Diy: come creare degli zuccheri aromatizzati

| 18 novembre 2016

Coi primi freddi non c’è niente di meglio che assaporare un buon thè o cioccolata calda e perchè no, aromatizzarli con dei fantastici zuccheri.

Camino, plaid, un bel film ed una tazza fumante di cioccolata. Per rendere le vostre bevande calde ancora più buone e speciali, vediamo come realizzare tre tipi di zuccheri di canna aromatizzati con: cioccolato, anice stellata e cannella.

Ingredienti

Ingredienti zuccheri aromatizzati

Ingredienti zuccheri aromatizzati

  • Zucchero di canna
  • Cacao amaro
  • Cannella
  • Anice stellata
  • 3 barattoli di vetro

Procedimento

Riempite ogni vasetto con  lo zucchero di canna.

Le quantità delle spezie o aromi saranno soggettive, dipende quanto intenso vogliate sia l’aroma del vostro zucchero.

  1. Per lo zucchero di canna al cacao amaro, sono stati aggiunti due cucchiaini di cacao. Chiuso per bene il barattolo ed agitato in modo da aromatizzare bene il tutto.
Zucchero al cacao

Zucchero al cacao

Ed eccolo pronto. Perfetto per le cioccolate calde, la preparazione di frolla per crostata o biscotti, o per delle ciambelle.

_dsc0058

2.  Stesso procedimenti anche per lo zucchero aromatizzato alla cannella.

Zucchero alla cannella

Zucchero alla cannella

Riempio il vasetto con lo zucchero, aggiungo la cannella in polvere in quantità a piacere, chiudo il barattolo agito bene e, pronto.

Perfetto per thè e tisane, ma anche in cioccolata, latte caldo, caffè, cocktail e per preparare dei gustosissimi dolci.

3.  Per lo zucchero all’anice stellato, procediamo sempre allo stesso modo.

Zucchero all'anice stellata

Zucchero all’anice stellata

Ideale per tutte le bevande calde di stagione, ed anch’esso, per realizzare dei fantastici dolcetti.

L’ideale sarebbe far riposare i nostri zuccheri nel vasetto per almeno due o tre settimane, prima di utilizzarli.

Ho deciso di decorare anche il vasetto con degli scampoli di stoffe, ho aggiunto un tag con l’aroma  dello zucchero, e pronti per accompagnare le nostre bevande calde e fumanti, durante le fredde giornate invernali. Ideali anche come idea regalo per il Natale. Le amiche ne andranno matte e se decidete di invitarle per una merenda, farete sicuramente un’ottima figura.

_dsc0061

 

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

30 luglio 2020

Come idratare i capelli con il fieno greco (methi) | WEGIRS

Buongiorno trucchine! In uno dei miei precedenti articoli vi parlai dell’amido di mais e di…


29 luglio 2020

Punti neri: come eliminarli con i cerotti fai da te | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Come sapete i punti neri sono dei fastidiosissimi e indesideratissimi inestetismi cutanei che…


29 luglio 2020

Fai da te: barchette decorative con legnetti di mare | WEGIRLS

Siete pronti a preparare delle graziose barchette decorative per arricchire qualche angolo di casa in…


29 luglio 2020

Come avere labbra rosse senza rossetto | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! La pelle delle labbra è più sottile della pelle delle altre parti del…


28 luglio 2020

Conchiglie: 5 idee per utilizzarle in maniera creativa | WEGIRLS

Le conchiglie, si sa, sono il simbolo dell’estate e raccoglierle diventa un passatempo stando in…


28 luglio 2020

Come idratare i capelli con l’amido di mais | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Per prenderci cura in modo naturale dei nostri capelli, in particolare per idratarli,…


27 luglio 2020

Idee e consigli per arredare una casa al mare | WEGIRLS

Dopo questo pazzo inizio di 2020, tra coronavirus e pandemia, diete finalmente andate nella casa…


24 luglio 2020

Come sostituire gli attrezzi fitness con oggetti che abbiamo in casa | WEGIRLS

Quante volte ci lamentiamo di quanto sia stressante andare in palestra? Dover rispettare orari e…


23 luglio 2020

Come personalizzare il giubbotto di jeans: 3 idee fai da te | WEGIRLS

Il giubbotto di jeans è uno di quei capi chiave che inserisco sempre tra le…


18 luglio 2020

Come decorare le pareti di casa: 5 idee originali per tutte le tasche | WEGIRLS

Stufa di essere circondate da pareti bianche e vuoi donare una luce diversa alle mura di casa? A volte basta davvero poco!