La soluzione matematica per la fila al bagno donne

| 11 agosto 2017

Perché la fila al bagno donne è sempre più lunga di quella degli uomini? Finalmente abbiamo una spiegazione scientifica da dare a tutti quegli uomini che sbuffano pensando che la propria compagna impieghi troppo tempo al bagno. Ma soprattutto c’è una soluzione a questo problema che ci attanaglia da sempre, ed è stata individuata da due ricercatori della Ghent University in Belgio.

Perché la fila al bagno delle donne è sempre più lunga di quella degli uomini?

Potrebbe sembrare un problema di poco conto, ma quante volte le donne si trovano a dover affrontare delle code lunghissime al bagno che mettono a dura prova la propria resistenza, soprattutto nel corso di grandi eventi come fiere e concerti?

Molto spesso ci sentiamo dire dagli uomini che siamo lente e passiamo le ore in bagno, ma in realtà esistono diversi fattori che influenzano i tempi di attesa, fra cui tre cause fondamentali individuate dagli studiosi delle code della Ghent University, che hanno descritto il fenomeno attraverso l’utilizzo di formule e modelli matematici non lineari.

I tre fattori che influenzano le code al bagno donne:

  • Gli uomini hanno più toilettes a disposizione

Grazie alla presenza degli orinatoi, a parità di superficie i bagni degli uomini ospitano circa il 20%-30% di toilettes in più rispetto quelli delle donne. Questo chiaramente fa diminuire il tempo medio di attesa in fila al bagno degli uomini.

  • Le donne impiegano in media 1 volta e mezza/2 volte più tempo rispetto agli uomini

Una volta raggiunta la toilettes,il tempo di attesa per le donne è di un minuto rispetto all’1.52 secondi per gli uomini. Una volta dentro infatti le donne spendono più tempo rispetto agli uomini a causa di numerosi fattori, fra cui il fatto di dover togliere un maggior numero di abiti, pulire le sedute, senza tralasciare il tempo, seppur breve, speso per aprire e chiudere le porte.

  • L’affluenza supera le capacità

L’intensità dell’affluenza che si può verificare in alcune occasioni come durante una festa o un concerto, tende ad amplificare gli i fattori e gli effetti anticipati, causando tempi di attesa decisamente lunghi, tanto da far sì che le donne arrivino ad aspettare in fila al bagno circa il 40% in più rispetto agli uomini.

Mai più fila al bagno donne

Dalla combinazione di 6 differenti simulazioni, i ricercatori hanno evidenziato che la soluzione per eliminare la fila al bagno delle donne. Quale? E’ molto semplice, eliminare i bagni delle donne!

Secondo gli studiosi, infatti, eliminare la divisione tra bagni maschili e femminili consentirebbe di rendere uguale il tempo medio di attesa per entrambi i sessi con una riduzione del 63%. Il modello che prevede l’impiego di bagni unisex composti di sole cabine permetterebbe, inoltre, di facilitare l’accompagnamento di persone con difficoltà motorie, oltre a combattere la discriminazione dei transgender.

Una soluzione per ridurre la fila al bagno delle donne quindi esiste, ma uomini e donne sarebbero davvero disposti ad usare un bagno misto per rendere più efficiente la gestione dei tempi alle toilette?

COMMENTI

Archivio LIFESTYLE

24 settembre 2018

Uomini e Donne, Sara Affi Fella e i tanti soldi che ci rimette dopo aver fatto arrabbiare Maria

Sara Affi Fella ha fatto alterare il pubblico di Uomini e donne (dove lei fu tronista…


12 settembre 2018

SuperSimo carica per Temptation Island: «Ma che fatica davanti alla compagna del mio ex»

«Ora posso dirle che è stata una scelta giusta perché è accaduto qualcosa di inaspettato,…


11 settembre 2018

Chi è Edoardo Angela e perché i social sono impazziti per lui

Su Facebook non si parla d’altro: Edoardo Angela, 19enne figlio di Alberto e nipote di…


5 settembre 2018

Algida lancia l’Unicornetto

Algida ha lanciato una novità sul mercato thailandese: l’Unicornetto. Con crema turchese, rosa e lilla,…


8 agosto 2018

Come decorare le pareti di casa: 5 idee originali per tutte le tasche

Stufa di essere circondate da pareti bianche e vuoi donare una luce diversa alle mura di casa? A volte basta davvero poco!


9 luglio 2018

Justin Biener si sposa, ma non con Selena Gomez!

Justin Bieber si è ufficialmente fidanzato con Hailey Baldwin, modella e nipote dell’attore Alec, amica…


14 giugno 2018

Allenarsi con il caldo: ecco qualche dritta!

Quante di noi nel periodo estivo abbandonano la palestra e pressoché ogni genere di attività…


31 maggio 2018

Le migliori App per allenarsi con il Partner Perfetto!

Avevamo già parlato delle migliori app per allenarsi in casa; ora restiamo in ambito tecnologico, ma…


24 maggio 2018

Gli Sport estremi più di tendenza: il brivido del pericolo!

Oggi parleremo di una tipologia di sport molto particolare dedicata agli amanti del brivido: gli…


17 maggio 2018

Le migliori APP per allenarsi in casa!

Sempre più spesso in molti scelgono di allenarsi senza ricorrere ai personal trainer delle palestre,…