La liposuzione: in cosa consiste e quando prenderla in considerazione

| 13 settembre 2017

Il mondo della chirurgia estetica è spesso in balia di pregiudizi e immagini distorte che poco hanno a che vedere con chi opera in questo campo con professionalità ed etica. Se è vero che abbiamo la prova di come i trattamenti estetici possano rivelarsi in taluni casi decisamente troppo invasivi – vedasi i casi di molte note celebrities divenute quasi irriconoscibili dopo essersi sottoposte a decine di interventi – va altresì detto che la medicina estetica, se praticata da specialisti competenti e corroborata da reali esigenze del paziente, risulta fondamentale per risolvere problematiche che minano il benessere psicofisico del paziente. Tra tutti gli interventi che fanno parte dell’universo estremamente ampio della chirurgia estetica, uno dei più richiesti è senza dubbio la liposuzione.

La liposuzione consiste nel rimuovere il grasso in eccesso nelle zone critiche del corpo quali addome, fianchi o glutei tramite delle apposite canule che vengono introdotte sottopelle in corrispondenza dell’area da trattare e che aspirano l’adipe, rimuovendolo in modo permanente dal corpo del paziente. I risultati della liposuzione sono spesso sorprendenti in termini di diminuzione di peso corporeo e riacquisto della propria fisicità perduta, con effetti straordinari a livello psicologico oltre che fisico. Come si può dedurre dalla procedura sopra descritta, non si tratta di un intervento facile a cui sottoporsi; al contrario, la liposuzione è un trattamento piuttosto invasivo che può comportare dolori e che richiede dei tempi di recupero che raggiungono le 3-4 settimane per una ripresa completa delle normali attività. Niente di insopportabile, certo, ma è bene essere coscienti del fatto che non si tratta di una passeggiata.

Proprio per queste sue caratteristiche, la liposuzione è indicata per quei pazienti che presentano problemi di grasso in eccesso non risolvibili con una dieta o altri trattamenti. Non a caso, è fondamentale una valutazione preliminare da parte di un medico specialista, che valuterà caso per caso la fattibilità dell’intervento e saprà consigliare al meglio il paziente, ascoltando le sue esigenze e recependo i risultati desiderati.

Come già accennato, la liposuzione è una soluzione definitiva per la rimozione del grasso corporeo, che in questo modo –  in condizioni normali di salute – non si riformerà, permettendo al soggetto di godere di una ritrovata forma fisica e di quell’aspetto tanto a lungo ricercato.

COMMENTI

Archivio LIFESTYLE

7 agosto 2019

Napoli: i luoghi più instagrammabili

Nuova tappa del tour da #instagramaddicted : questa volta ci siamo spostati al sud! Napoli…


6 agosto 2019

Come decorare le pareti di casa: 5 idee originali per tutte le tasche

Stufa di essere circondate da pareti bianche e vuoi donare una luce diversa alle mura di casa? A volte basta davvero poco!


2 agosto 2019

Firenze: i luoghi più instagrammabili

Terzo appuntamento per gli appassionati di foto e social. Questa volta ci siamo spostate a…


31 luglio 2019

Meghan Markle guest editor per Vogue Uk

Meghan Markle continua a suscitare polemiche. Da tempo era stato annunciato che Lady Sussex avrebbe collaborato…


25 luglio 2019

Milano: i luoghi più instagrammabili

L’appuntamento si ripete e si sposta nella città del fashion, del design e, ovviamente, dei…


12 luglio 2019

Unicornomania: in vendita anche la crema spalmabile

Da qualche anno è scoppiata l’Unicornomania! Ma c’è un reale motivo per il quale questa…


3 luglio 2019

Roma: i luoghi più instagrammabili

Roma è piena di posti, a tanti sconosciuti, che non possono mancare nella vostra gallery…


25 giugno 2019

Le migliori serie tv degli anni 90 da rivedere quest’estate!

Esistono delle serie tv che non passeranno mai di moda. Nonostante siano nate negli anni…


20 giugno 2019

Libri da mettere in valigia: estate 2019

Che siate al mare, in piscina o distesi su un grande prato verde a respirare…


10 giugno 2019

“How I met your mother”: una delle serie americane più amate

How I met your mother (nota anche con l’acronimo HYMYM o, in Italia, come E alla fine arriva mamma)…