Yoga – Verticale sulla testa

| 2 febbraio 2017

Sîrsâsana: la posizione di yoga verticale sulla testa

La sîrsâsana, o più semplicemente la posizione verticale sulla testa, è una delle posizioni più note dello dell’Hatha Yoga. Questa posizione consiste in un’inversione del corpo, con la testa a terra ed i piedi verso l’altro, sorreggendosi attraverso l’uso degli avambracci.

La posizione verticale sulla testa richiede una grande concentrazione, sia fisica che mentale, perché coinvolge tutto il corpo e permette di superare la paura di guardare il mondo da un punto di vista differente. Nonostante l’impegno necessario per praticarla, questa posizione è fra le più popolari, soprattutto per i numerosi effetti benefici che ha su mente e corpo.

Yoga verticale sulla testa: benefici

Se eseguita correttamente e per la giusta durata (cioè senza stressare eccessivamente il corpo o la mente), la posizione verticale sulla testa ha può generare davvero tanti benefici. Possiamo riassumerli principalmente negli effetti positivi che ha sulla colonna vertebrale e sulla circolazione sanguigna.

Fra i benefici per la colonna vertebrale, il fatto che  favorisce l’allineamento ottimale e  diminuisce il peso che grava sulle vertebre lombari.

Gli effetti più importanti sono soprattutto quelli sulla circolazione sanguigna. La posizione a testa in giù purifica l’organismo e favorisce l’afflusso di sangue al cervello, con benefici più o meno rilevanti per tutte le parti che compongono il viso – come il ringiovanimento della pelle – sino a coinvolgere addirittura l’udito, seppur in minor misura.

Non da meno, i benefici di cui può godere la muscolatura. Questa posizione di yoga infatti richiede la contrazione dei muscoli addominali, oltre che della schiena, della braccia e del collo favorendone il rafforzamento.

Yoga verticale sulla testa: controindicazioni

La posizione di yoga verticale sulla testa fa male? Ci sono indicazioni e controindicazioni da tenere a mente?

Pochi sono i casi in cui è vietato assolutamente praticare la posizione verticale sulla testa. Si tratta di quei casi in cui la persona è affetta da arteriosclerosi, angiosclerosi, ipertensione arteriosa, nei casi di distacco della retina e da chi soffre di gravi problematiche che coinvolgono il tratto cervicale.

In ogni caso è il fisico stesso a darci segnale, attraverso sintomi eloquenti come il fischiare delle orecchie, la mancanza di respiro o una forte emicrania, che è meglio non proseguire in quella posizione. Invece un lieve senso di vertigine può essere normalmente causato da un ritorno troppo veloce alla posizione eretta.

È molto importante ritornare molto lentamente nella posizione in ginocchio, rimanendo per qualche secondo nella posizione del bambino, per poi risalire gradualmente quando si avverte che il flusso circolatorio è tornato alla normalità.

Ricordiamo quindi che la posizione verticale sulla testa non è pericolosa, tuttavia è fondamentale imparare da un insegnante di yoga qual è la tecnica per praticarla correttamente.

Come eseguire la verticale sulla testa

Vediamo in questo video come praticare correttamente la verticale sulla testa con il supporto delle braccia. Ricordate che è meglio tenere lo stomaco vuoto (quindi evitate di mangiare 2-3 ore prima di praticare questa posizione) e fare prima sempre un adeguato riscaldamento.

Ricordate inoltre di non lanciarvi nella posizione verticale, bensì di raggiungerla con calma, di non respirare troppo velocemente e di poggiare su un piano molto duro, anche aiutandovi con una parete le prime volte, se necessario.

È arrivato il momento di vedere assieme come fare la verticale sulla testa, una posizione sia di equilibrio che di forza…una sfida divertente!

Continua a fare Yoga su:

Sito: http://www.lascimmiayoga.com

Facebook: http://www.facebook.com/lascimmiayoga

Pinterest: http://www.pinterest.com/lascimmiayoga/

 

COMMENTI

Archivio BENESSERE

15 luglio 2016

Abbronzatura Perfetta con i Cibi Giusti!

Buondì Bellezze, oggi voglio parlarvi di come ottenere un’abbronzatura perfetta grazie all’ausilio di determinati alimenti. Avete…


15 luglio 2016

Braccia toniche come una modella!

Braccia toniche come una modella? Ecco il video che fa al caso vostro! L’estate è…


14 luglio 2016

Mangiare senza ingrassare? È facile, se ti misuri la mano!

Quanto sarebbe bello poter mangiare senza ingrassare? Quante di noi hanno rinunciato a una fetta di…


12 luglio 2016

In Vacanza con Lush

L’estate è finalmente arrivata e con essa anche la voglia di vacanza e di viaggiare,…


8 luglio 2016

Circuito super tonificante!

Circuito super tonificante! L’allenamento che vi propongo oggi è composto da tre esercizi che incidono…


4 luglio 2016

L’acne sul tuo corpo parla del tuo stato di salute

L’acne è uno dei problemi della vita con cui siamo costrette a combattere non appena…


1 luglio 2016

Gambe e glutei perfetti!

Gambe e glutei perfetti? Noi donne siamo tutte diverse, ma belle allo stesso modo. L’unica cosa che…


24 giugno 2016

Addominali a prova di bikini!

Addominali a prova di bikini? Eccovi accontentate! In questo video vi mostro 4 esercizi super…


23 giugno 2016

Pancia gonfia? È colpa dello stress

Sicuramente ignorate chi sia Tiffany Brien. Tiffany è una fitness blogger americana che qualche giorno…


17 giugno 2016

Foam Roller per muscoli elastici!

Il foam roller è uno strumento meraviglioso, utilizzato sia in fisioterapia che dai professionisti delle…