Come realizzare uno scrub corpo con zucchero di canna dolcissimo

| 18 luglio 2017

Buongiorno trucchine!
Che quest’estate andiate ai tropici o meno, è d’obbligo esfoliare delicatamente la pelle per eliminare tutte le cellule morte e preparare la pelle alla tintarella. La ricetta di oggi vi permetterà di realizzare uno scrub corpo dolcissimo, dal profumo delizioso e tropicale, adatto per tutto l’anno, che esfolierà delicatamente la vostra pelle, idratandola al tempo stesso.

La Pillola di Bellezza di oggi è un vero e proprio concentrato di dolcezza: imparerete a realizzare uno scrub corpo dolcissimo al cocco e zucchero di canna, aromatizzato alla vaniglia, in grado di rendere la pelle morbida, lucida e profumata. Questo scrub è adatto a tutti i tipi di pelle eccetto quelle acneiche e va usato con attenzione su pelli sensibili e danneggiate dall’ambiente.

Come realizzare uno scrub corpo dolcissimo zucchero di canna

INGREDIENTI PER SCRUB CORPO DOLCISSIMO CON ZUCCHERO DI CANNA

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno per realizzare il nostro scrub corpo dolcissimo è:

  • 1 tazza e 1/4 di zucchero di canna o greggio
  • 6-8 cucchiai da tavola di olio di cocco non raffinato
  • 15/20 gocce di olio essenziale alla vaniglia o aroma di vaniglia

PROCEDIMENTO PER SCRUB CORPO DOLCISSIMO

In una pentola di medie dimensioni unite lo zucchero e l’olio. Se l’olio di cocco è solido (ad una temperatura al di sotto dei 24.4 gradi), riscaldatelo su fiamma bassa finchè non sarà sufficientemente sciolto, poi unite lo zucchero usando una piccola frusta, per eliminare tutti i grumi. Aggiungete l’olio essenziale di vaniglia, goccia a goccia, mescolando sempre. Versate il composto ottenuto in un contenitore con un coperchio ermetico, si può conservare fino a 6 mesi.

Se preferite metterlo in frigo, anche se non è necessario, questo scrub si addenserà a causa del suo contenuto di olio di cocco, ma potete pur sempre prelevarlo con un cucchiaio e applicarlo sulla pelle. L’olio si fonderà a contatto con la pelle.
Ora non vi resta che massaggiare il vostro scrub corpo dolcissimo con zucchero di canna e olio di cocco sulla pelle umida, eseguendo leggeri movimenti circolari, risciacquare con acqua fredda e applicare una crema idratante, se necessario. Potete farlo 1 o 2 volte a settimana.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

30 luglio 2020

Come idratare i capelli con il fieno greco (methi) | WEGIRS

Buongiorno trucchine! In uno dei miei precedenti articoli vi parlai dell’amido di mais e di…


29 luglio 2020

Punti neri: come eliminarli con i cerotti fai da te | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Come sapete i punti neri sono dei fastidiosissimi e indesideratissimi inestetismi cutanei che…


29 luglio 2020

Fai da te: barchette decorative con legnetti di mare | WEGIRLS

Siete pronti a preparare delle graziose barchette decorative per arricchire qualche angolo di casa in…


29 luglio 2020

Come avere labbra rosse senza rossetto | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! La pelle delle labbra è più sottile della pelle delle altre parti del…


28 luglio 2020

Conchiglie: 5 idee per utilizzarle in maniera creativa | WEGIRLS

Le conchiglie, si sa, sono il simbolo dell’estate e raccoglierle diventa un passatempo stando in…


28 luglio 2020

Come idratare i capelli con l’amido di mais | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Per prenderci cura in modo naturale dei nostri capelli, in particolare per idratarli,…


27 luglio 2020

Idee e consigli per arredare una casa al mare | WEGIRLS

Dopo questo pazzo inizio di 2020, tra coronavirus e pandemia, diete finalmente andate nella casa…


24 luglio 2020

Come sostituire gli attrezzi fitness con oggetti che abbiamo in casa | WEGIRLS

Quante volte ci lamentiamo di quanto sia stressante andare in palestra? Dover rispettare orari e…


23 luglio 2020

Come personalizzare il giubbotto di jeans: 3 idee fai da te | WEGIRLS

Il giubbotto di jeans è uno di quei capi chiave che inserisco sempre tra le…


18 luglio 2020

Come decorare le pareti di casa: 5 idee originali per tutte le tasche | WEGIRLS

Stufa di essere circondate da pareti bianche e vuoi donare una luce diversa alle mura di casa? A volte basta davvero poco!