Come idratare i capelli con il gel di Katira

| 20 febbraio 2018

Sapevate che il gel di Katira è un ottimo condizionate per capelli, in grado di idratarli e ristrutturarli, rendendoli più corposi e luminosi? Ma che cos’è la Katira?
La Katira o Gomma Adragante è una resina gelificante naturale ottenuta dalla linfa essiccata di Astragalus gummifer, un piccolo albero che cresce prevalentemente in Iran, Turchia e Siria. Questa gomma è composta principalmente da polisaccaridi e si presenta insapore, inodore, per lo più solida, di un colore tendente all’ambrato. Da secoli le donne di questi paesi la utilizzano sia in cucina, soprattutto come bevanda rinfrescante, come addensante per sciroppi o per la decorazione dei dolci, che per la cura e la bellezza dei capelli.

Come idratare i capelli con il gel di Katira
La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare il gel di Katira, la cosiddetta “Magia della Persia”, che ha la capacità di donare morbidezza, volume e lucidità ai capelli, andando a riempire eventuali “buchi” nella cuticola del capello, rigenerando i capelli flosci e deboli, rendendoli leggeri ed elastici.

INGREDIENTI PER GEL DI KATIRA

  • 2 gr di Katira
  • 150 ml di acqua

PROCEDIMENTO PER GEL DI KATIRA

Immergete i pezzetti di Katira in un bicchiere con l’acqua e lasciate a mollo per circa 12 ore per gelificare. Una volta che il gel si sarà ammorbidito, frullare il composto fino ad ottenere la consistenza di una morbida mousse.
Dopo aver lavato, pettinato e tamponato bene i capelli, applicate il gel di Katira massaggiandolo sulla cute per poi proseguire sulle lunghezze distribuendolo bene ciocca per ciocca, insistendo sulle punte. Avvolgete i capelli in un asciugamano caldo o usate il phon per scaldare, lasciate in posa per 45 minuti, finchè non sentirete i capelli induriti. Risciacquate abbondantemente con acqua, senza usare shampoo, non ci sarà bisogno nemmeno di applicare il balsamo.
Se vi avanza un pò di gel, potete conservarlo in frigo fino ad un mese, in un barattolo di vetro.
Questo trattamento, che può essere fatto due volte alla settimana, renderà subito i capelli più corposi, ristrutturati, voluminosi e luminosi.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio CAPELLI

7 agosto 2018

Come nutrire i capelli con il latte di cocco

Buongiorno trucchine! Il latte di cocco non è solo una golosa bevanda estiva perfetta per…


1 agosto 2018

Come avere capelli più chiari con la schiaritura inglese

Buongiorno trucchine! Schiarire i capelli naturalmente, senza utilizzare prodotti chimici aggressivi che possano danneggiarli, è…


24 luglio 2018

Come lavare i capelli con il Co-Wash alla Katira

Buongiorno trucchine, nello scorso articolo vi avevo parlato della Katira o Gomma Adragante e di…


17 luglio 2018

Come definire i capelli ricci con la birra

Buongiorno trucchine! Oggi torniamo a parlare di capelli, in particolar modo di tutti i metodi…


26 giugno 2018

Come fare un impacco per capelli con la panna da cucina

Buongiorno trucchine! La panna da cucina è un ingrediente molto apprezzato per la preparazione di…


12 giugno 2018

Come curare i capelli con la maschera all’uovo

Buongiorno trucchine! In un articolo di qualche mese fa vi avevo parlato di come effettuare…


5 giugno 2018

Come realizzare uno spray solare per capelli

Buongiorno trucchine! Iniziano le belle giornate e con il caldo viene proprio voglia di trascorrere…


29 maggio 2018

Come idratare i capelli con l’Altea

Buongiorno trucchine! Nei miei precedenti articoli vi ho parlato di due metodi naturali per idratare…


22 maggio 2018

Come idratare i capelli con la maschera alla banana

Buongiorno trucchine! La banana è un frutto molto nutriente che fa bene alla salute, ricco…


8 maggio 2018

Come fare la maschera capelli al mascarpone

Buongiorno trucchine! Alzino la mano le golose di mascarpone come me! Questa buonissima crema di…