Come risparmiare soldi velocemente: 5 idee da cui partire

| 12 gennaio 2017

Le feste appena trascorse hanno messo a dura prova il tuo portafogli e cerchi un modo per risparmiare soldi velocemente? Abbiamo qualche suggerimento che potrebbe aiutarti a ridare subito vita al salvadanaio.

Indipendentemente dalle possibilità finanziare, anche se non cambieranno la vita, questi piccoli consigli possono essere utili a gestire meglio il proprio budget e tenere maggiormente sotto controllo le spese.

risparmiare soldi velocemente

5 consigli per risparmiare soldi ogni mese

  1. Scrivere una lista prima di fare la spesa (e rispettarla!)

    Può sembrare banale ma spesso, mossi dalla fretta, pensiamo di sapere cosa ci serve e facciamo gli acquisti quotidiani senza una lista. Invece, uno dei metodi più immediati per risparmiare velocemente soldi è quello di creare una lista della spesa, in modo da non farci guidare dall’impulso acquistando cose superflue e non pianificate, che ci fanno sprecare soldi inutili. Prima di fare la spesa, fai sempre un elenco di ciò di cui hai veramente bisogno, acquistando prodotti che si adattano al tuo stile di vita e che non rischiano di scadere senza essere consumati (e soprattutto attieniti alla lista!). Quando dimentichi la lista a casa o stai facendo shopping, segui la regola dei 10 secondi: ogni volta che stai per aggiungere un oggetto al tuo carrello (reale o virtuale che sia), fermati per 10 secondi e chiediti se sia davvero necessario… la tua vocina interiore potrebbe salvarti da un acquisto pazzo.

  2. Creare un menù settimanale

    Creare un menù settimanale ha un duplice vantaggio: risparmiare soldi velocemente e mangiare in modo più sano. Pianificando ogni settimana i propri pasti è possibile anche arrivare a spendere meno di 5 euro al giorno per il cibo, creando un menù per 3-4 persone. Perché questo dovrebbe farci risparmiare? Organizzando il menù ogni settimana, e seguendo il consiglio di creare sempre una lista della spesa, sarai spinta ad acquistare solo ciò che ti serve veramente senza più sprechi. Inoltre, recupererai anche molto tempo, non dovendo stare a fissare il frigo senza sapere cosa preparare.

  3. Tracciare le spese giornaliere

    Nessuno ha voglia di stare giornalmente a conteggiare tutti i soldi spesi, eppure tenere sotto controllo le uscite è indispensabile per evitare di ritrovarsi a fine mese senza un soldo, e  soprattutto senza sapere in che modo si siano volatilizzati (le occasioni non mancano, diciamoci la verità!). Per fortuna esistono tanti strumenti che aiutano a tenere traccia delle spese e a risparmiare velocemente qualche soldo. Per le amanti delle agende, per esempio, c’è Kakebo, il libro giapponese dei conti di casa che guida nella gestione del proprio budget e aiuta a diventare consapevoli delle proprie spese. Oppure, per le più tecnologiche, esistono numerose app gratuite, sia per Android che per iPhone, per gestire i soldi e le spese personali, per esempio suddividendo le uscite per categorie e indicando dei limiti di spesa mensili.

  4. Dedicare un po’ di tempo al Fai da Te

    Ci sono tante cose su cui è possibile risparmiare realizzandole da sole. Da creme, trucchi e struccanti, fino ai detersivi, tutto utilizzando prodotti naturali ed economici, oltre che, ovviamente, la possibilità di sperimentare con cibi fatti in casa, come il pane. Sono davvero tantissime le cose che è possibile creare da soli in casa, le idee DIY di certo non mancano. Dedica un po’ del tuo tempo libero a realizzare da sola alcuni dei prodotti e degli oggetti che desideri utilizzare: oltre a dare sfogo alla tua creatività, potrai ottenere subito un risparmio di soldi da dedicare ad altre attività extra.

  5. Partecipare a sondaggi online e ricerche di mercato

    Più che un metodo per risparmiare soldi subito, questo è un suggerimento per guadagnare qualche credito partecipando a sondaggi online che “pagano” per esprimere la propria opinione. Nella maggior parte dei casi si tratta di guadagnare buoni omaggio da spendere per acquisti online, per esempio su Amazon, o per ricariche telefoniche; in altri casi, invece, è possibile ottenere veri e propri soldi sul proprio conto. Molti sono i siti per guadagnare con i sondaggi online, è importante fare attenzione all’affidabilità dell’azienda e al modo in cui gestiscono i propri dati sensibili.

COMMENTI

Archivio LIFESTYLE

24 settembre 2018

Uomini e Donne, Sara Affi Fella e i tanti soldi che ci rimette dopo aver fatto arrabbiare Maria

Sara Affi Fella ha fatto alterare il pubblico di Uomini e donne (dove lei fu tronista…


12 settembre 2018

SuperSimo carica per Temptation Island: «Ma che fatica davanti alla compagna del mio ex»

«Ora posso dirle che è stata una scelta giusta perché è accaduto qualcosa di inaspettato,…


11 settembre 2018

Chi è Edoardo Angela e perché i social sono impazziti per lui

Su Facebook non si parla d’altro: Edoardo Angela, 19enne figlio di Alberto e nipote di…


5 settembre 2018

Algida lancia l’Unicornetto

Algida ha lanciato una novità sul mercato thailandese: l’Unicornetto. Con crema turchese, rosa e lilla,…


8 agosto 2018

Come decorare le pareti di casa: 5 idee originali per tutte le tasche

Stufa di essere circondate da pareti bianche e vuoi donare una luce diversa alle mura di casa? A volte basta davvero poco!


9 luglio 2018

Justin Biener si sposa, ma non con Selena Gomez!

Justin Bieber si è ufficialmente fidanzato con Hailey Baldwin, modella e nipote dell’attore Alec, amica…


14 giugno 2018

Allenarsi con il caldo: ecco qualche dritta!

Quante di noi nel periodo estivo abbandonano la palestra e pressoché ogni genere di attività…


31 maggio 2018

Le migliori App per allenarsi con il Partner Perfetto!

Avevamo già parlato delle migliori app per allenarsi in casa; ora restiamo in ambito tecnologico, ma…


24 maggio 2018

Gli Sport estremi più di tendenza: il brivido del pericolo!

Oggi parleremo di una tipologia di sport molto particolare dedicata agli amanti del brivido: gli…


17 maggio 2018

Le migliori APP per allenarsi in casa!

Sempre più spesso in molti scelgono di allenarsi senza ricorrere ai personal trainer delle palestre,…