Come alleviare il mal di testa con un balsamo refrigerante

| 19 settembre 2017

Buongiorno trucchine!
Se il vostro mal di testa spesso è così intenso da avere l’impressione che la testa stia per scoppiare, questo balsamo refrigerante fai da te vi aiuterà ad alleviare il dolore.

Basterà massaggiarlo in ogni posto in cui la testa vi fa male o in cui sentite dolore o tensione muscolare: tempie, fronte, parte posteriore del collo o spalle. Il mal di testa con pulsazioni, martellante o nervoso e da tensione andrà via nel giro di pochi minuti, e vi aiuterà anche contro l’insonnia.
La ricetta di questa nuova Pillola di Bellezza non è solo un rimedio naturale al mal di testa, infatti questo balsamo refrigerante funziona anche come ammorbidente profumato per mani, unghie e cuticole oppure per piedi, ginocchia, gomiti e tutte le zone del corpo molto secche.

Come alleviare il mal di testa con un balsamo refrigerante

INGREDIENTI PER BALSAMO REFRIGERANTE PER MAL DI TESTA

  •  3 cucchiai di burro di karitè
  • 1 cucchiaio di olio di base di jojoba
  • 15 gocce di ognuno dei seguenti oli essenziali: menta piperita, rosamarino verbenon e camomilla romana
  • 10 gocce di olio essenziale alla lavanda
  • 5 gocce di olio essenziale alla maggiorana dolce

PROCEDIMENTO PER BALSAMO REFRIGERANTE PER MAL DI TESTA

In una piccola pentola a fuoco basso o a bagnomaria fate scigliere il burro di karitè insieme all’olio di jojoba, dopodichè togliete dal fuoco e lasciate raffreddare per 10-15 minuti, mescolando alcune volte.
Aggiungete gli oli essenziali e mescolate di nuovo, dopodichè versate il tutto in un barattolo di plastica o vetro chiuso ermeticamente, mettete in frigo o ad una temperatura esterna di 1,6-7,2 gradi e lasciate indurire tutta la notte.

Il prodotto finito avrà una consistenza pastosa e burrosa una volta tolto dal frigo e lasciato a temperatura ambiente.
Non è necessario conservare il balsamo refrigerante in frigo, ma per la massima freschezza ed efficacia, vi consiglio di utilizzarlo entro 1 anno. Potete usarlo quando lo desiderate ma non più di 3 volte al giorno.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

16 luglio 2020

Come preparare una maschera rassodante all’albume | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la mia rubrica Pillole di Bellezza: oggi…


13 luglio 2020

Come lavare i capelli senza shampoo: il segreti del cowash | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Avete mai sentito parlare di cowash? E’ una tecnica di conditioner only wash,…


10 luglio 2020

Come avere labbra carnose in modo naturale | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Per avere labbra carnose non occorre necessariamente fare chissà quale ritocco estetico o…


7 luglio 2020

Come idratare la pelle con la maschera viso alla maionese | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Lavarsi il viso con la maionese può sembrare una stranezza: a chi verrebbe…


3 luglio 2020

Come fare uno scrub con la sabbia sulla spiaggia | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Lo scrub con la sabbia è un metodo tutto naturale che permette di…


30 giugno 2020

*DIY* Spray salino effetto “Onde da Spiaggia” che non secca i capelli | WEGIRLS

Ciao mie care! Avete sempre sognato di avere quelle belle onde naturali da spiaggia, proprio…


25 giugno 2020

Come depilare le gambe con il balsamo per capelli | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! L’estate è ormai arrivata e con essa anche l’incubo di depilare le gambe che ci…


24 giugno 2020

Come creare un cactus imbottito decorativo fai-da-te | WEGIRLS

Ormai si può di gran lunga affermare che la “cactus mania” stia spopolando. Tra diversi complementi…


23 giugno 2020

Orto in terrazzo: idee e consigli per coltivare quello che mettete in tavola | WEGIRLS

L’ idea di ricreare un proprio orto in terrazzo ed usufruire di prodotti buoni e a…


22 giugno 2020

Skin Gritting: perché risulta così efficace per rimuovere i punti neri | WEGIRLS

Skin Gritting ti suona nuovo? Si tratta di un metodo per la rimozione dei punti…