Come realizzare un tonico alla vaniglia con la vodka

| 5 settembre 2017

Buongiorno trucchine… no, non avete letto male, voglio proprio spiegarvi come realizzare un tonico alla vaniglia con la vodka!
Pensando alla vodka sicuramente un tonico per la pelle è l’ultima cosa che potrebbe venirvi in mente, eppure la vodka, oltre ad essere un super alcolico tanto amato e utilizzato spesso e volentieri in cucina, può essere utilizzata anche in tantissimi trattamenti di bellezza.

La vodka, infatti, apporta numerosi benefici alla pelle del viso, ai capelli e alla cute, così come all’igiene orale. Usata pura o insieme ad altri ingredienti e sostanze naturali, agisce in profondità assicurando risultati ottimali per quanto riguarda la cura del corpo.
La Pillola di bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un tonico alla vaniglia con la vodka. Quest’ultima deterge a fondo la pelle, aiuta a eliminare le impurità e purificare i pori, donando un aspetto sano e luminoso. Oltre ad avere un potere astringente, la vodka permette di conservare più a lungo il tonico. Se la vostra pelle mostra una lucidità grassa, magari perché i vostri pori sono tendenzialmente molto dilatati, provate questa ricetta!

Come realizzare un tonico alla vaniglia con la vodka

INGREDIENTI PER TONICO ALLA VANIGLIA CON LA VODKA

Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare il vostro tonico alla vaniglia con la vodka è:

  • 1 tazza di vodka liscia (non zuccherata, non aromatizzata)
  • 1 tazza di acqua distillata
  • 1 cucchiaino di glicerina vegetale
  • 40 gocce di olio essenziale di vaniglia

PROCEDIMENTO PER TONICO ALLA VANIGLIA CON LA VODKA

Unite tutti gli ingredienti in un barattolo da 500 ml con un coperchio molto aderente. Conservatelo in un luogo buio e fresco e lasciatelo in infusione per 2 settimane, scuotendo vigorosamente il barattolo ogni giorno. Dopo 2 settimane, versate il tutto dentro un contenitore e conservatelo in frigo fino ad un anno.
Agitando sempre il contenitore prima dell’uso, passate il tonico ottenuto sul viso, imbevendo un dischetto di cotone e tamponando soprattutto la zona “T” (fronte, naso e mento), evitando l’area degli occhi.
Applicate questo tonico dalla fragranza femminile prima di un appuntamento o quando volete avere un profumo sensuale, delicato e dolce per tutta la sera, o usatelo ogni volta che la vostra pelle mostra una lucidità grassa.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio DIY - FAI DA TE

28 maggio 2018

Lucine per decorare casa: la nuova tendenza

Chi ha detto che le lucine siano solo un elemento decorativo e caratteristico delle feste?…


21 maggio 2018

Elettrodomestici di tendenza 2018

Gli elettrodomestici di tendenza 2018 sono stati presentati al Fuorisalone del Mobile. Scelte rivoluzionarie, dal…


18 maggio 2018

Fiore DIY per la festa della Mamma

Fiore DIY per la festa della Mamma  Ciao, Non avete idee per il 13 maggio…


14 maggio 2018

Carrello block di Normann Copenhagen : icona di design

Il carrello block di Normann Copenhagen  è ormai diventato una vera icona di stile, rivisitato…


12 maggio 2018

DIY CARD FIORE

DIY CARD FIORE Ciao, oggi vi mostro come creare un FIORE DIY, molto semplice che…


7 maggio 2018

Eames plastic chairs: le sedie tanto di tendenza

La Eames plastic chairs fu la prima sedia lanciata sul mercato del design low cost…


30 aprile 2018

Craft room: come organizzarla al meglio

La craft room è un po’ il sogno per ogni creativa che si rispetti: avere…


25 aprile 2018

Pulizie di primavera: trucchetti per svolgerle al meglio

Il fatidico periodo delle pulizie di primavera è ormai arrivato e da buone “casalinghe disperate”…


16 aprile 2018

Casa in primavera: come decorarla al meglio

Decorare casa in primavera è assolutamente uno spasso poichè credo che sia una delle stagioni…


9 aprile 2018

Veranda o giardino: come creare zone d’ombra alternative

La veranda ed i giardini cominciano ad essere di nuovo sfruttati con l’arrivo della bella…