Diy: come realizzare un quadretto primaverile

| 17 aprile 2017

Oggi vediamo come realizzare un quadretto primaverile, perfetto per abbellire qualche angolo di casa, oppure da tenere appeso in veranda.

In questo periodo si comincia a sistemare gli angoli esterni di casa. Ci si dedica soprattutto al giardinaggio e a rendere più confortevoli i nostri terrazzi, giardini e verande.

A questo proposito, creeremo un grazioso quadretto primaverile da poter esporre all’aperto.

Ma vediamo subito, in generale, cosa ci occorre:

_dsc0733

    Occorrente quadretto primaverile
  • Tavola di legno quadrata spessa almeno 2 cm
  • Fiorellini finti
  • Colla a caldo
  • Carta decorata
  • Matita
  • Forbici
  • Plastificatrice
  • Foglio per plastificatrice
  • Nastro di pizzo
  • Lettere in legno o di carta per formare la scritta “flower”
  • Sagoma di un innaffiatoio
  • Perforatrice per carta

Procedimento

Dal falegname o in un negozio di hobbystica, fatevi ritagliare una tavola in legno spessa almeno 2 cm e delle misure di 30 cm per 30 cm. Scartavetrate per bene i bordi per eliminare ogni traccia di scheggia.

Dal web scaricate, stampate e ritagliate la sagoma di un’innaffiatoio di almeno 20 cm per 20 cm.  Riportate la stessa su un foglio decorato o su scarta da scrapbooking.

Una volta ottenuta la sagoma, applicate su di essa la scritta “flower”, con delle lettere di carta, che attaccherete con della colla in stick. Oppure se avete una bella grafia, con un pennarello nero, scrivetela voi.

_dsc0735

Fatto ciò, applicate tre fori sulla sagoma, nella parte dove dovrebbe teoricamente uscire l’acqua dall’innaffiatoio. Aiutatevi con una perforatrice per fare i buchi su carta.

Ora non resta che plastificare la figura così ottenuta.

Una volta che il nostro innaffiatoio sarà plastificato, non resta che attaccarlo con la colla a caldo, sulla tavola in legno.

_dsc0736

Sulla cima della figura, attaccate dei fiorellini finti, in questo caso sono state utilizzate delle roselline, sempre con la colla a caldo, così facendo simulerete la fuoriuscita dei fiori dall’innaffiatoio.

Lungo i lati orizzontali, incollate del nastro di pizzo per arricchire il nostro quadretto di primavera.

Bene, eccolo pronto. Applicando un gancetto nel retro potrete appenderlo alla parete, oppure potrete tenerlo appoggiato.

Che ne dite, non è grazioso?

Quadretto di primavera

Quadretto di primavera

COMMENTI

Guarda Anche

Archivio DIY - FAI DA TE

18 maggio 2018

Fiore DIY per la festa della Mamma

Fiore DIY per la festa della Mamma  Ciao, Non avete idee per il 13 maggio…


14 maggio 2018

Carrello block di Normann Copenhagen : icona di design

Il carrello block di Normann Copenhagen  è ormai diventato una vera icona di stile, rivisitato…


12 maggio 2018

DIY CARD FIORE

DIY CARD FIORE Ciao, oggi vi mostro come creare un FIORE DIY, molto semplice che…


7 maggio 2018

Eames plastic chairs: le sedie tanto di tendenza

La Eames plastic chairs fu la prima sedia lanciata sul mercato del design low cost…


30 aprile 2018

Craft room: come organizzarla al meglio

La craft room è un po’ il sogno per ogni creativa che si rispetti: avere…


25 aprile 2018

Pulizie di primavera: trucchetti per svolgerle al meglio

Il fatidico periodo delle pulizie di primavera è ormai arrivato e da buone “casalinghe disperate”…


16 aprile 2018

Casa in primavera: come decorarla al meglio

Decorare casa in primavera è assolutamente uno spasso poichè credo che sia una delle stagioni…


9 aprile 2018

Veranda o giardino: come creare zone d’ombra alternative

La veranda ed i giardini cominciano ad essere di nuovo sfruttati con l’arrivo della bella…


30 marzo 2018

DIY pietre decorative

Un metodo semplicissimo per creare delle carinissime pietre decorative fai da te, delle decorazioni scintillanti per la vostra camera.


26 marzo 2018

Diy pasquale e alcune idee su come decorare casa

Oggi un diy pasquale ed inoltre vi propongo alcune idee originali dal web, per decorare…