Piante di tendenza del 2018: monstera, areca e pilea

| 19 marzo 2018

Oggi parliamo delle piante di tendenza per il 2018: ebbene si, anche loro ricoprono un ruolo importante nell’arredamento.

Quando parliamo di trend arredo, non si può tralasciare l’aspetto green, poichè nell’ultimo periodo, anche questo è diventato di fondamentale rilevanza. Si sa che le piante arredano tantissimo ed a questo proposito per essere all’avanguardia con tutte le tendenze, oggi vediamo quali sono quelle che domineranno la scena nel 2018.

  • Monstera deliciosa: è una pianta a foglia molto larga, tipica delle foreste tropicali del Guatemala. E’ veramente incredibile come si adatti perfettamente in appartamento e la sua crescita risulta veloce e repentina. Ha bisogno di molta luce ma non dei raggi di sole diretti. Necessita di molta acqua.

e5_t8wovvrzq-gtmpupznwiw

  • Areca: è una palma originaria delle Filippine e della Malesia. Presenta foglie lunghe ed appuntite di un verde scuro brillante. L’areca catechu è una palma che, negli ultimi anni, si è molto diffusa come pianta d’appartamento. Grazie al colore sgargiante e la forma imponente, si adatta perfettamente ad ogni tipo di arredamento. Può arrivare anche a 2 metri di altezza in vaso. Necessità idrica media. Anche in questo caso, va esposta in ambienti molto luminosi ma non a diretto contatto coi raggi del sole.

areca-palm-2-450w

  •  Pilea peperomioides: la pianta che fa impazzire ultimamente il web, poichè risulta tra le più fotografate. Le sue origini sono Cinesi ed è anche detta “pianta delle monete” o “del missionario“. Facile da curare, poichè risulta molto resistente. Non ama il sole diretto e nemmeno il gelo, quindi d’inverno abbiate cura di riporla in casa e d’estate tenetela in zone luminose ma anche ombreggiate. La sua crescita vi stupirà e, la cosa che più sorprenderà è quanto sia facilmente riproducibile: vi basterà prelevare un rametto con radice e adagiarlo sul terriccio per riprodurre nuovi esemplari.

b22fc805469d87d6b57b50984ec1c66d

Sicuramente avete visto più volte fotografate nel web queste piante di tendenza, e sono sicura che anche a voi sarà venuta voglia di averne almeno una in casa. La cosa bella, poi è, come avete letto, che sono facili da gestire anche per chi non ha il pollice verde.

 

COMMENTI

Guarda Anche

Archivio DIY - FAI DA TE

30 luglio 2020

Come idratare i capelli con il fieno greco (methi) | WEGIRS

Buongiorno trucchine! In uno dei miei precedenti articoli vi parlai dell’amido di mais e di…


29 luglio 2020

Punti neri: come eliminarli con i cerotti fai da te | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Come sapete i punti neri sono dei fastidiosissimi e indesideratissimi inestetismi cutanei che…


29 luglio 2020

Fai da te: barchette decorative con legnetti di mare | WEGIRLS

Siete pronti a preparare delle graziose barchette decorative per arricchire qualche angolo di casa in…


29 luglio 2020

Come avere labbra rosse senza rossetto | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! La pelle delle labbra è più sottile della pelle delle altre parti del…


28 luglio 2020

Conchiglie: 5 idee per utilizzarle in maniera creativa | WEGIRLS

Le conchiglie, si sa, sono il simbolo dell’estate e raccoglierle diventa un passatempo stando in…


28 luglio 2020

Come idratare i capelli con l’amido di mais | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Per prenderci cura in modo naturale dei nostri capelli, in particolare per idratarli,…


27 luglio 2020

Idee e consigli per arredare una casa al mare | WEGIRLS

Dopo questo pazzo inizio di 2020, tra coronavirus e pandemia, diete finalmente andate nella casa…


24 luglio 2020

Come sostituire gli attrezzi fitness con oggetti che abbiamo in casa | WEGIRLS

Quante volte ci lamentiamo di quanto sia stressante andare in palestra? Dover rispettare orari e…


23 luglio 2020

Come personalizzare il giubbotto di jeans: 3 idee fai da te | WEGIRLS

Il giubbotto di jeans è uno di quei capi chiave che inserisco sempre tra le…


18 luglio 2020

Come decorare le pareti di casa: 5 idee originali per tutte le tasche | WEGIRLS

Stufa di essere circondate da pareti bianche e vuoi donare una luce diversa alle mura di casa? A volte basta davvero poco!