The best of Milano Fashion Week 2017/2018: i trend della primavera

| 29 settembre 2017

Acconciatura trecce by Gucci

La prossima primavera 2018 sarà d’accordo con l’imperativo “stupore”. A testimoniare questa tendenza, i look sfoggiati in questa edizione appena passata della Milano fashion week 2017/2018 che non passano di certo inosservato. Vediamoli nel dettaglio.

Milano fashion week 2017/2018: tendenze makeup

Sulle labbra un must sarà il rossetto effetto post-bacio, dai contorni sfumati proposto da Gucci, Marco De Vincenzo e Philosophy. Per gli occhi invece, la parola d’ordine sarà fluo. Missoni e Marni giocano con grafismi decisi che ricordano gli ornamenti di antiche civiltà. Ma la tendenza più scenografica sarà un’altra: gli smokey eyes scintillanti per sguardi carichi di glitter e paillettes. Il luccichio è una trovata di Stella Jean, Francesco Scognamiglio, Alberta Ferretti,  Giorgio Armani e Versace che scelgono smokeye eyes dai toni argentei e bronzei. A riportare il make-up al minimo puntando l’attenzione sulla pelle healthy-glow, sono invece Prada, Max Mara e Blumarine.

 

Milano fashion week 2017/2018: tendenze capelli

Ma non è finita qui perché le sfilate milanesi in tema capelli propongono un’idea per ogni look o umore. Torneranno le trecce, molto piccole e sfatte o molto grandi e scenografiche, le onde sempre più morbide e casual e il  liscio.

Per quanto riguarda il liscio: Bottega Veneta e Salvatore Ferragamo lanciano la piega liscia ma sinuosa, vista anche da Versace che segna il ritorno degli accessori preziosi come mollette e fermagli dorati.

I capelli intrecciati continuano ad affascinare: con Stella Jean sono piccoli e un po’ sfatti, mentre Jil Sander crea dei veri e propri capolavori, tra cui una tripla treccia che forma una texture “a uncinetto”.

Tra i colori  più eccentrici visti alla Milano fashion week 2017/2018, quelli  dei ciuffi-frangia petrolio (blu-verde-turchese) creati da Sam McKnight per Fendi, il finto pixie cut di Moschino e le extension di boccoli usati alla sfilata di Antonio Marras per ricreare il look del film di Fellini “Giulietta degli spiriti”.

E ancora: le modelle di John Richmond sfilano con un bigodino metallico che alza il ciuffo sopra la fronte, mentre quelle di Au Jour Le Jour con le mollette a becco d’oca. Tra i tocchi di colore, vi sono infine quelli innovativi di Aigner, dati alla radice e le linee colorate dipinte a mano abbinate alle fantasie degli abiti di Byblos.

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

16 ottobre 2018

Come realizzare una perfetta “Cold Cream”

Buongiorno trucchine! Puntualmente, con l’avvicinarsi della stagione fredda, ritornano le ricette sulla famosa “Cold Cream”,…


9 ottobre 2018

Come rinforzare i capelli con il gel di agar agar

Buongiorno trucchine! Dopo aver parlato di gel di semi di psillio per idratare e modellare…


2 ottobre 2018

Come svegliarti bene (e risparmiare tempo per la tua beauty routine)

Attenzione: questo è un post per ragazze pigre. Chi di voi ha rinviato la sveglia…


2 ottobre 2018

Come realizzare un’acqua micellare fai da te

Buongiorno trucchine! Avete finito lo struccante e non sapete come rimuovere il make-up? I prodotti…


1 ottobre 2018

Piove! Come salvare i capelli dall’umidità (e dal maltempo)

Autunno vuole dire anche acquazzoni, capelli elettrici, piastre inutili. Pioggia e umidità arricciano i capelli,…


27 settembre 2018

Alcune dritte per salvare la tua pelle dal freddo

Ci siamo: è tornato il freddo e con lui le prime screpolature, rossori e pelle…


25 settembre 2018

Come idratare e modellare i capelli con il gel di semi di psillio

Il gel di semi di psillio è un buon rimedio naturale per idratare e modellare i capelli ricci, rendendoli morbidi e voluminosi.


18 settembre 2018

Come rinforzare i capelli con lo spray allo zenzero

Buongiorno trucchine! Settembre è un mese di transizione e cambiamenti, con il cambio di stagione…


14 settembre 2018

Cinque prodotti beauty che devi avere in ufficio

Pochi prodotti ma giusti


7 settembre 2018

INSTAGRAM STORIES: come modificarle e pubblicarle con una sola app!

INSTAGRAM STORIES: come modificarle e pubblicarle con una sola app! Ciao, oggi vi propongo un…