepara la macedonia di frutta? Al primo impatto può sembrare facilissima da preparare,…


26 maggio 2020

Quanto sono costati Harry e Meghan alla Royal Family in due anni di matrimonio? | WEGIRLS

Se ne è tanto parlato e se ne continua a parlare. Anche ora che i…