Bobina da elettricista: ecco come riciclarla

| 22 gennaio 2018

Oggi vediamo come riciclare la bobina da elettricista: ha la forma di un rocchetto di filo ed è sufficientemente grande per realizzare un tavolino.

Si sa che il riciclo ormai, negli ultimi anni, stia sempre più prendendo piede, dunque spesso da cose semplici e banali si possono realizzare delle soluzioni d’arredo veramente originali e con una spesa irrisoria.

In questo caso, la bobina da elettricista è il protagonista del post di oggi.

bobina-cavi-elettrici

Come detto prima, per le sue dimensioni, è adatta per creare un grazioso tavolino, per interni o esterni. Ovviamente sarà necessario trattarla nella dovuta maniera prima della sua nuova funzione.

Cosa occorre:

  • Bobina da elettricista
  • Acqua ed ammoniaca
  • Pennelli
  • Carta vetrata grana media
  • Smalto all’acqua per legno
  • Impregnante trasparente

Come procedere

Iniziate a ripulire la bobina, passandoci sopra e lungo tutta la superficie, della carta vetrata, in maniera tale da renderla uniforme ed eliminare eventuali schegge in eccesso. Con un panno eliminate tutta la polvere e procedete, con acqua ed ammoniaca, ripulendola per bene.

Passiamo ora alla fase di verniciatura: cominciate con uno smalto trasparente impregnando per bene tutta la superficie. Lasciate asciugare rispettando i tempi indicati nelle istruzioni dello smalto scelto. Ora resta a voi decidere se lasciarla nei suoi toni naturali del legno oppure colorarla. Se avete buona manualità, potete anche decidere di decorare il piano d’appoggio con dei disegni o del decoupage, oppure ancora, posizionarci al di sopra un ripiano in vetro per un effetto più elegante. Insomma a voi la scelta.

A questo punto il nuovo ed originale tavolino sarà pronto: potete decidere di posizionarlo in giardino con sopra delle belle piante fiorite:

670e935971dd0ac1f855db9f94b07829-1

Oppure come tavolo vero e proprio, per la sala da pranzo:

scraphacker-com_-e1370608843607

Ecco la magia del riciclo, un mondo sempre ricco di idee e sorprese, tutto da scoprire e l’idea di riutilizzare queste bobine è sicuramente perfetta per ricreare in casa qualcosa di estremamente originale.

COMMENTI

Guarda Anche

Archivio DIY - FAI DA TE

13 luglio 2020

Come lavare i capelli senza shampoo: il segreti del cowash | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Avete mai sentito parlare di cowash? E’ una tecnica di conditioner only wash,…


10 luglio 2020

Come avere labbra carnose in modo naturale | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Per avere labbra carnose non occorre necessariamente fare chissà quale ritocco estetico o…


7 luglio 2020

Come idratare la pelle con la maschera viso alla maionese | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Lavarsi il viso con la maionese può sembrare una stranezza: a chi verrebbe…


3 luglio 2020

Come fare uno scrub con la sabbia sulla spiaggia | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Lo scrub con la sabbia è un metodo tutto naturale che permette di…


30 giugno 2020

*DIY* Spray salino effetto “Onde da Spiaggia” che non secca i capelli | WEGIRLS

Ciao mie care! Avete sempre sognato di avere quelle belle onde naturali da spiaggia, proprio…


25 giugno 2020

Come depilare le gambe con il balsamo per capelli | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! L’estate è ormai arrivata e con essa anche l’incubo di depilare le gambe che ci…


24 giugno 2020

Come creare un cactus imbottito decorativo fai-da-te | WEGIRLS

Ormai si può di gran lunga affermare che la “cactus mania” stia spopolando. Tra diversi complementi…


23 giugno 2020

Orto in terrazzo: idee e consigli per coltivare quello che mettete in tavola | WEGIRLS

L’ idea di ricreare un proprio orto in terrazzo ed usufruire di prodotti buoni e a…


22 giugno 2020

Skin Gritting: perché risulta così efficace per rimuovere i punti neri | WEGIRLS

Skin Gritting ti suona nuovo? Si tratta di un metodo per la rimozione dei punti…


16 giugno 2020

Come fare una ceretta indolore fai da te | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! L’arrivo dell’estate per noi donne è sempre un po’ traumatico perché arriva il…