Biscotti leggeri alle mele: prepariamoli insieme

| 8 gennaio 2018

Oggi vediamo come preparare insieme dei biscotti leggeri con all’interno le mele. Una ricetta facile e veloce che piacerà a grandi e piccini.

Purtroppo le festività sono giunte al termine ma probabilmente qualcuno sarà anche contento, poichè si sa, in queste giornate abbiamo mangiato a sazietà: dunque c’è chi ha cominciato con svariate diete, chi invece si è imposto un freno promettendo che dal 7 di gennaio comincia il conto alla rovescia per la fatidica prova costume!

Ma non buttiamoci giù, ok le diete e alcune restrizioni, ma oggi ho intenzione di proporvi una ricetta per realizzare dei biscotti leggeri alle mele che poco influiranno sul vostro peso.

Vediamo subito cosa ci occorre per realizzarli:

ingredienti

  • 1 uovo
  • 150 grammi di zucchero di canna bio
  • 100 grammi di olio di semi di girasole
  • Succo di un limone bio
  • 300 grammi di farina 00
  • Una bustina di lievito
  • 150 grammi di mele

 

_dsc0137Preparazione

In un contenitore, riponete l’uovo intero, l’olio di semi e il succo di limone. Sbattete per bene il tutto con una frusta. Ora setacciate la farina ed incorporatela al composto, poco per volta, insieme al lievito. Mescolate per bene il tutto. Sbucciate ed affettate a cubetti piccoli le mele, aggiungendo anch’esse. Ora, aiutandovi con le mani, lavorate il composto fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico, simile ad una frolla. Lasciate riposare una mezz’ora in frigo.

Ora riprendete l’impasto e prelevatene delle piccole quantità, lavorandole tra le mani quasi come se fossero delle polpette.

Accendete il forno a 160 ° circa e, una volta caldo, riponete le polpette così ottenute nella leccarda, distanziate un paio di centimetri l’una dall’altra (poichè andranno ad allargarsi una volta in cottura per via del lievito in esse contenute). Lasciate cuocere per circa 15, 20 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare prima di mangiarle.

Un sapore leggero ma allo stesso tempo super piacevole e delicato grazie alle mele. Una ricetta facile, da preparare in poco tempo per dei biscotti sfiziosi a prova di dieta post festività.

Ps: ne approfitto per augurare a voi tutti un buon 2018, con tanti post in arrivo che spero possano tenervi compagnia.

COMMENTI

Guarda Anche

Archivio DIY - FAI DA TE

30 luglio 2020

Come idratare i capelli con il fieno greco (methi) | WEGIRS

Buongiorno trucchine! In uno dei miei precedenti articoli vi parlai dell’amido di mais e di…


29 luglio 2020

Punti neri: come eliminarli con i cerotti fai da te | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Come sapete i punti neri sono dei fastidiosissimi e indesideratissimi inestetismi cutanei che…


29 luglio 2020

Fai da te: barchette decorative con legnetti di mare | WEGIRLS

Siete pronti a preparare delle graziose barchette decorative per arricchire qualche angolo di casa in…


29 luglio 2020

Come avere labbra rosse senza rossetto | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! La pelle delle labbra è più sottile della pelle delle altre parti del…


28 luglio 2020

Conchiglie: 5 idee per utilizzarle in maniera creativa | WEGIRLS

Le conchiglie, si sa, sono il simbolo dell’estate e raccoglierle diventa un passatempo stando in…


28 luglio 2020

Come idratare i capelli con l’amido di mais | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Per prenderci cura in modo naturale dei nostri capelli, in particolare per idratarli,…


27 luglio 2020

Idee e consigli per arredare una casa al mare | WEGIRLS

Dopo questo pazzo inizio di 2020, tra coronavirus e pandemia, diete finalmente andate nella casa…


24 luglio 2020

Come sostituire gli attrezzi fitness con oggetti che abbiamo in casa | WEGIRLS

Quante volte ci lamentiamo di quanto sia stressante andare in palestra? Dover rispettare orari e…


23 luglio 2020

Come personalizzare il giubbotto di jeans: 3 idee fai da te | WEGIRLS

Il giubbotto di jeans è uno di quei capi chiave che inserisco sempre tra le…


18 luglio 2020

Come decorare le pareti di casa: 5 idee originali per tutte le tasche | WEGIRLS

Stufa di essere circondate da pareti bianche e vuoi donare una luce diversa alle mura di casa? A volte basta davvero poco!