Come idratare i capelli con la maschera alla crema di riso

| 4 luglio 2017

Buongiorno trucchine!
In un mio precedente articolo vi svelai diversi modi di riutilizzare l’acqua di cottura del riso per la bellezza di pelle e capelli, ma in questo articolo parleremo di come realizzare una vera e propria maschera alla crema di riso da utilizzare per rendere i vostri capelli più belli, luminosi e morbidi.
La crema di riso veniva utilizzata già dalle donne giapponesi come rimedio naturale per rendere i capelli più morbidi, per districarli, renderli lucidi ed eliminare il crespo. Questo perchè il chicco di riso contiene numerosi ingredienti preziosi come vitamine (A, B, D), proteine, sali minerali, fibra grezza, oligoelementi, acidi grassi essenziali ed enzimi. Inoltre contiene amido, dal forte potere ammorbidente, nutriente e antinfiammatorio.
La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare una semplicissima crema di riso da utilizzare come maschera per capelli dal potere idratante, condizionante e anti-crespo.

Come idratare i capelli con la maschera alla crema di riso

INGREDIENTI PER MASCHERA ALLA CREMA DI RISO

  • 100 gr di riso (integrale biologico o normale riso bianco);
  • 1 lt di acqua
  • un cucchiaio di miele
  • un cucchiaio di maschera idratante per capelli

PROCEDIMENTO PER MASCHERA ALLA CREMA DI RISO

Fate bollire l’acqua, senza sale, e al momento dell’ebollizione buttateci dentro il riso e lasciatelo cuocere per almeno 20 minuti. Spegnete il fuoco e frullate il riso cotto senza scolarlo con un robot da cucina o con un frullatore a immersione finchè non diventerà una crema liscia e omogenea.
A questo punto lasciate raffreddare, infine aggiungete il miele e la maschera, mescolando bene il tutto. Potete conservare la vostra maschera alla crema di riso in frigo per una settimana o di più se ci aggiungete 16 gocce di cosgard, in alternativa potete congelarla in comode monodosi e scongelarla all’occorrenza.
Applicate la maschera su capelli lavati e tamponati, tenete in posa per 30 minuti, sciacquate con acqua tiepida e procedete alla normale asciugatura.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

8 agosto 2018

Come decorare le pareti di casa: 5 idee originali per tutte le tasche

Stufa di essere circondate da pareti bianche e vuoi donare una luce diversa alle mura di casa? A volte basta davvero poco!


28 giugno 2018

Come sostituire gli attrezzi fitness con oggetti che abbiamo in casa!

Quante volte ci lamentiamo di quanto sia stressante andare in palestra? Dover rispettare orari e…


28 maggio 2018

Lucine per decorare casa: la nuova tendenza

Chi ha detto che le lucine siano solo un elemento decorativo e caratteristico delle feste?…


21 maggio 2018

Elettrodomestici di tendenza 2018

Gli elettrodomestici di tendenza 2018 sono stati presentati al Fuorisalone del Mobile. Scelte rivoluzionarie, dal…


18 maggio 2018

Fiore DIY per la festa della Mamma

Fiore DIY per la festa della Mamma  Ciao, Non avete idee per il 13 maggio…


14 maggio 2018

Carrello block di Normann Copenhagen : icona di design

Il carrello block di Normann Copenhagen  è ormai diventato una vera icona di stile, rivisitato…


12 maggio 2018

DIY CARD FIORE

DIY CARD FIORE Ciao, oggi vi mostro come creare un FIORE DIY, molto semplice che…


7 maggio 2018

Eames plastic chairs: le sedie tanto di tendenza

La Eames plastic chairs fu la prima sedia lanciata sul mercato del design low cost…


30 aprile 2018

Craft room: come organizzarla al meglio

La craft room è un po’ il sogno per ogni creativa che si rispetti: avere…


25 aprile 2018

Pulizie di primavera: trucchetti per svolgerle al meglio

Il fatidico periodo delle pulizie di primavera è ormai arrivato e da buone “casalinghe disperate”…