Come realizzare un primer occhi fai da te senza siliconi

| 6 giugno 2017

Buongiorno trucchine!
Realizzare un primer occhi fai da te con ingredienti naturali è una scelta eco-bio consapevole e valida in alternativa all’utilizzo dei numerosissimi primer siliconici che troviamo facilmente in commercio.
Come tutte sappiamo, il primer occhi è un prodotto make-up indispensabile per creare una buona base per la stesura degli ombretti permettendo al trucco di durare di più, di non sbiadire e di non andare a finire nelle pieghette.

Perché realizzare un primer occhi fai da te senza siliconi

I primer siliconici garantiscono sì una buona durata del make-up ma contengono ingredienti che soffocano la pelle inaridendola, che sono potenzialmente cancerogeni ed occludono i pori portando alla formazione dei famosi grani di miglio. Inoltre spesso, questa tipologia di prodotti, possono causare allergie in persone dalla pelle e dagli occhi sensibili e reattivi.
La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un primer occhi fai da te super efficace con buon INCI, senza siliconi e completamente anallergico. Per realizzare questo primer casalingo sfrutteremo degli ingredienti che abbiamo già a casa e che, più precisamente, non mancano mai nel nostro beauty case per il make-up quotidiano.

Come realizzare un primer occhi fai da te senza siliconi

INGREDIENTI PER PRIMER OCCHI FAI DA TE

  • fondotinta liquido bio
  • correttore liquido bio
  • burrocacao o burro corpo bio
  • un contenitore pulito

PROCEDIMENTO PER PRIMER OCCHI FAI DA TE

Aiutandovi con una piccola spatolina, aggiungete nel contenitore la stessa quantità di fondotinta e correttore, che dovranno essere di una tonalità molto simile al colore della vostra pelle. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere una miscela omogenea.
Nel caso in cui voi non abbiate un correttore liquido, basta anche solo il fondotinta, a patto che sia coprente e denso.
Successivamente aggiungete una quantità di burrocacao più o meno simile a quella degli altri due prodotti prelevandolo con una limetta o un oggetto appuntito.

In alternativa potete usare anche un burro corpo idratante che sia cremoso o compatto. Miscelate bene il tutto, et voilà, il vostro primer occhi fai da te è pronto per essere utilizzato.
Prendete una piccola quantità di prodotto e applicatelo sulle palpebre picchiettando con i polpastrelli. Per una migliore stesura, evitate di strisciare le dita sulla pelle ma eseguite con delicatezza movimenti decisi. Successivamente, stendete il vostro ombretto in polvere o crema, a seconda dei gusti. Il risultato sarà brillante e luminoso e, soprattutto, non si creerà l’odiosa riga di ombretto!

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

28 giugno 2018

Come sostituire gli attrezzi fitness con oggetti che abbiamo in casa!

Quante volte ci lamentiamo di quanto sia stressante andare in palestra? Dover rispettare orari e…


28 maggio 2018

Lucine per decorare casa: la nuova tendenza

Chi ha detto che le lucine siano solo un elemento decorativo e caratteristico delle feste?…


21 maggio 2018

Elettrodomestici di tendenza 2018

Gli elettrodomestici di tendenza 2018 sono stati presentati al Fuorisalone del Mobile. Scelte rivoluzionarie, dal…


18 maggio 2018

Fiore DIY per la festa della Mamma

Fiore DIY per la festa della Mamma  Ciao, Non avete idee per il 13 maggio…


14 maggio 2018

Carrello block di Normann Copenhagen : icona di design

Il carrello block di Normann Copenhagen  è ormai diventato una vera icona di stile, rivisitato…


12 maggio 2018

DIY CARD FIORE

DIY CARD FIORE Ciao, oggi vi mostro come creare un FIORE DIY, molto semplice che…


7 maggio 2018

Eames plastic chairs: le sedie tanto di tendenza

La Eames plastic chairs fu la prima sedia lanciata sul mercato del design low cost…


30 aprile 2018

Craft room: come organizzarla al meglio

La craft room è un po’ il sogno per ogni creativa che si rispetti: avere…


25 aprile 2018

Pulizie di primavera: trucchetti per svolgerle al meglio

Il fatidico periodo delle pulizie di primavera è ormai arrivato e da buone “casalinghe disperate”…


16 aprile 2018

Casa in primavera: come decorarla al meglio

Decorare casa in primavera è assolutamente uno spasso poichè credo che sia una delle stagioni…