Come realizzare un elisir di lucentezza per capelli

| 26 settembre 2017

Buongiorno trucchine! Oggi vi svelerò un trucco per avere una capigliatura più luminosa grazie all’elisir di lucentezza per capelli.

La natura è sempre un prezioso alleato per le nostra bellezza: ogni pianta, ogni fiore e ogni erba contiene elementi preziosi dalle innumerevoli proprietà benefiche per la nostra pelle e i nostri capelli. In particolare esistono tutta una serie di erbe naturali che possiamo utilizzare per donare una naturale lucentezza ai nostri capelli.

La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un semplicissimo elisir di lucentezza per capelli a base di sole erbe da utilizzare alcune volte a settimana, per renderli visibilmente più luminosi e brillanti dopo circa un mese.

Come realizzare un elisir di lucentezza per capelli
Tutto ciò di cui avete bisogno per preparare l’elisir di lucentezza per capelli è:

  • 3 tazze e mezza di acqua distillata
  • Per i capelli biondi: petali di girasole, fiori di camomilla e scorza di limone
  • Per i capelli marroni e neri: salvia, ortica, rosmarino e gusci di noci nere schiacciate
  • Capelli rossi: fiori di calendula, fiori di ibisco, fiori di trifoglio rosso, cinorrodo di rose e petali di rose rosse

PROCEDIMENTO PER ELISIR DI LUCENTEZZA PER CAPELLI

In una piccola pentola portate l’acqua a ebollizione dopodiché togliete dal fuoco. Aggiungete 5 cucchiai pieni di erbe a vostra scelta, mescolate, coprite e lasciate riposare per 30 minuti.

Trascorso questo tempo, filtrate il tutto con un colino versando all’interno di un contenitore o una bottiglia in plastica e conservate in frigo, fino a 7 giorni.
Dopo aver fatto lo shampoo, applicato il balsamo, risciacquato e strizzato per bene i capelli per rimuovere l’eccesso di acqua, versate generosamente l’elisir di lucentezza per capelli su di essi fino a saturarli.

Eliminate l’eccesso ma non risciacquate. Applicate un balsamo senza risciacquo, se lo preferite, oppure passate direttamente all’asciugatura.
Nota bene: i capelli permanentati, stirati o colorati chimicamente sono più porosi rispetto ai capelli naturali e potrebbero non reagire come desiderate.

L‘elisir di lucentezza per capelli tuttavia non danneggerà alcun tipo di chioma e offrirà una sottile e temporanea brillantezza e luminosità.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

7 agosto 2018

Come nutrire i capelli con il latte di cocco

Buongiorno trucchine! Il latte di cocco non è solo una golosa bevanda estiva perfetta per…


1 agosto 2018

Come avere capelli più chiari con la schiaritura inglese

Buongiorno trucchine! Schiarire i capelli naturalmente, senza utilizzare prodotti chimici aggressivi che possano danneggiarli, è…


24 luglio 2018

Come lavare i capelli con il Co-Wash alla Katira

Buongiorno trucchine, nello scorso articolo vi avevo parlato della Katira o Gomma Adragante e di…


17 luglio 2018

Come definire i capelli ricci con la birra

Buongiorno trucchine! Oggi torniamo a parlare di capelli, in particolar modo di tutti i metodi…


13 luglio 2018

Tre errori da non commettere per ottenere un’abbronzatura perfetta

Cosa non fare per ottenere un colorito perfetto senza danneggiare la pelle


10 luglio 2018

Come eliminare i punti neri con lo spazzolino da denti

I punti neri sono dei fastidiosissimi e indesideratissimi inestetismi cutanei che più o meno tutte…


3 luglio 2018

Come fare una maschera al pomodoro e basilico

Buongiorno trucchine! Quante di voi amano d’estate mangiare una bella bruschettona condita con pomodori e…


26 giugno 2018

Come fare un impacco per capelli con la panna da cucina

Buongiorno trucchine! La panna da cucina è un ingrediente molto apprezzato per la preparazione di…


26 giugno 2018

IGTV: la nuova app di Instagram

IGTV: la nuova app di Instagram  Ciao, oggi vi mostro la nuovissima App di Instagram…


19 giugno 2018

Come fare una maschera viso alla menta

Buongiorno trucchine! Fresca e profumata, la menta è una pianta molto utilizzata non solo in…