Come creare un deodorante in crema al cocco e monoi

| 1 agosto 2017

Buongiorno trucchine!
Alzi la mano chi, come me, ama gli oli di cocco e di monoi per il loro profumo e per i loro svariati utilizzi, soprattutto d’estate, e alzi la mani chi, come me, ha ormai abbandonato da tempo l’utilizzo dei deodoranti commerciali ed è alla ricerca della ricetta di un deodorante in crema fai da te veramente soddisfacente oltre che sfizioso!

Se hai alzato la mano tu che stai leggendo, allora la mia nuova Pillola di Bellezza fa proprio al caso tuo.
La ricetta che vi propongo oggi è super facile e super economica e vi permetterà di realizzare un deodorante in crema usando proprio l’olio di cocco e l’olio di monoi insieme ad altri ingredienti.

L’olio di cocco, lo abbiamo accertato, ha ottime proprietà antiodoranti, specie se addizionato con olio essenziale di tea tree (antibatterico) e bicarbonato di sodio (anch’esso antiodorante).

Come creare un deodorante in crema al cocco e monoi

INGREDIENTI PER DEODORANTE IN CREMA FAI DA TE AL COCCO E MONOI

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno per realizzare il nostro deodorante in crema fai da te è:

  • 4 cucchiaini di amido di mais
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 5 cucchiaini di olio di cocco
  • la punta di un cucchiaino di tocoferolo
  • 3 gocce di olio essenziale di tea tree
  • 15 gocce di monoi

PROCEDIMENTO PER DEODORANTE IN CREMA AL COCCO E MONOI

In un piccolo contenitore mischiamo bicarbonato e amido (tipo maizena, ma vanno bene anche amido di riso, farina di riso o fecola di patata), aggiungiamo l’olio di cocco e mischiamo finchè l’impasto non raggiungerà una consistenza cremosa. Infine aggiungiamo l’olio essenziale e il tocoferolo (conservante) e mescoliamo di nuovo il tutto.

Trasferiamo il composto ottenuto in un recipiente in plastica o vetro e mettiamo in frigo per qualche ora, fino a quando non si sarà indurito. A questo punto possiamo togliere la crema dal frigo e utilizzarla come deodorante in crema per le ascelle.
La ricetta può essere modificata bilanciando olio e polveri a seconda che ci si trovi in estate o in inverno e l’olio di cocco sia liquido o burroso, a fine di ottenere una consistenza cremosa che rimanga facilmente prelevabile, ma senza olio galleggiante in superficie.

Nel caso in cui desideri un prodotto specifico per combattere la sudorazione eccessiva, ti consiglio invece di realizzare il deodorante naturale in polvere fai da te all’argilla bianca, un antibatterico naturale dal forte potere assorbente.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

8 novembre 2019

Zucca: dalla pelle alla cucina, tutti gli usi che puoi farne

Se dico autunno dico zucca!   Considerato l’ortaggio autunnale per eccellenza, la zucca è leggera…


30 ottobre 2019

Piove! Come salvare i capelli dall’umidità (e dal maltempo)

Autunno vuole dire anche acquazzoni, capelli elettrici, piastre inutili. Pioggia e umidità arricciano i capelli,…


7 ottobre 2019

Scegli il profumo più adatto a te!

Scegliere il “proprio” profumo è come trovare il vestito perfetto: è importante che calzi a…


27 settembre 2019

Calendula: proprietà e usi della pianta officinale

La calendula è una pianta officinale dalle tante proprietà benefiche e curative molto utilizzata in…


26 settembre 2019

Come rinforzare i capelli con lo spray allo zenzero

Buongiorno trucchine! Settembre è un mese di transizione e cambiamenti, con il cambio di stagione…


12 settembre 2019

Profumo: quale scegliere per l’autunno 2019

L’autunno è alle porte: non vi sta già venendo voglia di coccolarvi con una bella…


22 agosto 2019

Come salvare i tuoi capelli dopo l’estate

Ferie terminate significa anche correre ai ripari per i nostri capelli. Tra sole, cloro, salsedine…


15 agosto 2019

Skincare routine: guida ai migliori prodotti

Prendersi cura della propria pelle è una routine che va considerata sin da giovani. In…


26 luglio 2019

Come definire i capelli ricci con la birra

Buongiorno trucchine! Oggi torniamo a parlare di capelli, in particolar modo di tutti i metodi…


24 giugno 2019

Tre errori da non commettere per ottenere un’abbronzatura perfetta

Cosa non fare per ottenere un colorito perfetto senza danneggiare la pelle