Oli essenziali: soluzioni green per pulire casa

| 14 agosto 2017

Lo sapevate che gli oli essenziali possono essere utilizzati anche per le pulizie di casa? Una soluzione green e salutare.

Gli oli essenziali sono estratti naturali utilizzabili per alcuni problemi di salute ma perfetti  anche per l’igiene di casa e bucato.

Sono facilmente reperibili in erboristeria o sul web e per quanto il loro prezzo possa sembrare elevato, ricordate che gli oli essenziali vanno utilizzati con parsimonia, perciò risultano durevoli nel tempo.

Quali utilizzare in casa

Per le faccende domestiche basta averne a disposizione 3 o 4: olio essenziale di lavanda, di tea tree e di limone e d’estate immancabile anche quello di citronella.

Come utilizzarli

Per amalgamarsi hanno bisogno di un vettore, come ad esempio bicarbonato di sodio, sale da cucina, alcool alimentare, acido citrico, aceto o acqua ossigenata. Puri possono essere utilizzati (qualche goccia), direttamente su una spugna per disinfettare le superfici.

Ma vediamo meglio nel dettaglio come procedere nel loro utilizzo per le pulizie di casa.

Lavaggio dei pavimenti

Vi occorrerà:

  • Secchio di acqua calda
  • Mezzo bicchiere di aceto bianco
  • 7 o 10 gocce di olio essenziale di tea tree o lavanda

Un ottimo metodo per disinfettare al meglio le superfici e renderle lucide e pulite a lungo.

Igenizzante e insetticida naturale

Vi occorrerà:

  • Spruzzino perfettamente pulito
  • Acqua distillata
  • Un bicchiere di bicarbonato
  • Dalle 20 alle 60 gocce di olio essenziale tra limone, citronella, tea tree , lavanda e bergamotto, in base alle dimensioni dello spruzzino

Con questo prodotto potete igenizzare la cucina e i vari ripiani ma non solo, allontanerete anche i più fastidiosi insetti di stagione, come mosche, formiche e zanzare. La vostra cucina e le sue superfici rimarranno lucide e perfettamente disinfettate.

Disinfettante per bagno

Vi occorrerà:

  • Uno spruzzino da 500 ml
  • 1/3 di aceto
  • 2/3 di acqua
  • 20 gocce di olio essenziale di tea tree

Non vi resta che agitare per bene il flacone prima dell’uso, vaporizzare sui sanitari, lasciare agire per 20 minuti circa e risciacquare asciugando poi per bene.

Queste sono solo alcune semplici ricette da riprodurre facilmente ed utilizzare per pulire e disinfettare casa e le diverse superfici domestiche.

E se volete adottare soluzioni “green” beh, allora gli oli essenziali fanno sicuramente a caso vostro.

COMMENTI

Guarda Anche

Archivio DIY - FAI DA TE

28 maggio 2018

Lucine per decorare casa: la nuova tendenza

Chi ha detto che le lucine siano solo un elemento decorativo e caratteristico delle feste?…


21 maggio 2018

Elettrodomestici di tendenza 2018

Gli elettrodomestici di tendenza 2018 sono stati presentati al Fuorisalone del Mobile. Scelte rivoluzionarie, dal…


18 maggio 2018

Fiore DIY per la festa della Mamma

Fiore DIY per la festa della Mamma  Ciao, Non avete idee per il 13 maggio…


14 maggio 2018

Carrello block di Normann Copenhagen : icona di design

Il carrello block di Normann Copenhagen  è ormai diventato una vera icona di stile, rivisitato…


12 maggio 2018

DIY CARD FIORE

DIY CARD FIORE Ciao, oggi vi mostro come creare un FIORE DIY, molto semplice che…


7 maggio 2018

Eames plastic chairs: le sedie tanto di tendenza

La Eames plastic chairs fu la prima sedia lanciata sul mercato del design low cost…


30 aprile 2018

Craft room: come organizzarla al meglio

La craft room è un po’ il sogno per ogni creativa che si rispetti: avere…


25 aprile 2018

Pulizie di primavera: trucchetti per svolgerle al meglio

Il fatidico periodo delle pulizie di primavera è ormai arrivato e da buone “casalinghe disperate”…


16 aprile 2018

Casa in primavera: come decorarla al meglio

Decorare casa in primavera è assolutamente uno spasso poichè credo che sia una delle stagioni…


9 aprile 2018

Veranda o giardino: come creare zone d’ombra alternative

La veranda ed i giardini cominciano ad essere di nuovo sfruttati con l’arrivo della bella…