Come fare gli struffoli: ricetta facile per struffoli morbidi

| 29 dicembre 2016

Periodo di Natale, periodo di STRUFFOLI, ovvero di quei dolcetti rotondi, simili a piccole palline, fritti e poi ricoperti di miele.

Sono dolci tipici del sud Italia, ed essendo io nata a Potenza, anche sulla mia tavola non mancano mai. La più brava nel realizzarli è mia madre, a lei il compito di preparare i dolci natalizi e io, almeno durante le feste, riposo ;) … Ma come si realizzano gli struffoli?

 

struffoli

 

In verità non è difficile fare in casa gli struffoli, la cosa importante è che non siano duri, ma che siano piacevolmente fragranti. Di ricette in giro sul web ce ne sono moltissime, ma questa è la ricetta tradizionale che noi utilizziamo in famiglia e che vi consiglio di provare. Vedrete che non ve ne separerete più!

Vediamo allora come prepararli!

Ingredienti per realizzare gli struffoli

300 gr di farina

100 gr di zucchero

90 gr di olio di oliva

3 uova

250 gr di miele, codette e canditi (per la decorazione)

Struffoli: preparazione e procedimento

Impastiamo la farina con lo zucchero, l’olio e le uova, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Facciamo riposare l’impasto un’oretta.

Trascorso questo tempo, stacchiamo dei pezzi di impasto e realizziamo dei cordoncini di pasta spessi 1 centimetro.

Con l’aiuto di un coltello, tagliamo ogni cilindro in tanti pezzetti della grandezza di 1 centimetro, e aiutandoci con le mani, diamo la forma a pallina, tipica degli struffoli.

Una volta pronti, passiamo a friggerli un po’ per volta, così da controllare la doratura.

Cotti tutti gli struffoli, facciamo sciogliere il miele in un pentolino (se vogliamo alleggerire un po’ il miele, aggiungiamo anche due cucchiai di acqua). Spegniamo il fuoco e  versiamo gli struffoli. Giriamo bene e finché il miele è ancora liquido, versiamoli nel piatto da portata.

Decoriamo a piacere.

Un po’ di canditi e qualche codetta, andranno benissimo.

Vi assicuro che saranno morbidi e buonissimi, si faranno mangiare come le ciliege… uno dietro l’altro!! Se invece ne farete a quantità industriali come spesso capita, potete conservarli fino ad un massimo di 4 giorni sotto una campana di vetro. Oppure potete anche congelarli ma solo se non li avete ancora ricoperti della glassa.

Provate questa facile ricetta degli struffoli fatti in casa e fatemi sapere cosa ne pensate! ;)

Intanto… buon dolce!!!

Lalla


FACEBOOK ❤ www.facebook.com/lallascake

INSTAGRAM ❤ instagram.com/lallascake

YOUTUBE ❤ www.youtube.com/lallascake

TWITTER ❤ https://twitter.com/lallascake

PINTEREST ❤ https://pinterest.com/lallascake

BLOG ❤ http://lallascake.blogspot.it/

SITO ❤  http://www.lallascake.it

 

COMMENTI

Guarda Anche

Archivio

5 settembre 2014

WeTune – evento live del 3 settembre – #3

La terza clip del nostro evento WeTune che si è tenuto il 3 settembre a Roma. Protagoniste le WeGirls e ospiti speciali i PanPers.


4 settembre 2014

WeTune – evento live del 3 settembre – #2

La seconda clip del nostro evento WeTune che si è tenuto il 3 settembre a Roma. Protagoniste le WeGirls e ospiti speciali i PanPers.


4 settembre 2014

WeTune – evento live del 3 settembre – #1

La prima clip del nostro evento WeTune che si è tenuto il 3 settembre a Roma. Protagoniste le WeGirls e ospiti speciali i PanPers.